[1] krako
[Q.::post]che aveva detto?

Una cosa tipo questa: durante un'assemblea di istituto con un tipo che faceva educazione sessuale e soprattutto divulgazione per la prevenzione dalle malattie sessualmente trasmissibili, il giovane krako aveva legittimamente chiesto se fosse possibile contrarre l'HIV con i rapporti orali. E allora qualcuno che, non ho ben capito come, disponeva in quel momento del microfono e quindi poteva raggiungere bene le orecchie di tutti i presenti, dopo la risposta del tipo che teneva la conferenza ha esclamato:"Ok mo' che lo sai puoi continuare a fare bocchini a manetta!" (riporto da log). E da quel momento krako a scuola è diventato per tutti "quello delle pompe".

Krako, se rivivere questa esperienza ti crea scompensi, dimmelo che edito.