[1] Alias involontari (nel senso di fessi)
Mi sono autoflaggato come alias per sbaglio, quasi una delle prime cose che ho fatto da registrato e d'altra parte non si può essere fessi volontariamente, no? Se fessi si è, lo si è sempre sine dolo.

Diocane.

Non mi consola nemmeno essere in buona compagnia, essì che avevo pure letto tutte le FAQ senza addormentarmi ed avevo proprio letto "non flaggatevi alias che è una condizione senza rimedio".
Però se parli con mia madre ti convincerà che sono intelligente, anche se di primo acchito mi si direbbe fesso.

Autoflaggarsi e poi autoflagellarsi, che vita.

Ho la capoccia glassata di cenere di Partagas (anche nello sconforto la classe è classe) e i ceci secchi stanno penetrando nello spazio cartilagineo compreso tra i menischi ed il tendine rotuleo.
Ti scongiuro di far si che io venga riammesso nel novero degli umani, o Tu che puoi.



La calma è la virtù dei morti; i forti s'incazzano e ti troncano.