[1] Va a laurÓ, barbun.
[il papero]
il guadagno medio di un impiegato è sui 1100 euro.
il costo che l'azienda sostiene è apri circa al doppio, per 14 mensilità sui circa 11 mesi effettivamente lavorati:
costo annuo: € 30.800
"resa": 12.100
dove resa si intende valore dei problemi risolti dalla persona
parliamo di costo del lavoro, è quello che 1) fa si che si trova solo lavoro a tempo determinato o con contratti del cazzo 2) è difficle essere competitivi all'estero. 3) lavoro nero
io non guadagno di sicuro 20 volte tanto.
va bene, ma la soluzione quale sarebbe? abbassare il salario è attualmente impossibile (in pratica è già stato fatto con l'aumento dell'inflazione reale), le tasse da qualche parte le devi pur prendere... che faresti tu?