[1] le chat veramente belle
il pwnezzatore::1770507
per quanto mi riguarda ero molto piú picky da giovane che in tempi piú recenti.

Ecco. Parliamone perché io se riguardo le foto di scuola adesso, cari amici, mi chiaverei pure i banchi. Io a quell'età ero "choosy" e non potevo permettermelo, pensavo al very ammore e avevo preso una tranvata colossale (anzi due). Ignoravo gli ammiccamenti di altre, concentrato su di Lei. La cosa peggiore che puoi fare sotto i 19 anni è innamorarti (soprattutto se lei non ti caca e ti friendzona). Poi la tizia l'ho rivista dopo circa 9 anni sull'interwebs e manco la riconoscevo da come era invecchiata male.

Secondo me più si invecchia più si diventa maiali. Io a 14-16 anni pensavo al cazzeggio, a giocare a calcio con gli amici o i torneini al PC con i vicini. Sì le ragazze mi attraevano ma non le tampinavo con convinzione e comunque ero già incline alla friendzone. Ora se passa una 16enne o assimiliabile stai sicuro che le ho posato gli occhi sul sedere prima che la scena sia stato elaborata dal cervello. Saranno 20 anni di berlusconismo, non so.
scotto::1770533
per nessuna di loro ho mai provato consapevolmente attrazione fisica, non mi ci sono mai nemmeno fatto una sega

Per la cottarella delle medie io intostavo fisicamente, aveva un fisico spettacolare e sguardo da biondina povca e stronzetta. Per la lunga cotta successiva invece pure amore idilliaco in stile Scotto, Dolce Stil Novo proprio, il suo fisico dal collo in giù era una nebulosa, nemmeno un raspone di consolazione. Nonostante fosse davvero messa bene (le sbavavano tutti dietro). Che deficiente.
ASCOLTA A PEPPEGRILLE!!