[1] Il nuovo grande thread della politica
f205v::1768291
1) Ciro muore fallito se tu non compri i suoi spaghetti
immagino che allora farà di tutto per venire incontro ai miei gust... un momento, forse c'è stato un equivoco. Ti dispiace se rispondo brevemente ai tuoi punti e poi mi faccio io una obiezione intelligente?

f205v::1768291
la nostra classe politca vive benissimo se tu non voti, anzi per assurdo preferisce di gran lunga che l'astensionismo sia alto, dati che statisticamente vanno di sicuro a votare solo i fedelissimi e quindi riescono meglio a spartiri la torta.
non credo, qualsiasi imbecille potrebbe fondare un partito "finalmente dalla parte del cittadino" e prendere otto milioni e mezzo di voti nel 2013 (o sedici milioni nel 1994). (e chissà quanti nel 2018!!!11!)

f205v::1768291
Quindi, a conti fatti, sono COSTRETTO ad andare a votare proprio alla ricerca del male minore.


Mi obbietto adesso da solo che le mie osservazioni (sono troppo povero per possedere una strategia) non sono uguali: che non partecipare abbia senso solo quando le due scelte sono ugualmente (o molto similmente) cattive è una ovvietà, che questo sia il caso della nostra scelta politica attuale ho dovuto specificarlo separatamente perché non avevo voglia di raccogliere e organizzare le prove perché in fondo rimane la semplice opinione - e possono essercene altre mille che sono altrettanto valide. Un po' come con le geometrie non euclidee: ce ne sono mille perfettamente coerenti, utili, e poco o nulla relate con l'universo in cui viviamo (ok, forse ho esagerato a promettere che questa obiezione sarebbe stata intelligente)

f205v::1768291
Ergo, la mia domanda rimane: chi cazzo voto?
McBlane non sembra poi così male, in fin dei conti.
asphtimer