user :: scotto

ultimo post: scotto
post totali: 17440.
descrizione: succhio cazzi.

Preparazione d'ipèrico ed equiseto, il sonno rende allegri
[fork()]

15 nel bosco si risolvono in morte. pazzia e morte.
portare più acqua, poco alcool prima, non lasciare che la mente si occupi di Ivan e dei suoi cavalli da macello.
15 nel bosco, ti perdi e puoi non tornare. portare più acqua, poco alcool prima, non fare cazzate.
15 nel bosco, argomenti spinosi, nessun appoggio, solo una leva che gira e gira, traccia inutile.
15 nel bosco e sarai in quel luogo che già conoscevi e non avevi visto.
15 nel bosco, ci vorrà del tempo per occupare tutto il nuovo spazio, distogliere lo sguardo.

20 nel bosco, forse di nuovo pioveranno doni di perdono.
non fare cazzate.

[fork()]

SCOTTO NON SARAI MICA ANDATO AL MARE NON FARE PAZZIE
DVRITIAM CORDIS VESTRIS SAXA TRAERE MERVISTIS
Io sono solito stampare in formato A3 col plotter i post di rodolfo per poi arrotolarmeli attorno al corpo nudo e gettarmi nei letamai del circondario. (supermaz)

[fork()]

FERMI TUTTI

questa foto e l'espressione di don bergoglio è forse uno delle massime opere della prima metà del XXI secolo
DVRITIAM CORDIS VESTRIS SAXA TRAERE MERVISTIS
Io sono solito stampare in formato A3 col plotter i post di rodolfo per poi arrotolarmeli attorno al corpo nudo e gettarmi nei letamai del circondario. (supermaz)

[fork()]

come s'è fatto vecchio Zamorano!
bella giacca cmq
Lo senti nella gola e anche nel naso!

[fork()]

Quoto Rodolfo

[fork()]

scotto, quando torni da formentera?

[fork()]

pisciare calcoli fa male, prova prima cogli ultrasuoni (emessi nel culo)
DVRITIAM CORDIS VESTRIS SAXA TRAERE MERVISTIS
Io sono solito stampare in formato A3 col plotter i post di rodolfo per poi arrotolarmeli attorno al corpo nudo e gettarmi nei letamai del circondario. (supermaz)

[fork()]

scrivi qualcosa, ricchiò
DVRITIAM CORDIS VESTRIS SAXA TRAERE MERVISTIS
Io sono solito stampare in formato A3 col plotter i post di rodolfo per poi arrotolarmeli attorno al corpo nudo e gettarmi nei letamai del circondario. (supermaz)

[fork()]

ma come si fa a pisciare gli ultrasuoni?
dio ha sempre sei vantaggi di lunghezza

[fork()]

Facendo oscillare il pene freneticamente, con una frequenza pari alla vostra sinusoide (signori teste di cazzo).

[fork()]

io citando la buonanima avrei risposto che non esiste LA canzone

[fork()]

mi pare una cagata, sebbene in effetti nel mio nebbioso nordovest in antico esitessero unicamente:
1) musica ripetitiva per le situazioni di festa (leggi: ballare -> chiavare) a volte con cantati allusivi (la monferrina, la bergera, ecc. ecc.)
2) melanconici canti militari alcuni dei quali molto antichi di area occitanica o francoprovenzale
3) filastrocche non di rado collegate a fiabe o altri contesti mitico/magici
4) canzoni su alcune arie standard, riferite a fatti di cronaca e diffuse dai cantastorie che fondamentalmente erano i mass media d'antan
DVRITIAM CORDIS VESTRIS SAXA TRAERE MERVISTIS
Io sono solito stampare in formato A3 col plotter i post di rodolfo per poi arrotolarmeli attorno al corpo nudo e gettarmi nei letamai del circondario. (supermaz)

[fork()]

è una grossolana semplificazione, beninteso. l'ho messo all'ultimo posto anche perché nella forma moderna è un fatto del XIX secolo. tuttavia, poiché mi riferisco a quei girovaghi che diffondevano canzoni in rima sui fatti recenti satampati a ciclostile su carta colorata, non mi pare una descrizione così impropria a fini non scientifici.
DVRITIAM CORDIS VESTRIS SAXA TRAERE MERVISTIS
Io sono solito stampare in formato A3 col plotter i post di rodolfo per poi arrotolarmeli attorno al corpo nudo e gettarmi nei letamai del circondario. (supermaz)

[fork()]

non so granchè di storia della canzone ma effettivamente a napule già nell'800 c'era una grande tradizione, forse la più importante del paese. poi come è noto sono arrivati i sardo-piemontesi a rubare sia i soldi che le canzoni, e la cosa più triste e che non se ne sono neanche visti bene.

[fork()]

Pare che la napoli-portici fosse alimentata a canzonette.

An intellectual is a highly educated man who can’t do arithmetic with his shoes on, and is proud of his lack. (Robert A. Heinlein)

[fork()]

io sono costernato e sono disposto a rifondere fin da ora il popolo napoletano di tutte le canzoni dedicate a malefemmine, sole, mare, camorristi in blocco
DVRITIAM CORDIS VESTRIS SAXA TRAERE MERVISTIS
Io sono solito stampare in formato A3 col plotter i post di rodolfo per poi arrotolarmeli attorno al corpo nudo e gettarmi nei letamai del circondario. (supermaz)

asphalto FAQ
categorie Espandi/contrai