user :: Einsatz

ultimo post: [1] inculacammelli a Parigi
post totali: 4469.
firma:
Da capo a dodici

a proposito...
[fork()]

[rebis::post]einsatz, secondo me sei troppo giovane

[Einsatz::post]ahaha, a me il cinghio e' simpa.

perchè lo leggi da poco. dopo un po' ti viene la voglia di affossarlo ogni volta che chiede 'fai anal?'


Fai anal?

[fork()]

occhio che ieri si è aperta la caccia
rebis vuoi sposarmi? prometto che ti mantengo e che assumo una schiava n3gra per fare le pulizie in casa.

[fork()]

uccelli no, però un pò di ciccia l'ho portata a casa lo stesso
rebis vuoi sposarmi? prometto che ti mantengo e che assumo una schiava n3gra per fare le pulizie in casa.

[fork()]

Grazie per le info su Dali, ma ho optato per un giretto verso Lijiang e poi dritto dritto in Shangri La.
Davvero due posti magnifici.
Ormai sono in mezzo ad i Vietcong, tra palme, risaie e mine-anti-uomo.
Fortunatamente ad Hanoi ho trovato una connessione stabile e veloce, purtroppo ci sto solo pochi giorni e poi riparto verso il sud del Nam.

Tu che giro hai fatto?

[fork()]

[andrea79::post]Lijiang
[andrea79::post]razie per le info su Dali, ma ho optato per un giretto verso Lijiang e poi dritto dritto in Shangri La.



Eccezionale Andrea, stai riportando alla luce bei ricordi di quello che e' stato il mio viaggio piu' gradito. Con piacere noto che stai facendo, almeno per quanto mi dici, la mia stessa rotta. Lissu ho trovato un ambiente fantastico, Lijang e ancora di piu' zhongdian mi hanno lasciato una bella sensazione di essere vicino al Tibet e alla grande montagna. Avrai notato le decine di pagode e i colori accesi nelle vallate prima di raggiungere lo shangri la. Io ho avuto anche la fortuna di avere l'autobus fermo per delle riparazioni sul fianco di una montagna. Spero tu abbia potuto godere come me dell'ottimo ostello vicino alla citta' vecchia li' a zong, quello con le camere foderate in legno con una doccia da favola, sulla discesetta che quando arrivi dalla via principale nuova ti trovi sulla sx. Un posto meraviglioso*, ma ne potrei scrivere per un'ora che mi tornano alla mente centinaia di odori, profumi sapori e immagini che mi pare sempre superfluo descrivere.
Meraviglioso.
Anche io avrei voluto andare in vietnam, ma non avevo piu' tempo* [avevo solo un mese invero], ma penso che il vietnam sia un'altra dimensione di viaggio.
Ti stai muovendo in fretta, goditela, e non ti scordare come si campa qua.


*che comunque stavano deturpando in maniera infame. Oltre alla pacchiana scritta sulla montagna mi ricordo le montagne di pietra buttate giu' per lastricare strade. E mi ricordo quelli che lavoravano per passare da enorme blocco di marmo a utile sampietrino, martello pantaloni e maglietta. Per il resto schegge di pietra addosso e in faccia un corpo scheletrico ma gonfio di una fatica bestiale. Mi ricordo pure quei camioncini dimmerda blu che fanno fumo come una portaerei, e mi ricordo anche altre cose, che mi hanno fatto intristire e pensare che chiunque fosse arrivato un giorno dopo di me avrebbe trovato il posto peggiorato.
A proposito:
1)sei riuscito a far girare l'Enorme Cazzone sotto al tempio di zhong?
2)hanno finito di costruire quell'Enorme edificio del cazzo, misto fra un albergo un centro termale e l'ambasciata di marte sulla terra? e soprattutto, hai capito cosa cazzo e'?
3)hai visto lo yak bianco?
4)l'hai mangiato poi con le patate al ristorante misto vietnamita indiano cinese?
5)ma non faceva un freddo di crishto ora?


Salutoni.
Da capo a dodici

[fork()]

Premessoche vi invidio e lo Yunnan deve essere un posto favoloso, mi fa specie che andiate alla ricerca di luoghi turistici o largamente ricostruiti o rinominati in modo patetico come "xianggeli la".
Io sono solito stampare in formato A3 col plotter i post di rodolfo per poi arrotolarmeli attorno al corpo nudo e gettarmi nei letamai del circondario. (supermaz)Io sono solito stampare in formato A3 col plotter i post di rodolfo per poi arrotolarmeli attorno al corpo nudo e gettarmi nei letamai del circondario. (supermaz)

DVRITIAM CORDIS VESTRIS SAXA TRAERE MERVISTIS

Scegliamo di mangiare una polenta abbrustolita, e la chiediamo senza alcun abbinamento. (Il Maestro)

[fork()]

Davvero una bella descrizione, purtroppo io l'ho vissuta un briciolo peggio, mi stavo riprendendo da un cazzutissimo avvelenamento da zuppa di maiale, maledizione!
Quindi non ho potuto girare allegramente per valli e montagne e sono stato costretto a fare i canonici giri da turista, tranquillo tranquillo, ma è andata bene, avevo bisogno di prendere una boccata di aria fresca lontano dai fumi della città.
[Einsatz::post]
[andrea79::post]Lijiang
[andrea79::post]razie per le info su Dali, ma ho optato per un giretto verso Lijiang e poi dritto dritto in Shangri La.


A proposito:

1)sei riuscito a far girare l'Enorme Cazzone sotto al tempio di zhong?

2)hanno finito di costruire quell'Enorme edificio del cazzo, misto fra un albergo un centro termale e l'ambasciata di marte sulla terra? e soprattutto, hai capito cosa cazzo e'?

3)hai visto lo yak bianco?

4)l'hai mangiato poi con le patate al ristorante misto vietnamita indiano cinese?

5)ma non faceva un freddo di crishto ora?
Salutoni.


1)si, ma mi sono quasi cagato addosso per lo sforzo, limortacciloro!
In compenso mi sono goduto le riprese casereccie di un probabile video musicale made in Shangri La.

2)Se ti riferisci a qualche edificio sempre in Shangri La, devono averlo completato siccome non ho visto palazzi in costruzione nel centro della città.
In effetti c'erano due palazzi che non ho capito che minchia centrassero con l'architettura locale, pacchianissimi!

3)mi sa che lo yak bianco l'ho fotografato in mongolia....

4)ahahahahah! spiacente ma ho optato per un più sano e sicuro (per il mio stomaco) piatto di spaghetti di riso con verdure e funghi.
Il giorno dopo però, un tizio olandese è andato al mercato, fatto la spesa e cucinato per buona parte dei commensali dell'ostello.
Ha fatto delle polpette di Yak con purè di patate. Non male.

5)Faceva freddo solo alla mattina e di notte, durante il giorno c'era un sole perfetto.
Davvero ottime giornate.

Poi che dire, viaggio di fretta?
Ma se sono stato un intero mese in Cina, un po di fretta l'ho dovuta avere per farmi da Beijing a Kunming e vedere e attrazioni locali....


[rodolfo::post]
Premessoche vi invidio e lo Yunnan deve essere un posto favoloso, mi fa specie che andiate alla ricerca di luoghi turistici o largamente ricostruiti o rinominati in modo patetico come "xianggeli la".


Caro Paccio, purtroppo non hai molta scelta a meno che non decidi di andare in remote regioni tipo Gansu, Qinghai o Xinjieng.
Ma se sei costretto a dirottare il tuo percorso verso altri lidi..... io preferisco vedere quello che ho attorno.
Come ha detto anche Ein, ogni giorno che passa le cose peggiorano e non saranno mai come cinquantanni fa.
Ma è stato bello lo stesso.

[fork()]

[rodolfo::post]Premessoche vi invidio e lo Yunnan deve essere un posto favoloso, mi fa specie che andiate alla ricerca di luoghi turistici o largamente ricostruiti o rinominati in modo patetico come "xianggeli la".


[Einsatz::post][andrea79::post]


aahhhahahaha rispondo a tutti appena torno, cazzo! roddy ci dovevi essere, tu conosci la pressione osmotica? pigreco X V = n RT da cui
Pi=n RT/V

n=NUMERO DI CINESI.
Pi=pressione sui confini
V=sup. cina.

HANNO INVASO TUTTO, IL TIBET NON HA CHANCE, SONO OVUNQUE, NEL POSTO PIU DESOLATO E' PIENO DI RICCONI CINESI, PIENO. ti vorrei rendere addotto dei numeri del turismo interno cinese, fatto di gente che ha MOLTI piu soldi di noi e li spende come dei pezzenti in cose finte tipo stronzi di plastica, ignorantoni inutili e volgari che FANNO IL MERCATO. E' una rovina roddie. corri!!!
Da capo a dodici

[fork()]

[andrea79::post]a meno che non decidi di andare in remote regioni tipo Gansu
[andrea79::post]Xinjieng
Xinjiang. Comunque il Gansu è effettivamente uno dei primi posti della mia lista, anche se pure da quelle parti hanno problemi colla desertificazione.

Andrea ti interessa la Cambogia? So che ci sono posti liberi per insegnare italiano un anno spesati a Phnom Penh.
Io sono solito stampare in formato A3 col plotter i post di rodolfo per poi arrotolarmeli attorno al corpo nudo e gettarmi nei letamai del circondario. (supermaz)Io sono solito stampare in formato A3 col plotter i post di rodolfo per poi arrotolarmeli attorno al corpo nudo e gettarmi nei letamai del circondario. (supermaz)

DVRITIAM CORDIS VESTRIS SAXA TRAERE MERVISTIS

Scegliamo di mangiare una polenta abbrustolita, e la chiediamo senza alcun abbinamento. (Il Maestro)

[fork()]

[Einsatz::post]
[rodolfo::post]Premessoche vi invidio e lo Yunnan deve essere un posto favoloso, mi fa specie che andiate alla ricerca di luoghi turistici o largamente ricostruiti o rinominati in modo patetico come "xianggeli la".




[Einsatz::post][andrea79::post]



HANNO INVASO TUTTO, IL TIBET NON HA CHANCE, SONO OVUNQUE, NEL POSTO PIU DESOLATO E' PIENO DI RICCONI CINESI, PIENO. ti vorrei rendere addotto dei numeri del turismo interno cinese, fatto di gente che ha MOLTI piu soldi di noi e li spende come dei pezzenti in cose finte tipo stronzi di plastica, ignorantoni inutili e volgari che FANNO IL MERCATO. E' una rovina roddie. corri!!!


Vero, vero, vero.
affrettati Rowdy-Roddy, anche perche stanno alzando i prezzi a livelli disumani.
Solo per PASSARE dal Tibet mi avevano proposto una spesa di circa 5000 Yuan, che corrispondono a 580€ (comprensivo di permesso di transito, biglietto del merdosissimo treno pressurizzato Beijing-Lhasa e guida).
Ste facce da culo con l'itterizia ci stanno marciando un pò troppo!

[rodolfo::post]



Andrea ti interessa la Cambogia? So che ci sono posti liberi per insegnare italiano un anno spesati a Phnom Penh.


In effetti la Cambogia è di strada, dovrei essere la verso il 15 di dicembre, natale+capodanno in Cambogia, scanno anche innomineiddio!!!!!1 e raccimolo pure dei soldi, così rispondo pure al quesito del Paccio.

[fork()]

[Pacciani::post]invece non mi hai risposto o mi hai risposto male.


ah paccia',* c'e' chi lavora pe fasse le canne, chi per l'abbonamento in palestra, chi per trombare, e chi vive con morigeratezza e appiza 2 3000 euro. e poi fa un viaggio di cristo come un viandante per un anno, magari facendo qualche lavoretto. Viaggia e li vedrai: ESISTONO, sono I Viaggiatori.
In oriente estremo un posto per dormire puo costare 1.5 leuri*, altrettanto una cena buona.Possono arrivare a 5, ma in posti gia fighetti.



*certo, postbruciatori sempre accesi, e casco allaciato.


*poesse pure di no eh, ma in linea di max.
Da capo a dodici

[fork()]

[Einsatz::post]e poi fa un viaggio di cristo come un viandante per un anno
immagino pacciani si stesse chiedendo: qual è quel lavoro che ti fa guadagnare relativamente in fretta 2-3000 euro e poi ti lascia un anno a casa senza colpo ferire?
non è che si va dal capo e gli si dice "abbello sto a casa un anno se vedemu".

[fork()]

[Pacciani::post]
invece non mi hai risposto o mi hai risposto male. dove trovi i soldi?

Ok, provo a darti un quadro generale.
Come suggierito da Rowdy-Roddy, in queste terre dimenticate dal "primo mondo" si possono trovare svariate possibilità di lavoro temporaneo, dallo smistamento di merda di Yak dell'Inner Mongolia, a colui che smonta i pezzi di ferro delle navi in rottamazione nello Sri Lanka.
Lavori che vengono pagati giornalmente, settimanalmente o mensilmente.
Io, personalmente preferisco fare il signore della droga al pomeriggio e pappone di notte nei giorni dispari; saltuariamente faccio pure il broker finanziario, che nel terzo mondo fa sempre comodo.

Parlando seriamente invece, ti porto in esempio quello che ho appreso dall'esperienza cinese.
Siccome in Cina nessuno parla Inglese, viene offerta la possibilità agli stranieri, anche non di madre lingua, di insegnare l'inglese a classi di giovani cin ciu lin, ovviamente gli stranieri vengono pagati (non molto ma quel che basta per raccimolare un po di dinero) per il servizio offerto.
Ovviamente io non sono di madre lingua, ma da quello che ho capito, anche un fottuto merlo indiano potrebbe tenere una lezione d'inglese.

Se poi conti a quanto costa la vita da queste parti se ti adegui a vivere (più o meno) come loro e metti da parte un po di soldi, senza scialacquarli in mignotte e birra o cose futili tipo T-Shirt col brand "quella puttana di tua madre a 690°", cui darei volentieri fuoco a chi le porta.... il gioco è fatto.

Preciso a scanso di equivoci o liti:
con l'affermazione "mignotte e birra o cose futili tipo T-Shirt col brand "quella puttana di tua madre a 690°"", non mi riferivo a te o a nessuno degli asphaltiti, anche se ritengo che "mignotte e birra" possa essere associata a parecchie persone che vi bazzicano.

Spero di essere stato esplicativo.
figa qui sono le 23:41....

[fork()]

[andrea79::post]Spero di essere stato esplicativo.


Ah, quindi stai con le pezze??
Con gli stipendi cinesi per i lavori non qualificati loro sono costretti a pulirsi il culo con le mani e poi a insaporirci il panino.
[andrea79::post]mignotte e birra


figa e alcolici= futili--->frocio imperituro/sacerdote della Verga Gonfia?

[Fred::post]qual è quel lavoro che ti fa guadagnare relativamente in fretta 2-3000 euro e poi ti lascia un anno a casa senza colpo ferire?
non è che si va dal capo e gli si dice "abbello sto a casa un anno se vedemu".


Io ne ho conosciuti vari, con un paio d'anni di lavoro accumulano dei soldini, li sommano a qualche piccola sostanza che avevano e partono con la somma che ti ho detto.

150X12=1800 leuri che ti dovresti poter appizzare annualmente escludendo tutto [moto macchina cene costose e altre amenita' della vita cittadina].
Da capo a dodici

[fork()]

cioè praticamente vivere una vita di merda per poter vivere un anno da re. buon viaggio!

[fork()]

più o meno ci hai azzeccato fred.

Ein, perchè pagare per birra e figa quando si può avere entrambe aggratis?

[fork()]

[Fred::post]vivere una vita di merda per poter vivere un anno da re. buon viaggio!


Rispondi per frasi fatte. io non ho detto vita di merda. ho detto evitare, per un anno o al massimo massimo due, le spese forti e accessorie.
Se per te vita e' la Passione per macchine moto e cene lussuose e' semplice: non andrai in Viaggio [non in vacanza] un anno.
E non ho detto di vivere un anno da re consueguentemente, ma di vivere un anno impegnandoti un po a conoscere com'e' fatto, in punti diversi da quello in cui t'han cagato, il tuo pianeta. Sempre con parsimonia.

La tua frase e' adatta al fruttivendolo che si fa i 15 giorni in costa smeralda, o alla sua fidanzata shampista [ se c'arrivano a 15giorni]. mi segui? ora devo andare.
Da capo a dodici

[fork()]

[Einsatz::post]La tua frase e' adatta al fruttivendolo che si fa i 15 giorni in costa smeralda, o alla sua fidanzata shampista
ah e questo invece non è un luogo comune? chi te l'ha detto che il tuo modo di viaggiare ti dia una visione delle cose più aperta, più completa, più libera del fruttivendolo che si alza alle 5 di mattina per un anno intero e poi si vuol fare 15 giorni di mare senza che nessuno gli rompa i coglioni?
non è il viaggiare, è la presunzione di avere gli orizzonti più ampi degli altri che non sopporto. perché spesso è una gran cazzata, e di più ampio si ha solo il mobiletto delle foto.

[fork()]

fred, e tu come le fai le vacanze?

[fork()]

di merda, perché studio e non c'ho una lira.

[fork()]

ah, ok, però studi in un'università (ormai castrata), per garantirti un futuro migliore (ma quale futuro, qui c'è solo sangue e merda), per avere un lavoro migliore che ti permetta di avere uno stipendio al di sopra della media nazionale (dai 1200 yuri ai 1500).
spero ti vada fatta bene.
Alla fine sono scelte di vita.

Ein, non sto con le pezze ma di certo non faccio il nababbo, così mi vedo un po di cose nuove ed interessanti prima di tirare le cuoia.

[fork()]

[andrea79::post]
Spero di essere stato esplicativo.

se ho ben capito stai ancora vivendo di risparmi. ma quanto vuoi stare via?
[Einsatz::post]Io ne ho conosciuti vari, con un paio d'anni di lavoro accumulano dei soldini, li sommano a qualche piccola sostanza che avevano e partono con la somma che ti ho detto.

io ne conosco uno, che non vedo da un po' di tempo, che trovava lavori ben pagati in fabbrica, lavorava come un mulo e poi si portava i suoi stipendi in contanti in casa, si licenziava e finchè non finiva i soldi restava in casa a leggere l'enciclopedia (è espertissimo di storia) o a studiare sistemi per vincere al lotto.
questo tale lo conosco perchè bazzica(va) la stessa spiaggia al lago di garda che frequenta la mia famiglia da decenni. in circa vent'anni che lo conosco ha sempre portato gli stessi jeans, gli stessi sandali da big lebowski, la stessa maglia bianca, lo stesso cappello da marinaio, lo stesso costume e le stesse pinne.

[fork()]

[andrea79::post]ah, ok, però studi in un'università (ormai castrata), per garantirti un futuro migliore (ma quale futuro, qui c'è solo sangue e merda), per avere un lavoro migliore che ti permetta di avere uno stipendio al di sopra della media nazionale (dai 1200 yuri ai 1500).
spero ti vada fatta bene.
Alla fine sono scelte di vita.
eh, purtroppo questo passa il convento. comunque grazie!

[fork()]

lavorare, produrre, altro che andare in giro a fare i ciatuin di staminchia
I don't love Jesus
He never done a thing for me

[fork()]

sinceramente spero di trovare fortuna e gloria altrove e di tornare solo per un eventuale rinnovo del passaporto anche se come si dice: tutto il mondo è paese....
L'italia, a mio malincuore sta messa a 89°, un'altra spinta sono cazzinculo per tutti, alla fine che ho da perdere?
se fai un lavoro di melma prima, lo puoi fare anche dopo, ma con l'aggiunta che ti sei fottutamente divertito e hai visto e fatto cose che un mucchio di persone solo le sognano e probabilmente le sogneranno in eterno perchè non hanno il coraggio di mandare tutta la loro vita passata a farsi fottere, mollare tutto e andarsene.
No loro rimangono lì, stoici, attaccati alle loro sicurezze con le unghie e con i denti e io porcodiamine li invidio talmente tanto che mi incazzo da solo per la mia incostanza.
Queste persone si che sono degne di nota e con i controcazzi, io faccio solo il giullare senza fissa dimora.
fred se ti rispecchi nella prima categoria non rammaricarti di quel che passa il convento, sei un fottuto eroe se lo porti a termine.... e sappi che ti io "ti odio"! hahahahahahahahhahahahah

[fork()]

[andrea79::post]Ein, perchè pagare per birra e figa quando si può avere entrambe aggratis?


ENTRAMBE? e come?

Io poi sia ben chiaro, per "pagare" la figa intendevo costi indiretti. Cioe' non i bbordelli dehokane.
[andrea79::post]Ein, non sto con le pezze ma di certo non faccio il nababbo


Anche lavorare la' facendo cose umili non dev'essere una brutta cosa per un tempo limitato. Solo vedo difficile che questo possa darti la possibilita' di ripartire e dare ossigeno al portafoglio. tutto qua. Gia' fare l'insegnante di lingue e' ok, ma penso che ALMENO tu debba garantire di portare avanti un corso intero, o no?
[Fred::post]ah e questo invece non è un luogo comune?


Ahaha, ma no fredo che non lo e'. tu continui a paragonare uno che fa una vita di merda per un anno per farsi 15[ ma famo 7] giorni da leone* e uno che fa il SUO lavoro e la sua vita ma risparmiando per concedersi una fenomenale missione esplorativa nel globo.
Fermo restando il fatto che io bombarderei il billionaire il 15 agosto, e sgrosserei la costa smeralda per farla tornare al suo stato quasi originario e quindi magari non sono proprio obiettivo nei confronti di quello stile di vita che detesto, che e' anti umano e deplorevole.

Fredo, riguardo agli orizzonti mentali sono daccordissimo con te e apprezzo la tua limpidezza di giudizio: non ritengo che viaggiare=grande intelligenza,aufklarung dell'animo.
Ritengo pero che spesso chi e' in grado di maturare la curiosita', che e' la prima delle pulsioni positive dell'uomo, abbia il desiderio di vedere anche altri pezzi del mondo per notare, con stupore vero, che sono davvero diversi.
Poi ecco, potrei sciorinare pagine sulle emozioni che A ME da il viaggio, ma sarebbe inutile se tu non le senti: il viaggio e' anche uno sbatti da far paura e uno anche curioso puo' preferire mille altre cose.
[andrea79::post]ma quale futuro, qui c'è solo sangue e merda


Caelum non animum mutant; se non c'e' futuro in un luogo difficilmente v'e' un problema di tipo geografico, imho. Bisogna crederci, futuro c'e'. E se non c'e', c'e'.
[Pacciani::post]io ne conosco uno

Ah paccia', ma come mai li conosci TUTTI, ma TUTTI te? guarda che io non dicevo che ho conosciuto gente del genere eh.

[andrea79::post]L'italia, a mio malincuore sta messa a 89°,


Stamattina ho aperto la repubblica.it e ho letto che era crollato un liceo e che due scuole su 3 sono pericolanti. Poi ho cercato le foto softporno del giorno e c'era la ressa avvenuta stamattina alle 5 a padova per la distribuzione di pane e pasta in strada.

Da capo a dodici

asphalto FAQ
categorie Espandi/contrai