news :: Allucinazione perversa.

Credo di essere diventato pazzo. Ho appena visto un cartellone pubblicitario del Silvietto, che oltre a riportare l'amato faccione, sfoggiava anche disinvolto la seguente scritta:
Un presidente operaio per cambiare l'Italia
Ora, io non sono la persona più adatta per parlare di politica (quello è il Ramone), tuttavia ho come l'impressione che ci sia qualcosa che non va. Percepisco come una stonatura, un pochino come se Ciccio Rutelli usasse come slogan "Libero Mercato in Libero Stato", o come se la prossima enciclica papale fosse intitolata "Un goldone è bello quando tracima". Immagino che sia stata una semplice allucinazione, tuttavia non riesco a farla andare via.

news :: L'Uomo Nero

Le ragioni per non riuscire a dormire la notte sono molteplici e non necessariamente correlate ad esperienze disdicevoli. Per esempio, se fossi un terzino dell’inter affitterei una meretrice con la caviglia a tenaglia. E se non fossi così incostante, cercherei di finire un libro tra quelli inutilmente accumulati sul comodino. O ancora, se fossi mio padre, passerei la notte davanti al frigorifero – parlando con i cibi per rassicurarli, credo.



Percepire rumori sinistri di passi sul tetto, abitando in una mansarda, non rientra tra le esperienze che consideravo di voler sperimentare. Qualcuno pensa io non sia esattamente un cuor di leone (naturalmente, smentisco) – tuttavia questi rumori hanno generato in me un sentimento di angoscia che definirei di “morte imminente”.

Poiché l’orco sarebbe venuto a prendermi nel giro di pochi minuti, rompendo la finestra con il suo rostro tumescente – ho studiato una strategia adatta a garantirmi la sopravvivenza.

L’ho chiamata strategia delle tre esse, dovrebbe risultare nel:

SESSO: accondiscendere il bruto, qualsiasi fosse il suo sesso per fattezze, dimensioni e consistenza.

SOLDI: offrire i contanti disponibili in casa e proporre con gioia una escursione notturna fino al bancomat per rendere il bottino più cospicuo. Aggiungere telefonino e, valutabile sul momento, chiavi della macchina.

SOLIDARIETA’: bussare seminudo alla porta di casa della vicina, con o senza cassa di Martini Bianco appresso, e chiederle di farmi dormire con lei nel lettone perché ho paura dei rumori. Da anni, ma stasera è peggio del solito. Lei capirà.



Comunque fosse andata - naturalmente per i primi tre secondi avrei opposto una strenua resistenza, mica che si dica ancora che sono un fifone.



Uhm, di tutte le esperienze, passare la notte insonne rannicchiato sotto le coperte con duecentomilalire in una mano e un coltellino svizzero nell’altra – a causa di un gatto randagio – è probabilmente la peggiore.



E comunque non c’è un cazzo da ridere.

rotten deliri :: Trip Report

Non c' come sperimentare le cose sulla propria pelle, dico sempre. Tranne nel caso si lavori in un laboratorio di ricerche sulle neurotossine, per.

news :: Cosmopolizia.

[matai ] unz

[ramone] truncia

[matai ] come va in quel posto?

[ramone] una merda non ho il computer

[matai ] ah cazzo. pero' hai le mele

[ramone] ah beh si. oggi ho dormito in ufficio

[matai ] eh?

[ramone] dormito

[matai ] stanco? se ne sono accorti?

[ramone] noh annoiato, nessuno si e' accorto di niente

[matai ] ah ottimo

[ramone] si si

[matai ] vita grama

[ramone] fatta di stenti e privazioni

[matai ] uhm gia'

[ramone] bah

[matai ] uff

news :: Certosa.

Non so come interpretare il precedente post di AgnusDei. Immagino che sia uno sfogo per la questione delle costate (ahahahahah rido), ma temo che potrebbe anche essere un sincero desiderio di sodomizzare una gallina. O forse è una di quelle robe metà foriche che a voi piacciono tanto e vi fanno sentire tanto intelligenti.



Io, da parte mia, so che siete una mandria di dementi, e non ho intenzione di stimolare il vostro cerebro, ormai inutile orpello, quindi mi limito a consegnarvi una utile nonché educativa recensione. Il bersaglio della giornata sono gli Umanisti - o meglio, un giornalino di quartiere da loro prodotto. Godetevela, e cercate di non sbavare sulla tastiera.

news :: Avi Kultura

COSA STAI COVANDO

GALLINA ACCOVACCIATA?

MI PIACEREBBE ESSERE

NEL TUO CERVELLO

O, PER LO MENO,

AL POSTO DELL’UOVO.

news :: I miei conflittuali rapporti con le donne.

Partiamo da un presupposto. Io sono molto contento che lei si sia rimessa. E che sia tornata da me. Ora detto, questo, fair enough, vorrei sapere. Un paio di cose. Che cazzo e' tutta sta iniziativa ? Ok, ok, io sono permissivo, ma qui lei esagera. La pago quindicimila, contro le dodicimila della concorrenza asiatica. Ora, fottutissima sciura pinuccia, chi cazzo le ha detto di portare a casa le mie camicie con la scusa di rivoltare il colletto ? Secondo me manca qualche camicia, ma non so quante ne ho esattamente. Ne ho voglia di inventariare. Ma questo e' niente. DOVE CAZZO SONO I BISCOTTI ALLO ZENZERO ??? Perche io non posso credere che una persona mi rubi i biscotti allo zenzero ! Dove cazzo sono dove CAZZO sono ? La casa ho rivoltato per cercarli e non ci sono !! Dove cazzo li hai messi ? Brutta stronza, cazzo fai mi rubi i biscotti ? E questo e' ancora niente ! I tovagliolini, erano in fondo al mobile angolare della cucina. Partiamo dal presupposto che i tovagliolini non hanno le zampe ed anche ammesso che io abbia le formiche in casa, le formiche ruberebbero i biscotti (ma non quelli allo zenzero nella scatola di metallo), ma NON I TOVAGLIOLINI ! Io qui divento pazzo ! Cornute le pietre sciura pinuccia, lei mi sta devastando casa ! Ora mi sono appena mangiato le tortillas ripiene di fagioli neri, in preda a fame chimica e DOVE CAZZO SONO I TOVAGLIOLINI !!!!!!! Un pacco di tovagliolini costa duemila lire, dove cazzo me li ha messi ? Chiariamo. Io lavoro. Tanto, poco, non importa. Io pago per questo. Io pago per trovare casa ordinata e opinabilmente pulita. Pulita non e' che lo sia, ma diciamo che l'agibilita' indotta va bene. Ma io NO NO NO non pago lei per nascondermi le cose. Perche le nasconde, mica le ruba, ruberebbe le trenta o quarantamila lire che ci sono in giro per tutta la casa, regolarmente. Non esiste porco il porco questa situazione. Zero. Noi dobbiamo parlare. E parliamo di dove sono i miei biscotti, le mie camicie, i miei TOVAGLIOLINI!!! Ma che facciamo scherziamo ? E' l'una di notte ed io non posso passare il tempo a cercare i tovagliolini. Ne a pulirmi la bocca con la carta igienica. E chi ti ha detto di togliere la carta igienica dal cellophane ? Cazzo se e' carta igienica lasciamola nell'imballaggio noh ? Senno prende polvere. Cazzo, sciura pinuccia io e lei dobbiamo parlare. Cosi' non va. Cosi' non va per un cazzo. Io fra sette ore devo svegliarmi ed ora sono cosi' nervoso che ci mettero' del tempo ad addormentarmi. Tutta colpa sua. Signora pinuccia, lei non e' piu quella di una volta. Non credo di volerle piu cosi' bene. Addio. Le daro' una ultima possibilita'. Questo venerdi'. Le lascero' delle istruzioni. Punto uno. Rimetta a posto biscotti e fazzolettini. Punto due. Non tocchi le camicie, ne sono geloso e vanno in tintoria. Punto tre non metta piu il pasticcone del detersivo nello slot dell'ammorbidente, cristo, anche un andicappato grave vedrebbe che non ci entra e che quindi non e' il posto giusto e che si intasa. Punto quattro. Rigare dritto per il futuro. Ristabiliamo le gerarchie.

news :: One, two, Freddy's coming for you...

Noto con disappunto che c'è gente che cerca di tenermi nascoste le cose. HA! MI CHIAMAVATE PAZZO, MA CHI E' ORA IL PAZZO? Ehm. Comunque, provo un moderato dispiacere di fronte a questa mancanza di rispetto.



In altre niùs:

Vorrei segnalare ad AgnusDei qualcosa che non mancherà di commuoverlo e fargli venire un'erezione con goccia. Su ReteCapri, infatti, si può assistere a delle televendite condotte da Maria Giovanna Elmi e Patrizia Pellegrino! Due icone del softcore italiano, bersaglio catodico di innumerevoli sborrate di adolescenti e adulti, che conducono una televendita - oggi! Quindi sono anche invecchiate! Agnus, corri e vedrai che mi ringrazierai!

news :: Enucleazione.

Certo che c'è gente strana in giro. Vai a vedere questo sito, e l'ultima cosa che ti aspetti è che il webmaster sia un tossicone - purtroppo, però, è la verità. Ci sono delle testimonianze che provano come questo individuo sia ormai orribilmente segnato dalle droghe che assume in maniera pressoché costante - vi prego di notare l'agitarsi scomposto di fronte agli intervistatori. E' drammatico, davvero. In particolare il fatto che il filmato sia zippato e che non ci si possa godere l'orrore in tempo reale.

Evvabbè.

news :: Belle notizie.

Non è (più) mia abitudine parlare della mia vita privata, ma questa va detta: oggi ho scopato come un pazzo. Era passato un sacco di tempo dall'ultima volta, e davvero non ce la facevo più. Non pensavo di aver così bisogno di scopare, ma dopo averlo fatto posso sentire la differenza, mi sembra davvero di respirare meglio.

E dire che mi sono sempre vantato di essere superiore a queste cose...

Beh, sono tutte cazzate: scopare è una cosa buona e giusta, e sono contento di averlo fatto. Anche perché non so come avrei fatto a lavare il pavimento se non l'avessi scopato prima, visto quanta merda c'era.

news :: Cementifici e sciarpe.

Un anonimo lettore mi ha inviato un log delle comunicazioni tra due eminenti esponenti dell'eccellenza. Toh.
Caio

toppi the big man in this fuckin bad world in the space



Toppela

yup



Caio

secondo te è meglio un copricapo di portiere a trillo con molla o forse è meglio un girovago israelita che mangia tartine al luppolo



Toppela

decisamente l'elefante pezzato morto in culo a mazinga



Caio

ma se tu mantieni una prospettiva decisamente soft e anche un pochino trillerina poco goffa potresti scovare altri punti di visone molto copulesti e anche gravidi



Toppela

non è detto, non è detto

solo se sei iconoclasta



Caio

potrebbe essere caro amico privo di cresta, ma ricorda che la madonna su una ferrari d'epoca elaborata non sara mai infusa in una dimensione techno-araba dell'anno 2003 o 2005 ma alla fine le cose mi sono sempre più chiare



Toppela

beato te



Caio

Tunz Tunz!


In altre niùs:

C'è un nuovo delirio di Sua Grafomania AgnusDei. Questa volta sono quasi certo di aver capito: ruba pezzi di scrittori semisconosciuti e li mette assieme con un programma. Oppure prende troppo Lexotan. Spero che sia il Lexotan, a essere sincero. Agnus, non fare così, io ti voglio sempre bene.

news :: L'evoluzione sociale non serve al popolo.

Stamattina ho visto un nuovo manifesto pubblicitario della combriccola omosessuale e pure proibizionista (legge Jervolino-Vassalli, non Craxi) che supporta Jocelyn, e ne sono rimasto colpito.

Il poster in questione è quello su cui campeggia una pila metà nera e metà rossa, con lo slogan "DS: il polo positivo". Ora, trascurando alcune osservazioni tipo "Ah, ma allora siete comunisti" e "Certo che la pubblicità comparativa ha fatto passi da gigante", vorrei sottolineare la sottile ironia che potrebbe cogliere qualcuno che abbia una preparazione superiore a, chessò, quella del Ganassa, notoriamente lobotomizzato dall'eccesso di radiazioni catodiche.

L'ironia sta nel fatto che, evidentemente, chiunque ha creato la campagna si è dimenticato che è il polo negativo quello da cui fluisce l'energia - il polo positivo si ruba gli elettroni. Certo, è una roba un po' sofisticata per una popolazione che vive a pane, calcio e televisione, però a me ha fatto quasi sorridere.

"Quasi", eh - non è che sia tanto divertente.

asphalto FAQ
categorie Espandi/contrai