news :: I due terzi tuttora celati.

Arrivo ora a casa. Sono stato a cena dai Moratti. Brava gente peraltro, gente modesta. Ho subito cercato di farli sentire a loro agio parlando di calcio ma credo di essere andato troppo sul tecnico. Pare infatti che non abbiano apprezzato l'home run di Cuccureddu, ma mi hanno guardato torvo. "Torvo rosso duca di salaparuta!", ho subito rilanciato, ma mi hanno guardato ancora piu torvo. Piu torvo. Un po meno torvo. Al mio sentirmi sempre piu' Gianni Ippoliti mi sono ritrovato col culo sulla neve. Credo sia positivamente propiziatorio per la lista 'Fuffa al potere'. Non per nulla da anni studio fuffologia. Buon segno buon segno. E cammina, cammina, cammina, mi sono ritrovato dal mio pizzaiuolo preferito, dove ho visto parte di telegiornale. Pare che dei bergamaschi pur di vedere la partita abbiano fatto un pieno. Pare che qualche dittatore di non so dove avessa svariate quintalate d'oro. Ma sopratutto, *pare* che al festival dei fiori succedano delle robe. Tipo. Ceccherini ( o ceccarini o come cazzo si scrive ) abbia bestemmiato. Oddioddio. Pare che la Carra' non abbia gradito la proposta "my humm on your lips" dell'eminente Eminem. Eh, si la Carra', qui, li, la pizza tagliata per favore, ho anche bevuto due ceres, si, ho cambiato lavoro che cio' i ticket da ventimila. Se fallisco vorro' fare il pizzaiuolo. Rigirosamente da asporto. Ed intrattenere i clienti. Senza che nessuno pensi male eh......

In altre niuz: ho degli strani dolori all'addome. Non reumatici ne muscolari, piuttosto direi epidermici. Vorrei sapere che strani animali circolano in casa mia che mi morsicano la notte. Comprero' del flit. O forse mi restano solo poche ore di vita. Di bruttavita.

news :: Patroni d Mondo

Prime reazioni alla notizia della presentazione della lista dell’asphalto. Dario Fo si dice disposto a raccogliere fondi per la campagna elettorale purchè qualcuno gli dica dove cercarla, dal momento che che l’ultima volta si è perso nel Parco della Groane. Gabriele Albertini sottolinea come ci sia bisogno di forze nuove in grado di ricomporre la frattura tra la società civile e le istituzioni locali e si domanda a questo proposito che cazzo c’entriamo noi. Milly Moratti e le sue compagne di merende, la Fuffy, la Gua e la Broda si offrono per organizzare una serie di incontri nei salotti della borghesia che conta ma chiedono prima foto e curriculum di pgcd. Non volendo sfigurare noi, si capisce, ometteremo il periodo di reclusione volontaria in una struttura psichiatrica del Vercellese e, soprattutto, quello passato in Centroamerica come mercenario al soldo di una multinazionale. Alla fine dai Moratti ci manderemo il Ramone che è persona socialmente presentabile e soprattutto non capisce un cazzo di pallone, di modo che i padroni di casa si sentano a proprio agio.

Il sottoscritto è stato formalmente incaricato dal Direttorio del partito (a noi piace chiamarlo Avanguardia o anche Decisorio oppure Consesso degli Illuminati) di scrivere i discorsi ufficiali, per mortificare ogni speranza dell’elettorato di intuire, assimilare e – orrore – condividere contenuti e finalità del programma politico.

Inoltre vorrò occuparmi della cassa e della relativa gestione. Al momento, non potendo contare su finanziamenti pubblici, avremmo deciso di fare delle rape nei centricommerciali, andandoci con la nostra macchina e a viso scoperto per allungare i tempi delle indagini e disorientare gli inquirenti (nostri potenziali elettori, peraltro).

La proposta è tuttora al vaglio del Comitato dei Depositari della Verità, ma pare destinata a rapida approvazione una volta stabilito il ruolo del webmaster, refrattario a simili imprese a causa dell’ernia e del suo proverbiale disfattismo.

Uno dei nostri ha suggerito di accreditarlo come albanese (non ci sarebbe neppure bisogno di ri-vestirlo, ha esclamato per dare peso alla sua idea) sulla scena del crimine e poi di sacrificarlo come capro espiatorio per avere diritto ad un servizio del TG% curato da Toni Capuozzo e così ottenere la giusta visibilità sui media nazionali.

Il diretto interessato, pur sottolineando la stima e il rispetto per il simpatico popolo d’oltreadriatico, tiene a puntualizzare che non si ricordano albanesi con l’erre moscia e aggiunge polemico che ha l’impressione noi si stia diventando un partito di checche celebrolese, come gli Umanisti, ma più tristi. Dentro.

Come vedete c’è confronto serrato. Torno di là che riprendono i lavori della Minoranza Eletta.

Sarà mio dovere tenervi costantemente aggiornati. Viva viva l’asphalto.

news :: Oohh, la neve!

Gole profonde e insusualmente sgombre vicine allo staff – pare abbiano anticipato alle agenzie di stampa la candidatura per le amministrative di Milano di una lista presentata dall’asphalto, antagonista alla sinistra, alla destra e al centro. Tanto vale a questo punto dare una conferma ufficiale. Scendiamo in campo anche noi e prima che ve ne siate accorti l’avremo già bitumato. Proporremo una lista non di disturbo e non di governo. Una lista che possa disaggregare la società civile, se non estinguerla come sarebbe auspicabile.

Circolano nel palazzo le prime indiscrezioni sull’identità dei candidati e sul simbolo prescelto; ma come al solito per saperne di più dovrete passare in portineria e alungare la centomila al portinaio.

Il simbolo dovrebbe essere un barile di merda o un barile di olio di sansa transgenico, comunque un barile – su questo c’è accordo.

Il motto potrebbe essere “la fuffa al potere” ma tanto lo cambieremo al momento a seconda della convenienza e del destinatario del messaggio. Per accaparrarci il voto cattolico potremmo volantinare sotto le vostre casette bianche di intonaco appena rifatto questo minaccioso: “se non vuoi che tuo figlio diventi come noi vota l’asphalto prima che lui ti sbuzzi la pancia.” Più vicino al mondo dell’imprenditoria quest’altro che recita “un milione di gettate di cemento per una città più vivibile. Per chi deve parcheggiare”, inoltre potremmo sempre rilanciare l’intramontabile “più bracconieri meno piccioni”, pur inviso ai verdi o magari proprio per dare un dispiacere a quella meretrice svulvata della Francescato.

Infine, siamo già riusciti a inimicarci i sindacati con questo propositivo: “voi adesso a lavorare e noi da domani a organizzarvi gli scioperi” e curiosamente non sembra essere dispiaciuto alla fronda delle casalinghe questo suadente: “succhiami il cazzo e poi inforna l’arrosto che alle nove c’è il milan.”



Elettori, godeteforte finche potete; da oggi la scena politica italiana si arricchisce di un soggetto dirompente che, inaudito, ha qualcosa da dire.

Le stesse cose che voi non volete ascoltare. Ma dovrete.

news :: Litri e litri di sborra (non mia) in faccia a Pintor.

La giovane e incauta eLA mi ha mandato una mail con un articolo di Pintor apparso sul manifesto di oggi. Curiosamente, non mi sono trovato d'accordo con le idee espresse da Pintor. Non (solo) perché lui è comunista mentre io sono, nella migliore delle ipotesi, anarchico e nella peggiore nazimaoista. Soprattutto perché mi ha fatto tristezza vedere come, nonostante tutto, il comunismo rimane un'economia di guerra - e come tale ha bisogno di un nemico.

Non so cosa succederà se e quando Berluscostro andrà al governo - anche se la mia ipotesi è "assolutamente un cazzo, esattamente come non è successo un cazzo quando sono andati al governo i comunisti". Presumo che, dovendo esserci dei cambiamenti epocali, questi saranno nella direzione del più sfrenato liberismo, e che magari questo potrà portare a qualche conseguenza negativa anche per me (che convivo da sei anni con due ernie discali perché il SSN a cui ho amorevolmente regalato soldi non le ritiene patologie rilevanti. Possano morire tutti di morte lenta e dolorosa, o perlomeno beccarsi qualche ernia).

Dubito tuttavia che, come suggerisce Pintor, Berlusconi si erigerà a ducetto della situazione - non fosse altro che per il fatto che non gli conviene economicamente.

Mi rende triste vedere che una parte della sinistra italiana si sta giocando la carta del "votate noi o sarà la dittatura". Mi rende triste, perché dimostra una volta di più che la sinistra italiana non crede nella democrazia.

Peccato, Luigi. Da te mi sarei aspettato di meglio.

news :: Il gaio birillo.

(Disclaimer: Dopo aver constatato che la quantità giornaliera di post nel forum è inversamente proporzionale alla quantità dei post miei in prima pagina, ho deciso di cercare di tacitarvi.)



Ho scoperto con moderata gioia che Jerry Pournelle, uno scrittore di fantascienza che apprezzo piuttosto, ha il suo bel sito stile weblog (o E/N), con tanto di cazzuti aggiornamenti sulla sua vita quotidiana e stralci di letteratura e altro. Mica male. Certo, se fosse Terry Pratchett a farlo sarei più contento, ma apparentemente quest'ultimo persiste nel cercare di scrivere libri, invece che spocchiarsi sul web. Almeno per ora.

news :: E' la sera dei miracoli, fai attenzione

Fa un freddo cane e stasera arriva la neve. Stasera è la sera che Eminem canta perchè autorizzato dalle autorità Italiane e la i maiuscola non è un refuso. Stasera è la sera che non ho voglia di prepararmi quelle cose verdi di pasta fatta in casa né di domandare perché il ripieno esplode prima nell’acqua bollente di cottura e una seconda volta nello stomaco.

E’ la sera che finito il lavoro, spento il computer e la parte del cervello pagata per essere efficiente, razionale, responsabile e, gorgo tremendo cancella questa parola, affidabile – me ne andrò via in macchina cantando in falsetto Cindy Lauper, pensando alle cose belle, a questa meraviglia BLU che gira nell’aria e voi non la vedete, e se questo qui viene ancora a domandarmi con la sua vocina stridula e il tono affettato: “ma tu cos’hai fatto della tua vita?”…

…Stasera rispondo: “Porto in giro te a gratis, coglione.”

news :: Muhahahahahh II La vendetta contro Tori Amos.

Mica cazzi!Perché limitarsi? Perché continuo a farmi dell'auto-censura quando posto le cose?

Probabilmente perché sono una brava persona, in fondo.

Tuttavia, questo non mi impedisce di notare, sottolineare e segnalare siti come questo. Non saprei bene come definirlo. "Preoccupante" credo che sia un inizio. Dico, già da anni si sa che in Italia sono tutti poeti (cfr. "Il Pendolo di Foucault"), e che la possibilità di costringere ignari cliccatori a sorbirsi sonetti sciancati e quadriglie quadraplegiche entusiasma qualunque poeta, quindi non dovrei stupirmi.

E infatti non mi stupisco per quello (in fondo, qua c'è l'AgnusDei, che vi rifila la sua roba con estremo godimento). Semplicemente, sberleffo la quantità di link a classifiche varie che c'è in prima pagina.

Suvvia Valeria, neanche bruzzi è così cialtrone. Togli un po' di quella merda e dedicati alla poesia. O a qualunque altra sia la definizione della roba che fai.

Fra parentesi, quando troverai asphalto al primo posto dei referrers con una visita e verrai qui, e sarai tutta presa dal rancore, non mandarmi una mail dall'avvocato. Scrivi piuttosto una bella poesia, tipo:

Annales Volusii, cacata carta...


news :: Due cuori ed una ca(pa)nna.

Let's all meet up in the year 2000, won't it be strange when we're all fully grown? Be there 2 o'clock, by the fountain down the road. I never knew that you'd get married, and I would be living down here on my own, on that damp and lonely Thursday years ago.

Essi'. Siamo nel duemila. Di piu, duemilaeuno. I pacchi si tirano via SMS, le viacard parlano piu dei casellanti, che ormai nemmeno salutano, rispondi al telefono solo se ti piace parlare con quello che ti sta telefonando, per lo stesso motivo non puoi imbrogliare di essere bloccato da qualche parte, perche si vede da dove chiami. Il command prompt nessuna sa piu cosa sia (non guardetemi in quel modo, e' fondamentale il command prompt), non si perdono le ore in aeroporto ad aspettare la gente perche il tabellone degli arrivi te lo leggi da casa, i mattoncini lego sono un CD per la playstation ed io ieri, domenica, non ho messo un paio di jeans strappati, in quanto tali. Palese indice del fatto che 'oh che bravo hai imparato a vestirti ordinato' direbbe mia madre. Non sono sicuro di avere ordinato questa vita. Se cosi' fosse stato le istruzioni non erano dettagliatissime. Peccato che non sono piu in garanzia. O forse sono stato rubato, perche io mica l'ho mai visto lo scontrino. Dov'e' lo sportello reclami ? Ho da esporre alcune lamentele.

In altre niuz: Il vino e' nemico dell'uomo. Chi fugge davanti al nemico e' un codardo.

news :: Sangue e onore.

Ho scoperto che mi diverto a sanguinare. Prima mi sono lavato i denti e, preso dall'entusiasmo, devo essermi scavato una voragine in una gengiva. Alla vista del copioso sangue che sgorgava dalle mie fauci non ho accusato disturbi di alcun tipo, bensì ho sentito come tutto un ringiovanimento farsi strada dentro me e lasciarmi più pulito e più lucido. Allora ho capito: beate le tipe, che c'hanno le mestruazioni.



In altre niùs:

Per quanto da voi gheys non mi aspetti certo grandi sfoggi di maschialità, i veri uomini hanno una possibilità quasi senza precedenti tra qualche giorno - mostrare le loro Mad Sk1llZ in un bel LAN party* in quel di Desio, dimanche 15 marzo. Per informazioni di qualunque tipo, contattate quel caro giovanotto che risponde al nome di Murder, il quale non lesinerà certo il suo aiuto. Credo.

La mia presenza non è confermata, anche perché c'ho i cazzi miei (© Ramone), il che comunque dovrebbe invogliarvi ulteriormente.

Ah, preventivamente: si, sto facendo un pompino a bastardidentro. Dà fastidio? Me spias.



*Se non sapete cos'è, non vi interessa neanche saperlo. Ciucciatevi il calzino.

news :: Previsioni infallibili.

Sono passati anni ma ce l'abbiamo fatta. Finalmente, possiamo vedere le tette di qualcuna delle ragazzine di Non è la Rai. Niente bernarda, ahimé - ma la strada è aperta, e adesso le altre (quelle che non erano conosciute neanche ai tempi del programma) saranno certamente meno in imbarazzo nell'ammettere che, in effetti, il 90% delle zoccole caserecce presenti nelle pubblicità delle hotline porno sono loro.

Il che mi porta a una considerazione: chi si aggiudicherà i diritti per il calendario con Erika nuda? Sapete che succederà, vero? Già la descrivono come "bionda, snella e carina" - e ha appena massacrato un po' di famiglia. Tra un paio d'anni, appena diventa maggiorenne, ci sarà certamente qualche fotografo che coglierà l'occasione per mostrarcene il (certamente pregevole) vello pubico, probabilmente con la scusa del suo ravvedimento e cazzate varie.

E secondo me, sarà Panorama a pubblicarlo - con il titolo "Sono pentita", e sarà (s)vestita un po' da suora, un po' sadomaso.

Grazie Dio per avermi fatto vivere in tempi interessanti*.





*Caro Toppela, non è un augurio: è una maledizione.

news :: Risvolti storici.

Ecco perche i tedeschi hanno perso la guerra. Perche i loro servizi segreti perdevano tempo a spiare la donne nude con poco probabili cannocchialini teste' inventati, anziche' fare il loro lavoro.

e comunque lo volevo troppo un gadget cosi', da bambino

news :: Scienza dell'informazione.

Ramone, dalla nascita,

Numero battiti cardiaci:

1144483200
Volume sangue pompato:52319232 litri
Numero globuli rossi prodotti:49049280 milioni
Numero atti respiratori:196197120
Volume aria polmoni inspirata ed espirata:98098560 litri
Numero battiti di ciglia:1135.4 milioni
Lunghezza capelli:340.62 cm
Lunghezza unghie:1589.56 mm
Gentili signori. Grazie delle informazioni. A chi devo chiedere per sapere la quantita' esatta di caccole da me prodotte nella vita ? Gradirei saperlo in metri cubi, anziche' in litri pero'. Infatti parlo delle caccole cristallizzate.

Fiducioso in una vostra risposta, attendo.

Cordialmente, Ramone.

news :: Brunch.

Sabato mattina per modo di dire,sono le quattro meno venti. Ho un leggero mal di testa da sonno, che se ne andra da solo. E' quella pulsazione, quel sentirsi gli occhi cerchiati di quando hai dormito troppo. Sarei tentato di restare a letto tutto il giorno a leggere la pila di venti diabolik che ho ad un angolo del letto. Mannoh. Mi alzo, se mi vedesse mia madre mi direbbe che mi dormo la vita. Vestaglia di batman. Adoro la mia vestaglia da batman. Come anche le mie vecchie pantofole color nocciola. Se fossi in ospedale dove questo e' l'abbigliamento medio, sarei elegantissimo, mi eleggerebbero sicuramente capocamerata. E potremmo fare copiosi scherzi alle suore. Mio malgrado sono a casa. Mio malgrado un cazzo, meglio cosi' vah. La mia cucina offre colazione - sarebbe il caso di chiamarlo brunch - a base di cappuccino nescaffe istantaneo. Prodotto nuovo, non l'ho mai provato, ma mi piace l'idea. Seguo scrupolosamente le istruzioni. Mangio qualche albicocca secca nell'attesa che si raffreddi l'acqua, perche, per ottenere una abbondante schiuma non usare acqua bollente, dopodiche zuccerare a piacere, grazie del permesso, l'avrei fatto in ogni caso anche se non fosse stato scritto. ecco pronto il tuo cappuccino, bene, grazie, saggiamo. Sa di cappuccino. Bene, non manchera' piu fra i miei alimenti preferiti. Anzi, prendiamo la scatola dei krumiri con gocce di cioccolato, qui si preannuncia una grassa colazione. Dopo potro' tornare a letto a leggere i miei fumetti.

news :: Kata bazos eimai zetema fotos

Indifferente a me ed io a lei

La natura di questo giorno calmo

Poco ruba al mio senso

Dello svanire del tempo.

Solo una vaga pena inconseguente

Indugia appena davanti ai miei occhi

E dopo averli per un attimo fissati

Passa, sorridendomi di niente.

news :: Se

Se vincessi una forte somma di denaro

Ne destinerei la gran parte in beneficienza

Quello che ne rimane, potrei anche pensare

Di distribuirlo volentieri agli altri.


asphalto FAQ
categorie Espandi/contrai