bla-bla :: [1] Pacciani sfida i filosofi

Io purtroppo sono un bestemmiatore incallito perchè mi hanno mandato dalle suore, è questa è matematica pura, un'assioma dal quale non sfugge nessun essere pensante che sia andato a scuola dalle suore.
Il problema io me lo sono posto varie volte, e ti giuro che per me è un problema.
Paradossalmente è vero che ogni volta che bestemmi metti una spina nel cuore di Gesu': primo, perchè se lo fai con gente che non è abituata a sentirle, provochi immediatamente sdegno e imbarazzo, insomma si crea una situazione spiacevole e cio' non è bello anche se Dio non esiste.
in secundis, io oramai ho proprio una nevrosi, ed è questo che Dio non vuole: una nevrosi è una cosa automatica, una cosa che scatta ogni volta si presenta una particolare situazione, un ostacolo quindi a vedere le cose con oggettivita' e con coscienza, e Dio vuole proprio che noi diventiamo esseri coscienti.
----
Terzo, e qui esagero come dice Rodolgo, bestemmiare Dio è molto vicino ad autoinsultarsi, proprio per la vicinanza tra la parola "dio" e la parola "io": in pratica, forse a livello di frequenze di suono è come se ogni volta mi dicessi dello stupido, ogni volta, anche perchè non è che se lo dico mi viene proprio l'immagine che ho di
Dio.
discorso simile per la "Madonna", che stranamente è vicino a "Mia donna".
Povera ladychukie..
l'importante  partecipare

asphalto FAQ
categorie Espandi/contrai