link links :: I cosiddetti creativi

Avete presente quella specie di sincronicita' per cui a volte i pubblicitari se ne vengono fuori con concept molto molto simili nello stesso momento?
Tipo quando i due tizi ballavano sulle note di libertangotango per la vecchia romagna e due tizi molto simili facevano lo stesso per i Lines? Il risultato e' che non posso fare a meno di associare il brandy agli assorbenti e non e' gradevole.

Altre volte la sincronicita' sembra un po' troppo perfetta per essere casuale.

chi tra MTV e pepsy avra' avuto prima l'idea?




in una possibile querelle ha la meglio chi arriva prima o chi lo fa meglio?



ma soprattutto: davvero due persone diverse possono pensare indipendentemente a questo?



Su coloribusi trovate cose cosi' a decinaia
A questo punto mi rendo conto che la maggior parte di voi dira' "embe'? Tutta sta menata per mettere un link a un sito con le pubblicita'?" In effetti si'.
Ma se volete potete intevolare una discussione sul copyright dei concept: quando e' citazione e quando e' plagio? Esistono leggi in proposito? (che io sappia al momento e' abbastanza un territorio selvaggio. Se ne discute da eoni, ma s'e' sempre fatto un po' a muzzo)
Volevo piantarmi a fare tutto un discorso sulla net art e sull'utilizzo di immagini coperte da copyright per fini artistici ecc ecc. Solo che poi sono incappata nei vecchi link del materiale per la tesi e secondo me Marc Dorinel e' piu' interessante per gli asphaltiti (e' un lavoro talmente vecchio che secondo me la maggior parte di voi non l'ha visto)
*SIGLA* Well let me say something about Harry Potter. Warlocks are enemies of God. And would he been in the Old Testament, Harry Potter would have been put to death.

[fork()]

ma che strano, pensavo giusto ieri che quasi quasi volevo lanciare la moda del ciuffo di cazzo fuori dai pantaloni, e non ho la televisione e non leggo riviste.

Negro children sat quietly upon the artificial rocks.

I cosiddetti creativi del pallone e l'approccio punk alla ricerca scientifica [41 risposte]

Il primo post di questo 3d riguarda un gorilla che ha deciso di farsi una gita in mezzo agli uomini, uomini a cui è andata di culo di essere finiti in un mucchio all’ospedale a farsi curare la bua ma nessuno all’ospedale a farsi curare lo sfintere lacerato da un bestione che pesa, a quanto pare, 180 chili.
Sì, lo so che i gorilla hanno la minchia piccola, ma perché pensare che ti vorrà buttare al culo proprio la minchia? E se, conscio della sua pochezza, decidesse di mettertici il braccio? Eh?

Pubblicità

Comunque, absolutely aware dell’inutilità intrinseca di questo thread, esporrò qui a voi asphaltiti, senza degnarmi di rileggere ciò che le mie dita partoriranno nei prossimi 6 minuti*, il mio pensiero sugli artisti.

A me gli artisti, generally speaking, mi fan cagare. Ho suonato per 12 anni** e ho conosciuto quattro volte Jim Morrison, una decina di volte Santana, ho bevuto almeno due birre con Jimi Hendrix e una volta addirittura mi sono fatto fare un pompino da pablo picasso. Aveva la figa, eh, solo che sono ignorante e non conosco pittrici. Quindi picasso.

Io di mio ho avuto le due settimane in cui ero John Patitucci, ma siccome non faceva figo e oggettivamente per essere Flea mi mancava il fisico, sono tornato ben presto a essere Brady e a stare vicino alla batteria senza scalmanarmi più di tanto. Dalla mia postazione privilegiata ho assistito a deliri che in confronto amoruso è un personaggio credibile, di ragazzi che a 28 anni credevano ancora che la loro band ce l’avrebbe fatta e nel frattempo col cazzo che si trovavano uno straccio di lavoro, si sta a casa con mammà e si va in biblioteca al pomeriggio a mostrare quanto si è artisti alle matricole di filosofia.

Le matricole di filosofia sono quelle che staccano le meglio pompe, basta dirgli che suoni, avere un’aria un minimo misteriosa e spacciarti per sognatore ed è fatta. Poi, ovviamente, se sembri un Tony Hawk venticinquenne o hai il fisico di Kelly Slater rassegnati che hai sbagliato target. Trombi lo stesso, sia chiaro, ma le pompe delle matricole di filosofia te le sogni.

Ma com’è che mi sono messo a scrivere ‘sta boiata, a parte la necessità di dare un senso a ‘sto forkone dimminchia? Ah, già, gli artisti che mi stan sul cazzo.
Ora, mi è venuta voglia di leggere un libro di Ezio Vendrame. Presumo che un buon 50% dell’asphalto non abbia idea di chi sia, e per loro c’è Google. Matto come un cavallo, ha regalato alla generazione del mi’ babbo un po’ di numeri d’alta classe prima di ritirarsi a insegnare calcio ai regazzetti, a scrivere poesie e a fare l’amore nel culo con Piero Ciampi. Ora Ciampi é morto, quindi Vendrame ha più tempo per scrivere (o fa l’amore nel culo dei regazzetti, cazzo ne so io. Abita nel paese natìo di Pasolini, fra l’altro).

Io le robe che faceva i piedi Vendrame le ho viste fare solo a Recoba, e ad Andrea Cossu quando giocava nella Johannes Cagliari. Solo che al primo piace fare il miliardario e di fare il calciatore non ne ha nessuna voglia, al secondo piace fare il calciatore ma probabilmente firmando per una squadra di serie A ha sparato troppo alto. Ora infatti è tornato a Verona, e siamo tutti contenti. Lui pure, presumo.
Vendrame, dicevo. A differenza di Recoba, Vendrame ha sempre giocato in squadre del cazzo. A parte il Napoli, solo che era il Napoli sbagliato – e in più non lo facevano giocare. Però su Napoli ha detto «Non ho rimpianti, mi sono scopato il meglio del meglio». Idolo.

Vendrame scrivi libri che finanzia scrivendo altri libri. Nel senso che i libri che gli piace scrivere non se li caga nessuno, per cui lui scrive libri sul suo passato di calciatore/alternativo/anarchico/capellone/cazzoneso e il suo editore ci finanzia i suoi libri che finiscono al macero perché non se li fila nessuno.
Il che mi pare pure sensato, visto che nell’ambiente accademico ormai si pubblicano libri quando hai a) un libro da pubblicare e b) i finanziamenti per pubblicarlo. Adottiamo tutti il metodo Vendrame, un libro di sanguemmerda, uno di dottrina e sia Zat Rettore della Sapienza***.


* di più no che non ho tempo
** e ogni tanto mi aprivano pure. Ecco, la battuta del cazzo l’ho fatta io quindi astenetevi.
*** mi sono rotto il cazzo, mica altro.

this is just a game, it's a beautiful lie

[fork()]

[Menesturello::post]quasi quasi volevo lanciare la moda del ciuffo di cazzo fuori dai pantaloni

Mark Wahlberg, pubblicità CK Underwear, 1989.

this is just a game, it's a beautiful lie

[fork()]

ah ma se son così obs allora niente, pensavo fosse una trovata originale
Negro children sat quietly upon the artificial rocks.

[fork()]

[Menesturello::post]pensavo fosse una trovata originale

Pensa che il suo agente si vergognava di dire che lo rappresentava, visto che la campagna non fu *esattamente* un successo.

this is just a game, it's a beautiful lie

[fork()]

Bel thread (non sto scherzando).
Purtroppo non è il mio campo quindi non posso esprimermi con cognizione di causa. Per non saper né leggere né scrivere io vedo gli estremi del plagio e comunque le basi sufficienti per stabilire una norma (se non c'è).
Io sono solito stampare in formato A3 col plotter i post di rodolfo per poi arrotolarmeli attorno al corpo nudo e gettarmi nei letamai del circondario. (supermaz)
DVRITIAM CORDIS VESTRIS SAXA TRAERE MERVISTIS

rodolfo andrà in pensione a seicento anni (Pacciani)

[fork()]

[Brady::post]/me si chiude in uno stanzino a sfogare piangendo il senso d'oppressione
uh?

[Brady::post]Vai, ti seguo.
eh, mi sa non subito.
A gironzolare per quel sito stronzo mi sono presa indietro con l'editing di un milione di foto
[Brady::post]Mark Wahlberg, pubblicità CK Underwear, 1989.

ma non era lui?

[Menesturello::post]pensavo fosse una trovata originale
mi chiedo se e' quello che dicono quando becano le agenzie con le mani nella marmellata...
*SIGLA* Well let me say something about Harry Potter. Warlocks are enemies of God. And would he been in the Old Testament, Harry Potter would have been put to death.

[fork()]

[Brady::post]Pensa che il suo agente si vergognava di dire che lo rappresentava, visto che la campagna non fu *esattamente* un successo.


Son cambiati i tempi, secondo me il mondo adesso è pronto, e poi io sarei un testimonial niente male, tutto sommato.

[il bruko::post]mi chiedo se e' quello che dicono quando becano le agenzie con le mani nella marmellata...


secondo me si, non credo esista un db ufficiale di queste cose, e comunque se non viene fatto molto in relazione al plagio musicale penso che su questa cosa stiano messi molto peggio.

Poi è normale che non so' quanto per loro il gioco valga la candela, in termini di veicolatura del messaggio. Esempio banale da consumatore, se io vedo due prodotti simili che si appoggiano sulla stessa campagna visiva elimino sicuramente il secondo in ordine di tempo con la tag "ricopioni"
Negro children sat quietly upon the artificial rocks.

[fork()]

prima di esprimermi preferisco attendere il parere di daw e mafaldina
:|

[fork()]

[Menesturello::post]se io vedo due prodotti simili che si appoggiano sulla stessa campagna visiva

mi pare di capire dagli esempi postati dal bruko, però, che si tratti di campagne effettuate in paesi diversi. il che comporta anche un minore rischio di essere (platealmente) sputtanati.
... I feel I must be wrong.

[fork()]

[il bruko::post]uh?

Ricordi di gioventù [uno dei primi casi cui lavorai fu una causa per plagio. Arrivai forte delle mie conoscenze teoriche e fui investito da un mare di guano e giurisprudenza contradditoria. Dal giorno ho deciso di scegliere la linea da adottare in casi di diritto industriale lanciando una monetina e correndo fuori dalla stanza prima che tocchi terra]. A parte gli scherzi, voglio lavorare per MTV [le grafiche di nonsoilterminetecnico, quei 4 secondi prima e dopo la pubblicità che c'erano nel 2005/2006 erano copiatissime]
[il bruko::post]ma non era lui?

Esatto! Però la foto non era quella, me ne ricordo una in cui fa capolino un ciuffo di peli d'uccello dall'elastico dei boxer!
[Menesturello::post]se non viene fatto molto in relazione al plagio musicale penso che su questa cosa stiano messi molto peggio.

Beh però sul plagio di opere musicali c'è MOOOOOOOOOOOOOOOOOLTO più spazio di manovra [per questo poi un legale piange].

this is just a game, it's a beautiful lie

[fork()]

[Wile::post]si tratti di campagne effettuate in paesi diversi. il che comporta anche un minore rischio di essere (platealmente) sputtanati.


ah, ma allora c'è palesemente del marcio sotto. Cioè, che poi non lo so', però allora se funziona così vado subiro a fare un corso di creativo anch'io.

Che poi, diciamoci la verità, quanti di noi fancazzisti almeno per un attimo nella vita non hanno assaporato l'idea "da grande voglio fare il creativo"?

Dai però, sinceri. Io mi ci metto, anche se fortunatamente poi a me sti schiribizzi mi durano il tempo di due cartocci.
Negro children sat quietly upon the artificial rocks.

[fork()]

[Brady::post][le grafiche di nonsoilterminetecnico, quei 4 secondi prima e dopo la pubblicità che c'erano nel 2005/2006 erano copiatissime]
ah ma non erano quelle fighissime che aveva fatto ed?
:|

[fork()]

[escape_from_la_palMA::post]ah ma non erano quelle fighissime che aveva fatto ed?

Boh? Poi non so chi ha copiato chi, però le ho viste pari pari qui.

this is just a game, it's a beautiful lie

[fork()]

[escape_from_la_palMA::post]prima di esprimermi preferisco attendere il parere di daw e mafaldina

perchè?
ljs quaqquaraquà "Perché dovrei uscire là fuori per mostrarmi agli altri? Si sta tanto bene qui."

[fork()]

io invece rimpiango piu' che mai che sia dipartito lo Squallido Master.
il suo parere in questo thread lo attenderei con ansia.
fico ma un po' difettato, come la roba degli outlet

[fork()]

qualche anno fa la alg1da aveva fatto i gelati sui sensi. ricordate? lo stesso anno il festival della f1losofia di modena(settembre) aveva come titolo "i sensi" ebbene: non è stato un caso. un mio amico che faceva un master su non so cosa mi aveva detto che uno degli organizzatori del festival aveva raccontato di come spesso le grandi aziende prendano spunto dai temi dei grandi eventi culturali per fare le loro scelte sui prodotti da lanciare. che mtv o pepsi abbiano fatto le stesse pubblicità secondo me non è semplice sincronicità. semplicemente poi quando uno spettatore ne vede una subito gli viene in mente l'altra. io sono malfidente verso il mondo perciò credo che più che questione di plagio sia questione di risparmio o di accordi. e pubblicità simili in paesi diversi non mi sembrano così sconvolgenti. chi ha detto che non siano stati in qualche modo acquistati i diritti di copyright? oppure non può succedere che gli stessi pubblicitari lavorino per agenzie in nazioni diverse? mi sembra anche una cosa più logica del plagio.
"Please come near me, will you hold me? I am leaking so very badly! Will you stop up my holes?"
Cinema Strange

[fork()]

[Brady::post]Beh però sul plagio di opere musicali c'è MOOOOOOOOOOOOOOOOOLTO più spazio di manovra [per questo poi un legale piange].
ah si? dicci dicci, che son curioso.

Fra, MSN, 10.05, 8/17/2006 :\"Berlusconi è un santo in confronto a Preziosi\"

[fork()]

[rebis::post]più che questione di plagio sia questione di risparmio

Multinazionali come MTV o Pepsi che risparmiano sulla pubblicità? Naaaaaaaaaaaaaaaaa.
[rebis::post]accordi

Maybe, ma mi pare strano. Comunque attendo l'opinione di Mr. Wolf.
[rebis::post]i diritti di copyright?

Ahahahahahahahh questa è un'espressione meravigliosa, seconda solo a "un reato penale".
[rebis::post]oppure non può succedere che gli stessi pubblicitari lavorino per agenzie in nazioni diverse?

Sarebbe un comportamento così poco professionale da dargli fuoco.

this is just a game, it's a beautiful lie

[fork()]

[escape_from_la_palMA::post]mi riferivo proprio a mafaldina non alla piccola mafalda eh. vuoi saperlo lo stesso?

avevo capito!

ma perchè?
ljs quaqquaraquà "Perché dovrei uscire là fuori per mostrarmi agli altri? Si sta tanto bene qui."

[fork()]

[rebis::post]qualche anno fa la alg1da aveva fatto i gelati sui sensi. ricordate? lo stesso anno il festival della f1losofia di modena(settembre) aveva come titolo "i sensi" ebbene: non è stato un caso.
beh, su questo permettimi di nutrire dei dubbi.
che un festival di filosofia venga incentrato su una delle sue discipline più diffuse, l'estetica (dal verbo greco aisthanomai , percepire, appunto, tramite i sensi), mi sembra del tutto naturale.
che una multinazionale dell'alimentazione basi la propria campagna vendite sul programma del festival di filosofia di modena mi sembra leggermente una puttanata.
:|

[fork()]

[lucaborg::post]ah si? dicci dicci, che son curioso.

Ma neanche per idea, non ho nemmeno il tempo di lavarmi il culo oggi. Però puoi googlare "I cigni di Baikal + Michael Jackson", trovi un monte di materiale e da lì un po' ti orienti [questo per il plagio].

Come esempio di citazione ne ho uno bellissimo e molto In Topic:
- "Daydream", Gunter Kallman Choir, campione usato nello stesso periodo dai Monster e dai Beta Band. Peraltro, lo stesso sample era stato usato dai Portishead per Sour Times.

Enjoy.

this is just a game, it's a beautiful lie

[fork()]

[Brady::post]Sarebbe un comportamento così poco professionale da dargli fuoco.

ripeto. io sono malfidente. ma comunque non intendevo dire che lo fanno di nascosto. e credo che ad alcuni livelli del "comportamento professionele" non freghi un cazzo a nessuno.
[Brady::post]risparmiano sulla pubblicità?

risparmiano su tutto. in questo modo una richiama l'altra. non so chi ci sia ai vertici della peps e di mtv. ma se si conoscessero e fossero amiconi non mi stupirei

[Brady::post]Ahahahahahahahh

scassacazzi
"Please come near me, will you hold me? I am leaking so very badly! Will you stop up my holes?"
Cinema Strange

[fork()]

[Brady::post]Ma neanche per idea, non ho nemmeno il tempo di lavarmi il culo oggi. Però puoi googlare "I cigni di Baikal + Michael Jackson", trovi un monte di materiale e da lì un po' ti orienti [questo per il plagio].
ma quella e' storia nota, a suo tempo cercai mentre mi documentavo per l'utima canzonde della terra.
curioso che in america il buon carrisi veniva chiamato Bano.

Fra, MSN, 10.05, 8/17/2006 :\"Berlusconi è un santo in confronto a Preziosi\"

[fork()]

[rodolfo::post]Per non saper né leggere né scrivere io vedo gli estremi


ma no, diofa, basta


"I keep my dick hangin' out of my pants
So I can point out what I want. "
"non sono sarcastico. sono disperato"
[falena::post] tanto che a un certo punto, prima che io iniziassi a piangere per quel supplizio, io gli ho detto cosa fare e lui ha eseguito col suo dito.

[fork()]

[il bruko::post]
chi tra MTV e pepsy avra' avuto prima l'idea?


nessuno dei 2 : non ci mettere i coglioni sul fuoco ma, son ispirate ambedue alla serei di foto della gente sbronza

[fork()]

[vision-x::post]
nessuno dei 2 : non ci mettere i coglioni sul fuoco ma, son ispirate ambedue alla serei di foto della gente sbronza

ma cazzo dici, c'è gente che prima di ubriacarsi chiede agli amici di infilargli stuzzicadenti nei capelli e banane nel culo proprio come quelli della pubblicità.
"Sticking feathers up your butt does not make you a chicken"

[fork()]

[maskone::post] [vision-x::post]
nessuno dei 2 : non ci mettere i coglioni sul fuoco ma, son ispirate ambedue alla serei di foto della gente sbronza


ma cazzo dici, c'è gente che prima di ubriacarsi chiede agli amici di infilargli stuzzicadenti nei capelli e banane nel culo proprio come quelli della pubblicità.


mh magari vision intendeva dire che entrambe hanno beccato la stessa serie di foto di "passed out" da cui han copiato le pose


"I keep my dick hangin' out of my pants
So I can point out what I want. "
"non sono sarcastico. sono disperato"
[falena::post] tanto che a un certo punto, prima che io iniziassi a piangere per quel supplizio, io gli ho detto cosa fare e lui ha eseguito col suo dito.

[fork()]

Teoricamente : se X artefatto assomiglia > 90% a quello Y allora e' plagio.


Ovviamente stabilire il 90% e' una questione bestialemtne aleatoria e complessa
attulamente mi pare che la legislazione sia stata modifcata in modo un attimo piu' decente.
In pratica adesso (e penso sia stato fatto apposta per la conrtraffazione degli abiti)
mi pare siano un po' piu' rigidi (itpo che se da distanti due prodotti son connfodibili l'uno con l'altro la proprieta intelletuale viene considerata "rubata").

In questi caso la cosa si riduce molto semplicmente ad una questione politica :

Agenzia A non denuncia Agenzia B per una sorta di tacito accordo a non belligeranza
fintanto che i prodotti pubblicizzati sono di categorie diverse oppure e' passato parecchio tempo (cioe' tempo sufficiente a far dimenticare la prima campagna)

Io ho visto la stessa agenzia reciclare lo stesso concept per 2 campange diverse per 2 clienti diversi contemporaneamente.

Puo' essere benissimo che fosse il macrotrend della stagione (l'essere un po' criminali fuori legge) adesso francamente non lo ricordo.

asphalto FAQ
categorie Espandi/contrai