news :: Cronomoto.

Continuano i miracolosi segni della mia esistenza e permanenza in vita: questo mercoledì (che mi pare sia il 19) suoniamo all'Elisir, in via San Dionigi (zona Corvetto). Potrei morire da un giorno all'altro, quindi siiteci e approfittatene per dirne "lo conoscevo prima che diventasse famoso. E cadavere".

Me l'ha mandata un mio amico che vive nel futuro.


Come noterete, non menziono l'ora e altri irrilevanti dettagli - questo perché dovete venire in ogni caso, costi quel che costi. E stare lì tutto il tempo necessario.



Se invece siete dei pignoli, noiosi scassacazzo, venite alle nove e mezza. Se siete anche venali, costa cinque euro (non so se ci siano consumazioni incluse o che cazzo).





Contrordine:

Il mio amico che vive nel futuro mi ha detto che, durante il concerto di mercoledì, siamo stati ripresi per Lucignolo e che, quando è stato trasmesso lo spezzone, un ragazzo ha preso ispirazione da quello che stavo cantando, ed è andato in metropolitana armato di kalashnikov, compiendo una strage.

Una delle persone che sono state uccise, però, era uno scienziato che stava per scoprire il segreto dell'immortalità, e che avrebbe usato me come primo soggetto di prova - cosa che, ovviamente, da morto non potrebbe più fare.

Quindi, siccome ci tengo a diventare immortale, vorrei che questo scienziato non venisse ucciso. Quindi, ho deciso di rimandare il concerto di un paio di settimane, in modo che quelli di Lucignolo non lo vengano a riprendere, e che tutte queste brutte cose non debbano succedere.

Vi saprò dire la nuova data, appena sento il mio amico che vive nel futuro.

asphalto FAQ
categorie Espandi/contrai