news :: Brainstorm.

hai un cerchio alla testa? forse stai per morire.Questo posto mi sta uccidendo.

Non solo perche' l'alimentazione non mediterranea mi induce scuregge di dimensioni cosmiche, ma anche perche' non sono strutturato in modo da poter reggere questi sbalzi di temperatura per molto tempo ancora.

Ad esempio, da ieri ho dei crampi alla testa.

Credo che il freddo e l'umidita' abbiano contratto qualche muscolo alla sommita' del cranio, che mi da' delle fitte lancinanti improvvise.

Mi era gia' capitato, e mi ero preoccupato tantissimo fino a che qualcuno non mi ha fatto notare che non era possibile che stessi avendo delle contrazioni al cervello e che anche qualora ce le avessi avute non me ne sarei accorto dato che il cervello non reagisce a quello che gli succede direttamente (come sanno tutti quelli che hanno visto Hannibal).

Il punto pero' e' che certi condizionamenti infantili sono molto difficili da dimenticare. Il mio maestro delle elementari, spiegandoci cosa sono i capillari, ci disse che sono sottilissimi e fragili, che il cervello ne e' pieno, e che basta che se ne rompa uno perche' la persona istantaneamente muoia. Ci racconto' di casi di persone che mentre parlavano del piu' e del meno improvvisamente si sono accasciate a terra e non c'e' stato nulla da fare.

Raccontava anche di intere famiglie sterminate mentre vedevano la tv durante un temporale, a causa di un fulmine intercettato dall'antenna televisiva, e svariate scene pulp sui molti modi in cui e' possibile morire alla guida di un'automobile. Non chiedetemi piu' perche' non amo le automobili o la televisione.



Ora scusatemi ma taglio corto questo post perche' devo rotolarmi per terra tenendomi la testa tra le mani.


asphalto FAQ
categorie Espandi/contrai