news :: Cappelle e capelloni

Truovasi in rete un'accorata richiesta d'aiuto, che cito testualmente:
E mò bbasta!

E' già la terza volta che mi dicono: "Scusi, signorina."!

Alla prossima je mostro er popparuolo.
Caro amico, sappi che io capisco perfettamente i tuoi problemi. Anch'io ho avuto i capelli lunghi e, come te, sono stato messo in imbarazzo dalla gente cattiva che fraintendeva il mio sesso. Poi ho finalmente capito qual'é il linguaggio del corpo da utilizzare per rendere nota a tutti la propria natura di maschio - linguaggio che si potrebbe anche definire sbrigativamente come un mix tra quelli di Conan il Barbaro, Vlad Tepes e Kaiser Mazinga. Temo però che ciò non basti per illustrare il concetto, così ti riporto il corretto comportamento da tenere nei tre casi da te indicati.



qualche settimana fa una suora di sera (però effettivamente era buio) mi chiama e mi allerta: "signora, signora! non passi di lì che c'è il cornicione che sta cadendo."
Al primo contatto visivo con una suora il Protocollo prevede che le si corra incontro ululando come un lupo della taiga a cui abbiano ficcato un tizzone ardente nel culo e intervallando gli ululati con le parole "cthulhu" e "f'tagn".

Controindicazioni: la presenza sul luogo dell'avvistamento di forze di polizia o vecchietti giapponesi all'apparenza innocui. Più raro, ma anche molto più temibile, il caso in cui la suora urli "ia! ia! rl'yeh!" venendoti incontro: consiglio di invertire il senso di marcia e scappare il più velocemente possibile per evitare di essere sacrificato al più brutto degli dei ctoni (Lolth).

qualche giorno fa invece un mendicante mi vede passare davanti e con una lattina nelle mani mi fa: "ragazza! bella! bella signorina ce l'hai qualche moneta? fammi la carità." e tra l'altro deve avermi anche fischiato dietro, come se fossi 'na sventolona.
Molto male, molto male. Per essere un Vero Uomo dovresti avere in schifo i mendicanti, gli anziani, gli immigrati, gli omosessuali e gli ebrei. Riguardati i primi 10 minuti di American History X e ricordati che TU sei chiamato a ripulire il mondo dalla feccia. Se ripeti anche il numero del marciapiede vinci pure un posacenere.

Controindicazioni: generalmente nessuna, le categorie precedentemente elencate non se le incula nessuno da queste parti.

l'altro ieri invece stavo andando in università, ero fermo davanti al semaforo rosso e d'un tratto sento una persona urtarmi da dietro. io mi giro appena di sfuggita e lei mi dice: "signorina, mi scusi tanto signorina, non l'ho fatto apposta."
In caso il Vero Uomo venga "urtato da dietro", per usare le tue parole, immagina sempre di essere al centro di un attacco kamikaze portato dall'Armata Travoni contro il Decoro Sociale e il Buonvivere Civile - indi reagisce di conseguenza.

Controindicazioni: se il fatto avviene durante lo svolgimento di un Gay Pride probabilmente i tuoi timori sono corretti. Nel caso non posso che augurarti buon divertimento, fortunello.

asphalto FAQ
categorie Espandi/contrai