news :: Enzo.

Enzo é un bell'uomo. Cioé no. Ha la pancia troppo grande, e probabilmente troppo soda, anche se non glie l'ho mai toccata. E del resto nemmeno si presenta come un bell'uomo. Sta sempre in maglietta bianca e grembiule, con la maglietta bianca del catering non-so-che. Fa le pizze da quando lo conosco e si parla piu o meno del 95. Non so che mire abbia, ma me o vedo fra vent'anni alo stesso posto Enzo. Sta in una pizzeria d'asporto in fondo a via porpora, e le pizze sono buone. Sa anche fare roteare la pasta sul dito, come si vede in televisione, ma al di la della foto con Lino Banfi, non credo che enzo sia mai stato in televisione. Non che glie lo abbia chiesto, s'intende. Io e Enzo parliamo raramente, e solo quando il locale (serve un certo sforzo per chiamarlo locale) é quasi vuoto. Tipicamente quando mi viene la fame golosa o quando esco troppo tardi da lavoro per fare la spese, rigorosamente infrasettimanale. Allora Enzo é li, tutto per me, che si guarda la televisione sopra il frigo delle birre, mentre fa le pizze. Alle volte invece succede che io ceda alla tentazione della pizza alla domenica sera, allora io ed enzo siamo due perfetti estranei. Non che si sia degl'amiconi normalmente, ma che chiedo sempre una margherita lo sa, come anche che mi bevo una ceres aspettandola. Si, una birra anni ottanta, come suggeriscono i miei anni. E mi mancherá, enzo nella nuova casa, perche non mi verrá piú di strada, o sotto casa. Ma questo non glie lo diró mai. Oggi, invece mi sono mischiato alla folla di avventori casuali della domenica sera. I mangia-pizza-della-domenica. Sono dei dilettanti, ci sono quelli che gli chiedono "ma cazzo due euro per due supplementi bufala ?" ai quali risponderei, non rompetegli il cazzo, da la vita per le pizze, vuoi dargli meno ? quelli che "nononono offro io, noncipensarenemmeno" alla cassa, ma dico pagate e basta, che a Enzo non glie ne frega delle vostre nobili gare. E quelli che "come si chiama la pizza con salsiccia-panna-grana" dei quali non sapevo nemmeno l'esistenza, quelli che, evidentemente in casa pigliano le ordinazioni senza nemmeno preoccuparsi della nomenclautra delle pizze. E che sono tutti purtroppo davanti a me nella fila, perche quando non ce' nessuno é diverso, entri, ti stappi una ceres e nel frattempo enzo ti dice "una rita?" e tu devi solo abbasare la testa alla magnificienza di Enzo. Enzo é un eroe. Enzo é un eroe proprio perche nessuno mai lo capirá. E se solo si curasse un po l'aspetto, Enzo, sarebbe un bell'uomo. Affatto peggio di quelli che vedi circondati di discutibile figa nei privé delle migliori discoteche.

asphalto FAQ
categorie Espandi/contrai