blog bla-bla :: UmanitÓ spicciola

L'ho vista, seminascosta dal colonnato, i suoi volantini in mano e la voglia di affibbiarli a qualcuno.
La scelta: passarle di fianco o cambiare strada.
Non ho resistito, l'ho puntata.
"Ciao, sai qual'è il libro più venduto al mondo?"
"La bibbia", recito spavaldo mentre mi appioppa l'opuscolo patinato.
"Sì, ma la bibbia ci ha messo 2000 anni per diventare un best-seller, questo libro è stato scritto nel 1950".
Era preparata, questa tizia. Non posso arrendermi adesso.
Butto lo sguardo sul foglietto che spiegazzo tra le mani. Mi arrivano le scritte "Ron Hubbard" e "Dianetics", e già il senso di Ragno-Peloso-Della-Pianura-Padana comincia a pizzicare.
"E secondo te perché questo libro ha venduto così tante copie?"
"Perché dice le cose che la gente vuole sentirsi dire". Prendi questo - penso.
Ma lei è superiore. il Libro le da' sicurezza. Contrattacca con il magico mondo di benessere che questo fantastico libro dischiude, i poteri della mente, l'autocoscienza e tutti i loro amici.
Posso ancora fuggire.
Non lo faccio.
Con un sorriso mi invita nella sua tana, poco distante.
Ci arriviamo in pochi minuti. Un covo di Testimoni di Geova del 2000, volumi economici di Hubbard ovunque, riposti ordinatamente nelle studiate librerie; luce calda, aria calda, musiche d'atmosfera.
Si toglie la cuffietta da zia che la riparava dal freddo (a questo il libro pare non porre rimedio), il sorriso amichevole la fa sentire a proprio agio, circondata dal Verbo del Profeta.
Mi decanta le doti di questo fantastico Hubbard, la via illuminata che lo ha portato a scrivere un libro così prezioso per l'intera umanità. Mi decanta il percorso personale per raggiungere la Verità: "i punti sono riassunti sul retro del libro" annuncia entusiasta mentre mi porge una copia del volume.
Sento la morsa stringersi intorno a me. Me la sono cercata.
Una sbirciatina ai punti e una al prezzo, poco più sotto. Non si sa mai. Beh, 8 euri: costretto sotto tortura potrei anche cavarmela senza ripercussioni sul budget mensile.
"Quale di questi punti ti colpisce di più?".
Non c'è che dire, sa come muoversi questa.
Taglio corto, scelgo il primo punto, l'unico che la filosofia che conoscevo non aveva trattato esaustivamente: come liberare i poteri della mente.
"Perché come sostiene Einstein l'uomo usa soltanto una piccola percentuale delle proprie capacità intellettive, e il libro attraverso un percorso [...omissis...] insegna a liberarle e ad usarle per migliorare la nostra vita".
Ottimista la tipa: sappiamo tutti che la maggior parte degli uomini non le usano proprio le capacità intellettive. Il che non si traduce necessariamente in insuccesso: l'idiota a capo degli Stati Uniti ne è un solido esempio. Ma non sto a raccontarle i miei pensieri. mi incalza subito.
"Perché abbiamo dentro una forza che se compressa ci impedisce di liberare il nostro vero io... Tu cosa ne pensi?". Non mi vuole distratto, mi punzecchia subito.
"Mah, Freud l'ha spiegata in un modo, Hubbard in un altro, suppongo".
Una frase di circostanza che non mi libera dal giogo.
Prontamente mi mostra una frase che John Travolta - fervente sostenitore - ha lasciato a commento del volume "Questo libro è eccezionale: avevo già successo ma leggendolo ho dato una svolta alla mia vita sviluppando capacità mentali che non pensavi di avere". O una cosa del genere.
"Deve averlo letto quando ha girato il film Phenomenon" commento.
Non coglie e prosegue.
Come da programma, la Testimone della Verità mi offre di acquistare il volume: una cifra irrisoria per l'apporto che darebbe alla mia vita.
Il fatto che la mia vita non abbia bisogno di nessun miglioramento non la convince. Nemmeno il mio sguardo da cerbiatto benestante. Comincio a non divertirmi più.
"Ci penso, tornerò", le dico convinto cercando di divincolarmi dalla stretta.
"Ma dai, cosa vuoi che siano 8 euri!"
Comincio anche a pentirmi.
"Mi informo un po' e poi ripasso"
"Dove ti informi?" chiede un po' intimorita.
"Mah, in giro, internet..."
"ah beh, vedrai subito che c'è un sacco di gente che non crede in Hubbard, che distrugge il suo lavoro. D'altronde, se un libro aiuta la gente a liberare la coscienza, ci sono un sacco di persone che lo vogliono impedire!"
Wow, la tesi complottista! Mi sento di colpo ringalluzzito, buttato in mezzo alle vecchie trame di X-Files... Tra un attimo la tipa mi mostrerà l'alieno con cui divide l'incavo stomacale...
"Guarda, mi aspettano, ma ci penso su davvero".
Mi rifila finalmente il test, una carriolata di domande sulla falsariga del test militare che evidenzierebbero tramite un raffinato grafico i punti deboli della mia personalità. Lo prendo.
Mi aggiorna sulle riunioni che tengono settimanalmente per diffondere il Verbo, invitandomi a partecipare; con l'occasione potrei anche consegnarle il test.
Mi passa veloce l'immagine di un Addrush seduto in mezzo a gente con gli occhi lucidi e sognanti che ascolta il Portavoce del Profeta di turno, un illuminato che ha già conosciuto la Verità, che ha una vita di successi e soddisfazioni.
Molto Fight Club...
Mi tenta 'sta cosa, mi tenta assai.
Materiale fresco per mille e mille elucubrazioni sul genere umano...
Non fosse che temo di invischiarmi senza via d'uscita, andrei.

Ci penso.
Roads? Where we're goin' we don't need "Roads"...

[fork()]

[Addrush]Perché abbiamo dentro una forza che se compressa ci impedisce di liberare il nostro vero io...


Ma è Scientology o Supermaz? Non capisco.


You’re constantly updating your Hit Parade of your Ten Biggest Wanks.

[fork()]

[Muttley]
Ma è Scientology o Supermaz? Non capisco.
siamo più affini di quanto si possa pensare.
Io sono buono educato e gentile..
è il mio inconscio che fa cagare.
(Attenzione: supermaz è solo un personaggio idiota che mi sono inventato perchè ero stufo di essere considerato solo per la mia intelligenza)

ps: squalo è un grande lider!

[fork()]

non potevo mancare.

[fork()]

[Addrush]Non fosse che temo di invischiarmi senza via d'uscita, andrei.


non andare. si inizia così.
poi ti troveremo dietro le colonne con i volantini e gli occhi lucidi e sognanti.
essere geni è come non capire un cazzo, solo con un po' più carisma [supermaz]

[fork()]

bel pezzo, molto bello.

poi vabbè vedo Sampei....
mi son rotto i coglioni (Ramone)

[fork()]

[Maghdi]poi vabbè vedo Sampei....


ehhh????
essere geni è come non capire un cazzo, solo con un po' più carisma [supermaz]

[fork()]

[Maghdi]poi vabbè vedo Sampei....

È una lunga storia...
Roads? Where we're goin' we don't need "Roads"...

[fork()]

Quando incontro quelli di Dianetics che hanno i banchetti per strada ci passo sempre molto vicino e aspetto che l'adepto di turno mi apostrofi, per poi dirgli ad alta voce in modo che sentano tutti: "Certo che vi conosco bene, come vi conoscono le decine di famiglie che avete rovinato". Al che di solito egli mi fa "Vabbè vabbè ciao...". Allora io: "Ehi, hai detto a me? No dico, hai detto a me?" e tiro fuori automaticamente una pistola a scorrimento da una protesi sul braccio destro.
"Molte persone a poco a poco perdono la loro umanità senza accorgersene, ma non così dalla sera alla mattina..."
L'invasione degli ultracorpi

[fork()]

[zagarol]"Ehi, hai detto a me? No dico, hai detto a me?"

"Are you fukin' speakin' to me?"
Monumentale.
[zagarol]Quando incontro quelli di Dianetics che hanno i banchetti per strada ci passo sempre molto vicino

Ti capisco, difficile resitere alla collutazione verbale.
Roads? Where we're goin' we don't need "Roads"...

[fork()]

[zagarol]Quando incontro quelli di Dianetics che hanno i banchetti per strada ci passo sempre molto vicino e aspetto che l'adepto di turno mi apostrofi, per poi dirgli ad alta voce in modo che sentano tutti: "Certo che vi conosco bene, come vi conoscono le decine di famiglie che avete rovinato". Al che di solito egli mi fa "Vabbè vabbè ciao...". Allora io: "Ehi, hai detto a me? No dico, hai detto a me?" e tiro fuori automaticamente una pistola a scorrimento da una protesi sul braccio destro.
hai il gusto del tragico. io ci cammino davanti guardando dritto davanti a me - nel caso una mi fermi chiedendomi se so' qual'è il libro più venduto del mondo con un placido gesto estraggo la katana dal fodero, sego la tipa in due mormorando "non è che sia poi così curioso dei cazzi altrui" e re-infilo la lama nel fodero dopo averle dato una sgrullata per pulirla dal sangue. il tutto continunado a camminare, ovviamente - come ben sa apofatico perdo il mio aplomb solo in discoteca, tutte quelle braccia che si agitano mi tirano scemo.

The Lord(H) of The (St)Rings.
Sbrigati a farli pagare questi o finisce che io non mangio più un cazzo. (IL piacentino)

[fork()]

ah! adruccio, di solito si piazzano vicino a s. andrea, dove qualche tempo fa un pazzo sceso ad agitare la katana per strada c'é stato davvero. non so se ti ricordi.

The Lord(H) of The (St)Rings.
Sbrigati a farli pagare questi o finisce che io non mangio più un cazzo. (IL piacentino)

[fork()]

Non pensarci nemmeno.
Se proprio ci tieni a farti del male, prova con il solito martello, prima e dopo i pasti.
No, davvero.
Io leggevo Ron Hubbard come autore di science-fiction, non era male: sul resto gli do lo stesso credito che concederei all'illuminazione di Giucas Casella.

Un bel 10 al suo marketing, però.

[fork()]

[esse::post] gli do lo stesso credito che concederei all'illuminazione di Giucas Casella.


Guardami, guardami! Le tue palle si scioglieranno qqqquandolodiròiiio, qqqquandolodiròiiio...
"Molte persone a poco a poco perdono la loro umanità senza accorgersene, ma non così dalla sera alla mattina..."
L'invasione degli ultracorpi

[fork()]

Solo se hai la fiamma ossidrica.

[fork()]

Tra l'altro, mi sovviene ora, il "libro che ha venduto di più" che millantava 'sta tizia mostrava con orgoglio in copertina la scritta "19 milioni di copie vendute".
Considerando che il fantastico Il codice Da Vinci in pochi mesi ne ha venduti 12 milioni (a quanto pare), potrebbero ridimensionare il potere editoriale di quel volumetto...
Roads? Where we're goin' we don't need "Roads"...

asphalto FAQ
categorie Espandi/contrai