news :: Filastrocca ambientalista



Eccolo che arriva l’orco globalizzato

Venuto a mangiarsi i bimbi cattivi

Di ogni regno e paese del creato,

Li divora interi, che ancora son vivi.

Quest’uomo che vedete, il male incarnato,

Che penetra nel cuore della notte

Nei pensieri della Francescato

Angioletto mio,

Fa che stanotte penetri e le occupi

Altro fino in fondo e fin che ha fiato.

asphalto FAQ
categorie Espandi/contrai