bla-bla :: [1] La guerra tra poveri

tubone mio, risonanmi già in petto
tuoi coraggiosi detti anzi enunziati.
buffer tra 'l rifugiato e orrida Aletto
dev'esser oggi il vincolo tra stati
e genti, e una grammatica il negretto
salvi, abbiam gli altri crucci accantonati:
l'odio e lo scrupol del funzionalista
fugga tal normazione trismegista.

scotto e vincibil trollano, han stufato,
e d'opportunità tra fasci e nazi
sappiam da tempo essere il reato,
la simpatia han stancato i vari strazii
da kant, da carr, da chi ho dimenticato
emessi: v'è oggidì che già li scalzi.
sono con te, in più metto una riserva:
non a 'sphaltiti, ai stati membri serva.

permetti? c'è una cosa che sconvolge:
TU. senza scorno caustico toscano
che se un terrone muore mai si dolge,
che pizza ed estathé ognor tieni in mano,
chi assicura che TU, se il vento volge
l'odio tuo al negro dal napoletano
non d'estathé, di piombo riempi il zaino
ed emulo ti fai di Luc4 Tr4ino?
sito ottimizzato a 800x600 per Internet Explorer 5.0 o sup. richiede Real Audio Player

asphalto FAQ
categorie Espandi/contrai