bla-bla :: [1] La guerra tra poveri

vincibile::1770676
maxdanno::1770662
trovo l'esprimersi in modo inutilmente complicato scortese perché sposta l'obbligo della sintesi su chi legge al posto che su chi scrive

Tu vuoi che uno scriva semplice le questioni per semplificarle e banalizzarle, pratica che ti onora del rango di cavaliere di gran croce.

guarda, mi spiace che anche tu cada nell'equivoco per cui involuto è colto, chiaro è banale. Immagino il tuo papà contadino che veniva sempre preso in giro dai notabili del paese e dai loro paroloni, che ti diceva "studia, non ridurti come me", e a furia di sacrifici ti ha mantenuto prima al classico e poi a filosofia, dove tu scaldavi i banchi con addosso la tua sciarpetta di lana studiando Platone ma sognando di essere Fusaro.
E ora che ancora alla tua età ti deve mantenere a casa perché hai scoperto di non essere in nessun modo collocabile, mantieni la finzione di essere una persona istruita usando grammatiche non sequenziali e termini desueti per confonderti con la Musterjancu bene, ma dentro di te ti senti morire.

vincibile::1770676
Ma in quale cazzo vocabolario è scritto che immigrato equivale di fatto a straniero salariato in regola e non solamente, sperabilmente l'eventualità che lo sia?

al resto non vale la pena di rispondere. Qui invece ti faccio notare che un immigrato o ha un reddito lui o lo ha la sua famiglia o se non ha nessuno che lo campa è inutile che stia qui. Ah, già per te son tutti spacciatori.

il pwnezzatore::1770672
lei è il centro dell'universo, della politica, della scienza ma soprattutto del sapere. se lei ha vissuto una qualsiasi esperienza, quella è l'unica verità assoluta da applicare a ogni tipo di circostanza esteticamente o logicamente ad essa associabile, la riproducibilità di tale circostanza indiscutibile e una distinzione di alcun tipo illogica.


lolz. A suo favore c'è da dire che è così un po' per tutti noi, e poi comunque è di buon carattere.

il tubone::1770668
In realtà potresti chiamarmi anche


ho provato ma mi hai lasciato il numero del tuo piastrellista, scioccone.

wasd::1770671
rebis guarda che io a differenza tua qualche libro lo ho letto, conosco la storia e l'idea di cacciare i negri e mandarli chissà dove non è nuova, anche con gli ebrei si diceva di spedirli in madagascar tuttavia alla fine si è trovato più opportuno ed economico ammazzarli.

il vostro generico malessere che vi viene guardando un negro potete curarlo andando dallo psicologo

wasd secondo me con un pelo d'impegno, in questo periodo di magra, potresti occupare la nicchia di sceriffo dell'asphalto.

Lord H.::1770678
Pur dispiacendo vincibile devo segnalarvi che l'istat ha pubblicato proprio ieri i dati aggiornati sull'immigrazione (http://www.istat.it/it/archivio/208951) e che sembre e comungue c'è a nostra disposizione il potente Immigrati.Stat che consente a chiunque di mischiarsi i dati come vuole.


grazie della segnalazione, purtroppo vedo che a leggersi le fonti prima di commentare siamo rimasti solo io, cicciodroga e candelotto2

wasd::1770681
comunque un conto è cercare di sfavorire l'immigrazione con accordi tra stati (evitando possibilmente i lager libici) sulla quale si può anche essere d'accordo ed è tra parentesi ciò che TUTTI i governi da anni a questa parte stanno facendo che siano di destra o di sinistra.

un conto è dire di cacciarli tutti o di non soccorrerli in mare che è una cosa eticamente non accettabile.

grazie.
giuro che il mio unico scopo nel resto dei miei anni diventera' scoprire dove abiti e piantarti un cacciavite in un occhio ('u Prufissuri)

Chi urla di piu' la vacca e' la sua

Colpa mia che mi ostino ancora a dire cose intelligenti su Internet


asphalto FAQ
categorie Espandi/contrai