bla-bla :: [1] La guerra tra poveri

invece posso assicurarti che parliamo di negri proprio per razzismo, se parlassimo dell'immigrazione in generale non parleremmo di negri in quanto la maggior parte della popolazione straniera in italia è rumena, albanese o marocchina quindi del tutto indistinguibile antropologicamente dai meridionali.

detto questo può essere che il fenomeno dell'immigrazione sia o meno sostenibile (non ho visto però nè da parte di scotto nè da parte di vincibile alcuna accurata analisi macroeconomica ci si è limitati a dire che fanno schifo e violentano le femmine), ma in ogni caso è un fenomeno inevitabile in quanto essi non possono essere cacciati dall'italia (nel caso della romania bisognerebbe uscire dall'unione europea) perchè il paese d'origine non li rivorrebbe indietro e i costi per un'operazione del genere sarebbero troppo alti. L'unica alternativa economicamente fattibile sarebbe ammazzarli oppure per quei pochi che vengono sbarcando col barcone lasciarli annegare ma andrebbe contro basilari principi etici.

asphalto FAQ
categorie Espandi/contrai