bla-bla :: [1] La geometria negroide n-dimensionale nell'asphalto di oggi

freakout::1770297
da quanto ho capito negli US il termine negro era neutro fino agli anni 60, poi è diventato desueto e un tantino razzista perché richiama un passato in cui i negri erano ai margini


più che "i margini" richiama un passato in cui erano usati come bestie da soma.
negli anni '60 gli afroamericani hanno cominciato ad avere rivendicazioni e a riconoscersi come entità coerente, si sono cercati un nome, e come ho scritto sopra - ma tu mi hai killato perché sei infame - all'inizio addirittura gli attivisti usavano la definizione "negro nation". il che era naturale visto che era così che tutti li chiamavano, poi nell'evoluzione delle cose quelli di loro che avevano studiato di più cominciarono a riflettere sull'origine del nome, e siccome non era un'origine molto bella (veniva dai negrieri di lingua spagnola) decisero che sarebbe stato meglio un nome un po' più neutro, tipo black o afro-american. a me personalmente sembra una reazione comprensibile. poi c'è gente che può dibattere all'infinito sulla terribile violenza che gli si fa a proibirgli di usare la parola "negro", però IMHO si può seguire il semplice approccio della cortesia. se uno ti dice "preferisco che mi chiami Francesco e non Ciccio, perché Ciccio mi ricorda quand'ero un bambino obeso e i compagnetti mi facevano soffrire", tu per forza devi continuare a chiamarlo Ciccio perché ci sei più abituato?
Do not argue with an idiot. He will drag you down to his level and beat you with experience.

asphalto FAQ
categorie Espandi/contrai