bla-bla :: [1]

vincibile::1769857
L'alternativa è il tuo wishful thinking, abbiamo capito. Ma chi è che ha investito gli stranieri di questo glorioso progetto di pulizia & palingenesi? E noi decadenti, zitti? Los immigrados probabilmente non sono d'accordo manco per il cazzo, sperano di trovare i cannelloni agli spinaci e invece trovano te che gli parli di cazzate astratte.
rebis::1769880
io non capisco più dove andare a postare
scotto::1769903
nella mutanda
nel tentativo di riportare l'ordine (e la disciplina) posto in questo thread la mia brillante intuizione delle 17:30.
Tutti sanno che esiste una forte correlazione tra titolo di studio e posizioni politiche, nel senso che più hai studiato più sei progressista e liberale mentre l'ignorante rimane ancorato ai valori della tradizione e dell'identità. Potrebbe però essere che a garantire la simpatia agli extracomunitari da parte delle frange più accolturate della nazione non sia la cultura ma una condizione sociale abbastanza elevata da garantire SIA la possibilità di studiare così tanto SIA la possibilità di avere a che fare solo con uno sparuto numero di immigrati (civilizzati).
Il bello di questa teoria è che offre una soluzione elegante al mistero dei laureati antinegro: il continuo abbassarsi dei costi dell'istruzione ha aperto le porte delle università anche a quella parte della popolazione che con le famiglie di immigrati ha dovuto conviverci in condominio, e quindi ha sviluppato l'intera gamma di odii e pregiudizi dovuti a tale esperienza. [trollface]
asphtimer

asphalto FAQ
categorie Espandi/contrai