politica bla-bla :: La guerra tra poveri

l'altro giorno ho incrociato un negro, passeggiava con una bambina, immagino la figlia, ed aveva l'aria contenta. qualche minuto dopo tornando indietro l'ho visto sul balcone di una casa che salutava qualcuno per strada, sempre molto contento. ho notato per l'ennesima volta che ormai diverse vecchie case ospitano questi negri. i vecchi proprietari devono essere morti o forse si sono trasferiti altrove. probabilmente nel giro di una ventina d'anni resteranno solo negri. tutti i vecchi paesi dove abitano solo persone anziane e gente che non è riuscita ad andarsene diventeranno paesi di negri, e sarà curioso vederli mentre passeggiano davanti ai circoli, alle chiese, nei vecchi giardini pubblici intitolati al re o a garibaldi, mentre ripitturano le vecchie case coi loro colori negri, verde e giallo, o cambiano le insegne con altre in arabo o in qualche loro lingua gutturale, misteriosa e diabolica. il passante, di fronte allo spettacolo, potrà notare che case ed abitanti non hanno nulla in comune e magari penserà a qualche epidemia che abbia sterminato la vecchia razza, o al passaggio di uno strano pifferaio, che si è portato via la gente lasciando i topi.

[Totoelezioni 2018] Harry Potter e il Male Minore
[fork()]

scotto::1768691
si è portato via la gente lasciando i topi.
anche tu hai rivisto inglorious basterds l'altroieri, me ne compiaccio.
asphtimer

[Totoelezioni 2018] Harry Potter e il Male Minore
[fork()]

scotto::1768691

l'altro giorno ho incrociato un negro, passeggiava con una bambina, immagino la figlia, ed aveva l'aria contenta. qualche minuto dopo tornando indietro l'ho visto sul balcone di una casa che salutava qualcuno per strada, sempre molto contento. ho notato per l'ennesima volta che ormai diverse vecchie case ospitano questi negri. i vecchi proprietari devono essere morti o forse si sono trasferiti altrove. probabilmente nel giro di una ventina d'anni resteranno solo negri. tutti i vecchi paesi dove abitano solo persone anziane e gente che non è riuscita ad andarsene diventeranno paesi di negri, e sarà curioso vederli mentre passeggiano davanti ai circoli, alle chiese, nei vecchi giardini pubblici intitolati al re o a garibaldi, mentre ripitturano le vecchie case coi loro colori negri, verde e giallo, o cambiano le insegne con altre in arabo o in qualche loro lingua gutturale, misteriosa e diabolica. il passante, di fronte allo spettacolo, potrà notare che case ed abitanti non hanno nulla in comune e magari penserà a qualche epidemia che abbia sterminato la vecchia razza, o al passaggio di uno strano pifferaio, che si è portato via la gente lasciando i topi.
né pro né contro, la realtà è che molto probabilmente non si accorgerà di un cazzo. perché c'è (in tutti) questa ostinata convinzione che i luoghi parlino una lingua così univoca e le tracce del nostro passaggio non siano ambigue. ove e se ci sono davvero.
DVRITIAM CORDIS VESTRIS SAXA TRAERE MERVISTIS
Io sono solito stampare in formato A3 col plotter i post di rodolfo per poi arrotolarmeli attorno al corpo nudo e gettarmi nei letamai del circondario. (supermaz)

[Totoelezioni 2018] Harry Potter e il Male Minore
[fork()]

scotto::1768691
l'altro giorno ho incrociato un negro, passeggiava con una bambina, immagino la figlia, ed aveva l'aria contenta. qualche minuto dopo tornando indietro l'ho visto sul balcone di una casa che salutava qualcuno per strada, sempre molto contento. ho notato per l'ennesima volta che ormai diverse vecchie case ospitano questi negri. i vecchi proprietari devono essere morti o forse si sono trasferiti altrove. probabilmente nel giro di una ventina d'anni resteranno solo negri. tutti i vecchi paesi dove abitano solo persone anziane e gente che non è riuscita ad andarsene diventeranno paesi di negri, e sarà curioso vederli mentre passeggiano davanti ai circoli, alle chiese, nei vecchi giardini pubblici intitolati al re o a garibaldi, mentre ripitturano le vecchie case coi loro colori negri, verde e giallo, o cambiano le insegne con altre in arabo o in qualche loro lingua gutturale, misteriosa e diabolica. il passante, di fronte allo spettacolo, potrà notare che case ed abitanti non hanno nulla in comune e magari penserà a qualche epidemia che abbia sterminato la vecchia razza, o al passaggio di uno strano pifferaio, che si è portato via la gente lasciando i topi.

scotto ma questa é la realtà quotidiana di una miriade di centri urbani. ora, abbiamo capito che il nuovo ti terrorizza e che sei un vecchio del cazzo, ma credi davvero in cuor tuo che ci sia qualcosa da salvare nella cultura rurale del paesello italiano?
stabilito che questi paesi vanno completamente spopolandosi, hanno un tasso di disoccupazione giovanile dello 0% -in quanto sono completamente privi di forza lavoro sotto i 55 anni, il cui tasso è invece del 98%- non vedo cosa ci sia da perdere.
e comunque lasciati dire che sta tua posa da pensatore cinico/razzista in stile woodie allen ha stuccato la minchia, risulti molto più sfigo e disperato di quello che pensi, credimi.

[Totoelezioni 2018] Harry Potter e il Male Minore
[fork()]

Ma scotto non ha detto da nessuna parte che il villaggio dei contadini è bello nella sua purezza. Dice piuttosto, se la pensa come me, che la negritudine fuori del suo continente naturale è una bruttura in sé e non porta niente di buono. La storia gli dà ragione!

scotto
[fork()]

io non ho mica paura, sto solo constatando ciò che avviene. non è mia intenzione salvare la civiltà rurale, compito che in genere si assumono le associazioni di sinistra a spese dello stato. non sono mai stato campanilista, ma non posso non vedere il processo. la visione inquietante non é quella dei negri sui barconi, quando puoi ancora provare pietà, né quella che negri che bivaccano o spacciano, perché puoi provare schifo o paura. inquietante é quando li vedi al posto dei tuoi vicini, nelle loro case, nei loro negozi, nei giardinetti, e così via. inevitabilmente ripensi a pochi anni prima (pochi per la vita di una società), ed è come quando vedi che al posto di un vecchio caseggiato ora c'è una discarica o un parcheggio: il senso del tempo diventa schiacciante. in vent'anni ti trovi circondato da negri. se fossero stati svedesi o cinesi non ti avrebbe colpito di meno.

[Totoelezioni 2018] Harry Potter e il Male Minore
[fork()]

ma la storia non da mai ragione a un cazzo di nessuno, figuriamoci a scotto.

[Totoelezioni 2018] Harry Potter e il Male Minore
[fork()]

scotto::1768699
ed è come quando vedi che al posto di un vecchio caseggiato ora c'è una discarica o un parcheggio: il senso del tempo diventa schiacciante. in vent'anni ti trovi circondato da negri. se fossero stati svedesi o cinesi non ti avrebbe colpito di meno.

e tu la causa la rintracci nei negri stessi. la conseguenza diventa causa, è qui il dramma. ma non solo sociale, prima di tutto tuo personale.
è come stabilire che il problema dello spaccio è il ragazzino di 12 anni al parchetto.

vota pure chi ti promette di togliere i negri dai tuoi caseggiati, avrai gli stessi negri di prima ma molto più incazzati, in quanto esclusi e deprivati di ogni diritto.
magari nel frattempo il tuo caseggiato verrà prima sgomberato e poi abbattuto per far posto al nuovo mega centro commerciale le pere di sant'agata invertebrata, dichiarato fuori norma a 3 mesi dalla costruzione, e messo poi a norma da una cooperativa di rumeni in nero con un conguaglio di 12 milioni di euro.
ah, nel centro commerciale perderanno a questo punto tempo guarda un po'.. i negri.

[Totoelezioni 2018] Harry Potter e il Male Minore
[fork()]

Buon punhy,
il pwnezzatore::1768697
il nuovo

ti rendi conto?

[Totoelezioni 2018] Harry Potter e il Male Minore
[fork()]

dobbiamo chiederci con onestà (perchè la dote che più manca al nostro popolo è l'onestà):
ma è VERAMENTE BELLO, VERAMENTE GIUSTO che questi negri prendano il posto dei morti e dei fuggiti?
non sarebbe forse meglio abbattere quelle case, spianare i vecchi paesi e permettere a questi negri di costruirsi le loro casette di fango o di bambù?
o di mattoni di sterco di vacca essiccati al sole?
o comunque come cazzo le costruiscono loro? coi mattoni rotti e le lamiere? al paese loro? nella loro non cultura?
d'accordo che chi muore è colpa sua, ma pure i vestiti bisogna lasciare a 'sti negri?
non è antica e degna tradizione che il morto venga almeno seppellito coi suoi panni e magari con le quattro povere cose che aveva care?
persino quelle bisogna lasciare?
a gente che, dio mi perdoni, sarà pure brava gente ma è comunque sforesta?
lasciare le case, le suppellettili, tutto ciò se lo vorranno, bene inteso, perchè nulla gli impedisce di gettare al macero i panni vecchi dei morti?
che cosa dovrei pensare? dovrei essere lieto che un giorno qui ci saranno solo negri? francamente, non ci riesco.
con tutto che sono una persona colta, non ci riesco proprio.

[Totoelezioni 2018] Harry Potter e il Male Minore
[fork()]

comunque attenzione, i negri sono causa e non conseguenza del passaggio del tempo.
il tempo infatti è fatto dagli uomini.
non è che o negri si spostano perchè passa il tempo (o che si scava la discarica per via del tempo): la discarica è la causa, come i negri.

il tempo naturale, che pure esiste, è ciclico o di lentezza geologica. solo il tempo umano è inquietante.

[Totoelezioni 2018] Harry Potter e il Male Minore
[fork()]

scotto::1768703
al paese loro?

magari seguendo il modello di luanda, attualmente la città più costosa al mondo?

scotto::1768703
che cosa dovrei pensare? dovrei essere lieto che un giorno qui ci saranno solo negri? francamente, non ci riesco.

ma figuriamoci, potresti però ad esempio iniziare a pensare che questa visione distopica ti sarà risparmiata dalla tua meritata morte, e che a votare la mandria di teste di cazzo che va in giro sparlando di questi poveracci si fa un torto ben più grave al tuo amato territorio, e per motivi che con i tuoi tanto odiati poveracci non hanno nulla a che fare. ma davvero te lo devo spiegare?
vincibile::1768702
ti rendi conto?

ma mi rendo conto si, come lo devo chiamare? la contemporaneità non si definisce in funzione di una scelta, è uno scontro triviale con la realtà dei fatti, di fronte alla quale una mediazione intelligente è ben più degna di un rifiuto idiota. ci sono una miriade di esempi da seguire, ma chiaramente l'unica scelta possibile per l'italiano è urlare alle piazze "ma vi rendete conto?" e voltarsi con quell'aria sprezzante di chi non vuole averci nulla a che fare. bepper grillor insomma.

[Totoelezioni 2018] Harry Potter e il Male Minore
[fork()]

e quale sarebbe la tua mediazione intelligente?
mediazione è quando io chiedo una cosa, tu vuoi darne un'altra e troviamo una via di mezzo.
ma qui i negri arrivano e basta.
non c'è nessuna mediazione.
loro arrivano. tu magari vorresti che ne arrivassero di meno, ma arrivano lo stesso.
puoi trovare un accordo con i negrieri perchè li tengano a freno per un po', ma poi ricominceranno.
la tua "intelligente" mediazione è semplice rassegnazione, come ti rassegni alla morte e alla vecchiaia.
ovviamente non si può sfuggire alla morte, ma pensare di trovare una mediazione sul punto è ancora più stupido e miserabile che pensare di combatterla. quest'ultima tendenza, almeno, ha una sua dignità.

[Totoelezioni 2018] Harry Potter e il Male Minore
[fork()]

ma poi scotto, tu che ti presenti come un vero emancipato, com'è che ti va così bene essere italiano, che accetti di prestarti a quella risibile narrativa nazionale.
non ti senti di prenderla per il culo con il tuo tono da saccente del mercato della frutta? ma che ci vuoi portare al paesello, la pizza? il maccherone? com'è che ti perdi a ventilare massimi sistemi, e poi ti abbatti pensando che oh no! non ci siamo qualificati per questa edizione dei mondiali!

ma liberati da questa patetica veste da omuncolo errante! non vedi che ne stanno facendo del tuo pensiero? non lo vedi che ti trasformano in UN'OMMEMMERDA!?
guarda quali mostruosità si costruiscono in tutto il mondo, quali torture hanno luogo a una manciata di km dalle "nostre" coste, quali triviali quotidiani, orrendi espropri.
se devi vivere nella tragedia, almeno riscatta quel briciolo di dignità individuale che forse ancora hai, al posto di sforzarti di trovarne una in quello squallore che è l'identità nazionale.

[Totoelezioni 2018] Harry Potter e il Male Minore
[fork()]

il pwnezzatore::1768705
si, come lo devo chiamare?

No, perdona, ma se lo chiami IL NUOVO io non ci vedo alcuna mediazione intelligente, vedo la tua ormai famigerata inclinazione a ingollarti quelle troiate progressiste che affettuosamente diciamo "della Sorbona", stavolta senza gli orpelli dell'attivismo o della decostruzione. IL NUOVO nella più atroce accezione mercantilista. Da te, che paradosso!
E, senti un po', il destino dei piccoli centri (non ci sono solo paesini di 800 persone) pare tu l'abbia liquidato nei termini di ineluttabile estinzione (ah, l'inurbamento, l'abbandono delle campagne, processi storici che conosciamo e che possiamo evocare per ieri per oggi e per domani, benché la storia non abbia un cazzo da insegnare a nessuno!): è un rifiuto idiota?

[Totoelezioni 2018] Harry Potter e il Male Minore
[fork()]

scotto::1768706
e quale sarebbe la tua mediazione intelligente?

la mediazione intelligente è capire che questa gente arriva, se vuoi anche lavorare sulle cause, sempre nella misura in cui sia possibile, ma prima di tutto investire nella loro formazione, insegnargli le lingue, dargli una chance che non sia vendere pacchetti in stazione, cosa che per altro darebbe lavoro a una miriade di "Italiani" che vuole lavorare nel sociale, ma non trova una minchia da fare.
vuoi chiudere le frontiere? benissimo, sappi che oltre alle frontiere verranno tagliati i fondi per l'assistenza, sti disperati verranno espulsi dai pochi centri che ancora riescono con sforzo ad arrabattare le finanze necessarie per ospitarli, non verranno nè integrati nè cacciati, bensì lasciati nel solito limbo di illegalità, quello in cui le mafie saranno felicissime di andare a pescare con le reti.
non riuscire a capire l'ovvietà di queste dinamiche è veramente da imbecilli, ma dico davvero.

[Totoelezioni 2018] Harry Potter e il Male Minore
[fork()]

è bellissimo perché questo thread sta diventando il soggetto di un'opera che vedrei bene in un teatro greco, apparentemente scritto a quattro mani da ionesco e caterina balivo.
DVRITIAM CORDIS VESTRIS SAXA TRAERE MERVISTIS
Io sono solito stampare in formato A3 col plotter i post di rodolfo per poi arrotolarmeli attorno al corpo nudo e gettarmi nei letamai del circondario. (supermaz)

scotto
[fork()]

la tua mediazione é trasformare il paese in un asilo-riformatorio per negri, così magari potremo lavorare nel "sociale".
stranamente (e pur non nutrendo io alcun orgoglio di essere italiano) questa prospettiva non mi attira moltissimo.
l'alternativa, purtroppo, é la violenza. ma prima o poi la scelta è sempre quella, subire o praticare la violenza. sarei stato molto più felice se questa scelta non fosse toccata a noi.

[Totoelezioni 2018] Harry Potter e il Male Minore
[fork()]

vincibile::1768709
E, senti un po', il destino dei piccoli centri (non ci sono solo paesini di 800 persone) pare tu l'abbia liquidato nei termini di ineluttabile estinzione

ma figuriamoci, l'ho fatto a mò di provocazione alla canzonetta di scotto.
i piccoli centri si meritano sicuramente una chance, ma indovina un po' da dove arriva? dalle economie sostenibili, dal turismo, dagli investimenti per la lavorazione della terra ma soprattutto tramite la lotta alle mafie. vuoi portare le persone a credere che sia possibile essere aiutati a fare nascere un'attività? passi dal tema della legalità.
da siciliano come hai visto gli ultimi 20 anni? ti feliciti della nuova giunta di corrotti?

[Totoelezioni 2018] Harry Potter e il Male Minore
[fork()]

scotto::1768713
la tua mediazione é trasformare il paese in un asilo-riformatorio per negri, così magari potremo lavorare nel "sociale".

stranamente (e pur non nutrendo io alcun orgoglio di essere italiano) questa prospettiva non mi attira moltissimo.

"trasformare il paese" mi pare un tantino forzato. dico di mettere in piedi quelle strutture di base che ogni paese civile ha già messo in piedi.
comunque ok, procediamo con la violenza, mi pare sensato.

[Totoelezioni 2018] Harry Potter e il Male Minore
[fork()]

il pwnezzatore::1768710

scotto::1768706
e quale sarebbe la tua mediazione intelligente?

la mediazione intelligente è capire che questa gente arriva, se vuoi anche lavorare sulle cause, sempre nella misura in cui sia possibile, ma prima di tutto investire nella loro formazione, insegnargli le lingue, dargli una chance che non sia vendere pacchetti in stazione, cosa che per altro darebbe lavoro a una miriade di "Italiani" che vuole lavorare nel sociale, ma non trova una minchia da fare.
vuoi chiudere le frontiere? benissimo, sappi che oltre alle frontiere verranno tagliati i fondi per l'assistenza, sti disperati verranno espulsi dai pochi centri che ancora riescono con sforzo ad arrabattare le finanze necessarie per ospitarli, non verranno nè integrati nè cacciati, bensì lasciati nel solito limbo di illegalità, quello in cui le mafie saranno felicissime di andare a pescare con le reti.
non riuscire a capire l'ovvietà di queste dinamiche è veramente da imbecilli, ma dico davvero.


Guarda che la soluzione è già bella che pronta: droni sottomarini intelligenti armati di siluri anti-negri.
autostrada con le scale
avocado saponetta
tricipite basket
(allegrodemiurgo)

[Totoelezioni 2018] Harry Potter e il Male Minore
[fork()]

il pwnezzatore::1768710
cosa che per altro darebbe lavoro a una miriade di "Italiani" che vuole lavorare nel sociale,
e con quali soldi? il nuovo governo si troverà con ogni probabilità a fronteggiare un nuovo imminente fail dello stato, con debito e spread alle stelle, e i 4 soldi che abbiamo in cosa li vogliamo investire? infrastrutture? incentivi alle imprese? decontribuzione? no, diamoli a quelli del dams per insegnare l'inglese ai negri, mi sembra un'ottima idea.
tralascio invece l'ossimoro "essere occupati nel sociale" = lavorare

[Totoelezioni 2018] Harry Potter e il Male Minore
[fork()]

a ben vedere l'idea dell'asilo ha i suoi vantaggi.
potremmo, con non so che soldi, rendere l'istruzione gratuita per i negri, così una volta istruiti potranno andare a lavorare in germania come già hnno fatto i meridionali e non solo.
un paese di insegnanti, con una popolazione negra in continuo movimento: ogni anno arrivano due milioni di ignoranti e partono due milioni di istruiti.
basterebbe imporre al resto del pianeta di pagare lo stipendio degli insegnanti italiani.
questo è indubbiamente un sogno. non avremmo più bisogno di produrre nulla di materiale (strada sulla quale siamo ben avviati).
ma come convincere il mondo o almeno l'europa a pagarci per fare scuola ai negri?
e se gli altri paesi, nella loro bestiale ignoranza, questi negri non li volessero? dovremmo far scuola anche a loro.

[Totoelezioni 2018] Harry Potter e il Male Minore
[fork()]

ipponatte::1768718
i 4 soldi che abbiamo in cosa li vogliamo investire? infrastrutture?

il pulitissimo mercato italiano delle infrastrutture, dove ogni euro speso ritorna in cassa in forma di efficienza del mercato. i soldi necessari non sono tanti ipponatte, e di certo migliorano le condizioni di base (vedesi la decenza dei centri urbani) attirando investimenti. ma non ti preoccupare, investiamo invece in un programma che porti qualche milione di nuovi senza tetto alle nostre città, vedrai l'economia come vola.

cmq raga fate un po' come volete, spero solo che l'arrivo di ipponatte a darvi ragione vi faccia suonare un campanello d'allarme, perchè come segnale è grave davvero.

[Totoelezioni 2018] Harry Potter e il Male Minore
[fork()]

il pwnezzatore::1768720
e di certo migliorano le condizioni di base (vedesi la decenza dei centri urbani) attirando investimenti.
nel tuo fantastico mondo in cui la gente paga per andare a vedere i negri, sicuramente.
ah le risorse, le risorse!

[Totoelezioni 2018] Harry Potter e il Male Minore
[fork()]

ipponatte::1768721
nel tuo fantastico mondo in cui la gente paga per andare a vedere i negri, sicuramente.

se vuoi vederla capovolta puoi anche pensare che la gente paga per NON vedere i negri, che sarebbero infatti indaffarati con il corso di italiano al posto che a spacciare coca, ma capisco che per un idiota come te la prospettiva di una società civile sia di difficile comprensione.

[Totoelezioni 2018] Harry Potter e il Male Minore
[fork()]

il pwnezzatore::1768722
se vuoi vederla capovolta puoi anche pensare che la gente paga per NON vedere i negri
già succede
il pwnezzatore::1768722
che sarebbero infatti indaffarati con il corso di italiano al posto che a spacciare coca
in effetti il corso di italiano mi sembra un perfetto deterrente allo spaccio, sei un genio.

[Totoelezioni 2018] Harry Potter e il Male Minore
[fork()]

il tubone::1768717
droni sottomarini intelligenti armati di siluri anti-negri.

Sono già in azione.
il pwnezzatore::1768710
vuoi chiudere le frontiere? benissimo, sappi che oltre alle frontiere verranno tagliati i fondi per l'assistenza, sti disperati verranno espulsi dai pochi centri che ancora riescono con sforzo ad arrabattare le finanze necessarie per ospitarli, non verranno nè integrati nè cacciati, bensì lasciati nel solito limbo di illegalità, quello in cui le mafie saranno felicissime di andare a pescare con le reti.

La mafia sono già i centri di accoglienza, gli enormi come i piccoli, che l'unico vero sforzo che fanno è trovare la marca di latte più economica da annacquare (con la scusa dell'intolleranza al lattosio) e servire agli ospiti per colazione. Le cooperative sociali che di sociale non hanno un cazzo pensi che le crei l'esercito della salvezza? Ciccio e Tore e Totonno hanno un po' di capitale, uno affitta un rudure e lo sistema alla bell'è meglio per farci domire una caserma di negri, un altro crea un servizio di ristorazione per preparare pranzo e cena (già che c'è, partecipa alle gare d'appalto per le mense scolastiche dei dintorni), un altro ancora si apre un CAF-sindacato a perditempo e si occupa delle faccende legali, fanno la società e domandano i permessi (glieli danno, se hanno iniziato è perché sono già ammanicati). Aprono una struttura dietro l'altra, si procacciano rifugiati grazie ai contatti con qualcuno della prefettura, assumuno manovalanza locale in cambio di voti (abbiamo detto che sono ammanicati) e il CAF socio si preoccupa di tenerli buoni. Cooperative che investono e si compromettono pericolosamente per monopolizzare comprensori di una decina di comuni con una ventina di piccole strutture d'accoglienza. Che senso avrebbe se non chiudessero l'anno in grande attivo? Tra l'altro, non devono alcuna trasparenza nei rendiconti. A chi caga i denari interessa soltanto che per 40 euri a rifugiato pro die venga dato qualcosa che si possa chiamare vitto, alloggio, vestiario, pocket money, lezioni di italiano. E glieli danno con l'unica raccomandazione: più di questi non ne potete chiedere.
il pwnezzatore::1768715
dalle economie sostenibili, dal turismo, dagli investimenti per la lavorazione della terra ma soprattutto tramite la lotta alle mafie

Non è che i piccoli centri abbiano sempre qualcosa per attrarre turisti. In sicilia (ma forse vale per un bel pezzo di meridione) hanno sparpagliato un po' di opere in zone in culo al diavolo e ivi creato musei con un solo pezzo esposto, comprensibilmente non ci va quasi nessuno, anche perché le varie strade asphaltate e ferrate fanno spavento a cagare. Per lavorare la terra ci vuole almeno la terra, e magari sei costretto a disboscare, per cui è cosa delicata. Quanto alle mafie, giusto lottarle. Ho già detto che operano nell'accoglienza ai negri?

[Totoelezioni 2018] Harry Potter e il Male Minore
[fork()]

vincibile::1768724
Non è che i piccoli centri abbiano sempre qualcosa per attrarre turisti.
ti ostini a non capire, sei de coccio. sono i negri stessi l'attrazione, perchè una volta che li hai istruiti, anche contro la loro volontà, inizieranno ad aprire negozi etnici, ristoranti etnici, bancarelle etniche, mercato equosolidale; organizzeranno tornei di sport africani e soprattutto non dimentichiamo il turismo sessuale che tanti soldi porta a capo verde e giamaica. quindi o sei stupido o sei in malafede, è evidente

[Totoelezioni 2018] Harry Potter e il Male Minore
[fork()]

che poi a ben vedere i negri nei paesi non vogliono neanche starci, nel giro di pochi anni capiscono (se non l'avevano già capito) che in città ci sono più prospettive, e allora perchè dovrebbero restare a presidiare i vecchi paesi? mica li pagano per farlo! in realtà li pagano per farlo, la speranzella è proprio che ci restino ma non accadrà perchè il progresso è inarrestabile e il progresso significa ulteriore inurbamento.
quindi in realtà non salveranno nemmeno i borghi, che non salverebbero nemmeno se ci vivessero, perchè una comunità è fatta di popolo oltre che di case e quando la popolazione di civita lupetta è diventata tutta ganese si può dire tranquillamente che il paese non esiste più, ne resta solo lo scheletro.
allora alla fin fine la mia proposta è la più sensata: bruciare i vecchi paesi, come i vichinghi bruciavano la casa dell'anima quando questa non c'era più.

asphalto FAQ
categorie Espandi/contrai