bla-bla :: [1] Pepe la rana, il nuovo fascismo e l'asphalto.

avdjas::1766734

"caro vongolamp, sono una ventiquattrenne ex delatrice di mostilmani invalidi che facilita pratiche di resistenza intersezional-femministe. nel mio itinerare tra senigallia, bratislava e londra mi è parso che i tempi siano maturi (v. kelvin spac3y, sandramilo giannopoli, miguel cucuzzerland e freakout) per una grounded critique del maschio cis-omosessuale; guardo i tuoi vecchi post in cui reprimi clio per i suoi semplici nutrimenti e ti chiedo PERCHE' SEI ACCUSSI' RICCHIONE? sappi che io mangio il camoscio d'oro con le mani in piedi al supermercato e mi spacco le uova nel lambrusco caldo. con affetto"
Attenzione! Sebbene non mi ricordi la reprimenda (sicuramente fondata) da me mossa alla allora giovane clio, di certo non ho propugnato sofisticherie fini a sé stesse volte alla secrezione di intingoli lebbrosi.
Il mio favore, ieri come allora, propende verso una nutrizione sana et robusta, che organizzi i tre macro-nutrienti in maniera funzionale, senza per questo rifiutare il titillamento della papilla (cfr.).
Probabilmente rimproveravo Clio perché con gli stessi tempi/soldi che impiegava per procurarsi e mangiare la merda avrebbe potuto tirarsi su nell'animo e nel corpo con qualcosa di più gustoso e soddisfacente.
Spero di aver fatto chiarezza.

Svegliatemi per l'apokatastasis

asphalto FAQ
categorie Espandi/contrai