telefilm :: [1] [Serie Tv] No, davvero, il prossimo anno che cazzo mi guardo??

f205v::1765795
L'unico punto nella sceneggiatura leggermente meh è l'uso degli AGLIENI come movente per una serie di cose


Non ci sono alieni, ma un "seme" protomolecolare di origine sconosciuta, che pare capace di cose inconcepibili.
Tutto quello che ruota intorno è fatto e scritto con criterio e logica (la sperimentaizone senza scrupoli, l'utilizzo per la costruzione di un super-soldato e tutti gli intrighi politici connessi).
La serie è la migliore nell'ambito sci-fi che ho mai visto ed aspetto con ansia la prossima stagione (forse febbraio-marzo 2018).
Recitazione nella media, ma con una magistrale caratterizzazione di Jared Harris.
Meglio la prima serie che la seconda.

f205v::1765795
E poi la sergentessa marziana ha il tipo di fisico che turba le mie notti insonni con pensieri impuri.


Uno dei pochissimi nei della serie.
Un Gunnery Sargent dei Marines che pare un supplì con le ginocchia valghe e le gambe a X, un culo che fa provincia e la prorompente forma fisica di una porchetta spaziale. Credibile e ben assortita come Mary Poppins in Fury Road.
Espressiva come una cabina telefonica, non riesco a capire come si sia potuta scegliere un'adolescente con evidenti problemi di conformazione fisica e di peso, provvista di tutto il talento attoriale di una staccionata, per impersonare uno dei personaggi più cazzuti e rompiculi della storia, una che spezza le braccia ai droidi e frattura ossa facciali con un sol colpo.
O si sono bevuti il cervello o quella là ha qualche legame con chi scuce la grana.

Il fatto che turbi le tue notti è positivo, vuol dire che pforse smetterai di trombarti un foro praticato in una patata.
autostrada con le scale
avocado saponetta
tricipite basket
(allegrodemiurgo)

asphalto FAQ
categorie Espandi/contrai