bla-bla :: [1] Il Grande Thread del Non Sapevo dove Metterlo

Jack D. Ripper::1765265
Effe in tutto ciò una consulenza professionale: a tuo modesto avviso, il prezzo dell'alluminio è destinato a scendere nel breve periodo (e quindi a essere più vantaggioso rispetto all'acciaio [parliamo di acciai semifraciconi da uso casalingo eh] che immagino stia impennando causa crisi coreana e fabbisogno cinese)?

GROSSO DISCLAIMER GROSSO
Tuto ciò che segue sono puramente opinioni personali, se le usate come consulenza e ci perdete i soldi sono tutti ma tutti cazzi vostri. (Se invece ci fate i soldi contattatemi per eventuali donazioni) grazie.
FINE DEL GROSSO DISCLAIMER GROSSO

Siamo in una fase in cui il ciclo dei prezzi delle hard commodities è tendenzialmente in salita.
Questo vuol dire che mi aspetto tendenzialmente nei prossimi 6-12 mesi rialzi tanto dell'acciaio quanto dell'alluminio, in denominazione USD.
Quindi non vi dico nulla sui prezzi in EUR, poiché che non ho alcuna visione sul forex, e pertanto mi tengo squared sulle valute.
Quello che mi chiedi tu è una visione ancora più difficile, ovverosia se in questo trend di rialzo il rapporto Al/Fe rimarrà costante oppure si muoverà a favore del denominatore oppure del numeratore.
Non sono in grado di fare una previsione in talsenso. Ti posso però dire che IMHO il fattore base più importante da tenere in considerazione in questo caso è la strategia Cinese di riduzione degli inquinanti e delle polveri sottili, che si acuisce stagionalmente con l'arrivo dell'inverno e la conseguente accensione dei riscaldamenti. Pechino ha già annunciato che per ridurre i livelli di inquinamento invernale interverrà con chiusure forzate delle industrie maggiormente energivore/inquinanti. E questo vuol dire sostanzialmente 3 industrie: cemento, acciaio, alluminio.
Personalmente ritengo che una piccola chiusura forzata in un produttore cinese di alluminio possa avere sui prezzi dell'Al un'influenza maggiore di quella che potrebbe avere una comparabile chiusura forzata di acciaieria sui prezzi dell'acciaio. E pertanto, in caso di chiusure ad ampio spettro, tendenzialmente dovrebbe esserci un maggiore apprezzamento dell'Al rispetto al Fe. D'altra parte, se dovessero intervenire solo sulle acciaierie lasciando in pace i produttori di alluminio, si avrebbe la situazione opposta in cui Fe si apprezza maggiormente rispetto ad AL.
Inoltre, tieni conto che tutti gli algoritmici che scannano le notizie in continuazione in cerca delle parole chiave per il trigger, sono già settati ESATTAMENTE su questo scenario e pertanto quando leggerai tu la notizia delle chiusure cinesi, loro avranno già operato alcune decina di migliaia di transazioni con gli HF muovendo il prezzo prima che tu possa farci alcunchè.
Quindi, fottitene del rapporto di costo Al/Fe e limitati a decidere quale usare in base ai requisiti TECNICI del prodotto, e non a quelli di costo (tanto mica paghi tu).
An intellectual is a highly educated man who can’t do arithmetic with his shoes on, and is proud of his lack. (Robert A. Heinlein)
La vita è una malattia incurabile, bisogna solo avere pazienza ed aspettare che passi. (f205v)

asphalto FAQ
categorie Espandi/contrai