user :: Nessun argomento

Non so sonare istromenti e non ho ricevuto formale istruzione (anzi il mio milieu è la cosa più lontana da tale eventualità), né ho mani da pianista (che poi ci stanno un fracco di gran pianisti con le dita corte a saucisson). L'occasione del primo incontro fu accidentale e tarda (intorno a 14 agnos) e precedeva un'epoca di sostanziale sordità e ignoranza anche in fatto di canzonette le più notorie. Il processo di formazione è stato solitario e comunque sufficientemente malsano (per via di più generali forme di disagio) da rendermi prima inerte e poi sconfortantemente inadatto verso il restante mondo della grande musica che non se la tira. Tra l'altro Bach & Mozart hanno contribito a rendermi ancora più patetico. Ma è bello lo stesso, sono contento di riuscire a godermi una o due ore ininterrotte di autistico compiacimento.


asphalto FAQ
categorie Espandi/contrai