deliri :: Il danno e l'utilitÓ delle capacitÓ segacee per la vita

Lo scorso inizio aprile ero a Piacenza per la seconda volta in vita mia. Solito incontro col cliente, seguito da pranzetto all'"Osteria del Passaempo" dove mangiamo un po' di sbobba locale. Ruttando mi accomiato dal cliente, mi faccio un giro in centro e il gonfiore pallaceo mi impone di chiamare una zoccola locale. Alla fine saran tre mesi che non chiavo. Mi informo nel noto sito su qualche tipa, alla fine scorgo su Bakeka una tipina che si spaccia per studentessa e che ha un rate abbastanza modesto, sugli 80€ in casa. Mi faccio dare l'indirizzo e vado in taxi al lupanare privato, raggiugo la porta. La tipa in effetti è quella dell'annuncio, niente di strafigo, ma l'idea che mi arrazza è comunque quella di farmi una studentessa di circa 25 anni più giovane di me, a prezzo di una media cena (circa quello che abbiamo pagato nella cessosa osteria sopra citata). Il menu è abbastanza povero: bocca e figa, mezz'ora. Ci prepariamo, mi viene duro in mezzo secondo, lei si stupisce (cosa che mi fa pensare che tra le sue gambe passino purtroppo torme di impotenti), una leccata di figa a sessantanove, gommato e le fiocino. Il problema nasce appunto qui. La pompo per quasi una ventina di minuti, ma lei si spazientisce, come se tra l'altro non fosse mio diritto cercare di non sborrare dopo due colpi, come probabilmente fanno i mentecatti che le fanno visita di solo. Alla fine si incazza con me, dicendo che lei non è una bambola gonfiabile e che non posso pensare di pomparla per venti minuti solo per 80€. Eccepisco dicendo che ho affittato il suo corpo per mezz'ora e che resterebbero ancora dieci minuti buoni per sifonarla e se mi fa il piacere di smettere di rompermi il cazzo (in senso proprio) magari sborro e non mi vedrà mai più nella sua vita. Quindi me la rigiro alla missionaria, le sue gambe sulle mie spalle, due-tre colpi pensanti e le vengo dentro (nel gommino). Si rasserena e si scusa dicendo che non è abituata a farsi scopare a lungo e che avrà ancora dei clienti nella giornata. Mi chiede però come faccia durare così a lungo (capirai...) e le dico che anni di seghe anche ora hanno i loro effetti positivi, per cui posso segarmi per mezz'ora senza venire ma facendo salire la sborra fino al limite prima di schizzare, ritirarmi e così via. Normale amministrazione. Ma la meretrice non apprezza troppo. Trova che abbia voluto strafare, mentre invece per me si tratta di capitalizzare l'uso del suo buco per il massimo tempo consentito. Mi rivesto e me ne vado, riflettendo per la strada sull'ineluttabile contraddizione tra cliente e mignotta, tra durata e dispersione, tra cazzo e buco. Mi è tornata fame e me ne vado lì vicino in un cazzo di McDonald.

“Ma non è meglio se pensi solo alla fica, ritardato di merda?”
(Il tubone)

[fork()]

Il racconto ideale per la prima colazione.
Inospitale::1760111
è comunque quella di farmi una studentessa di circa 25 anni più giovane di me,
ma quanto anni hai? Ho sempre pensato tu fossi si quasi 40 e invece ormai sei sulla 50ina, giusto?

[fork()]

Vorrei indietro i 3 minuti di vita spesi per leggere questa cosa ed utilizzarli per fare qualcosa di più produttivo tipo infilarmi una matita in un occhio, ma la freccia del tempo non lo consente e allora rifletto sull'ineluttabile contraddizione tra rimpianto e memoria, tra volontà e principi della fisica, tra indifferenza e un vattelapiglienderculo.
autostrada con le scale
avocado saponetta
tricipite basket
(allegrodemiurgo)

[fork()]

P.s.: a te e a chi ti da i punti, diocane.
autostrada con le scale
avocado saponetta
tricipite basket
(allegrodemiurgo)

[fork()]

In realtà ti sei semplicemente confrontato con il tipico "errore" di chi vende servizi e non ha la più pallida idea di come si prezzano.
La signorina probabilmente si è semplicemente guardata in giro ed ha fatto un prezzo basato sulla concorrenza più prossima; e non ha minimamente tenuto conto che quello che offri devi poi mantenerlo.
Si è basata sul fatto che il suo chiavatore medio se la cava in 5-8 minuti, e quindi le è sembrato corretto offrire mezz'ora al prezzo di 8 minuti ("tanto chi vuoi che riesca a chiavarmi per mezz'ora?!").
Quando poi arriva uno che pretende di avere quello che lei ha promesso di offrire, invece di far buon viso a cattiva sorte ed imparare la lezione per il futuro, ha pure fatto l'incazzata e la maleducata.

E' lo stesso errore di molte telco che cominciarono ad un certo punto a vedere pacchetti dati "unlimited" facendo il ragionamento: "ma chi vuoi che stia attaccato al telefonino 24/7 a vedere video HD?!".
Ovviamente dopo qualche mese hanno capito che gli unlimited plan erano stati usati immediatamente per supportare connessioni server FTP casalinghe o/e Torrent ed hanno introdotto la clausola del "uso corretto e consapevole", con la quale in pratica si riservano il diritto di tagliarti la connessione a loro piacimento se usi i dati in un modo che a loro non piace.

La tua signorina avrebbe dovuto seguire il loro esempio (di merda, savasandir) e dirti: "bocca e figa, mezz'ora, ma devi venire prima che io mi sia stufata di te". In pratica serebbe come la moglie.
An intellectual is a highly educated man who can’t do arithmetic with his shoes on, and is proud of his lack. (Robert A. Heinlein)
La vita è una malattia incurabile, bisogna solo avere pazienza ed aspettare che passi. (f205v)

[fork()]

f205v::1760130
In pratica serebbe come la moglie.

costando nettamente meno

[fork()]

avete perfettamente ragione entrambi (effe e inos). la tizia è una cretina e una professionista mediocre.
DVRITIAM CORDIS VESTRIS SAXA TRAERE MERVISTIS
Io sono solito stampare in formato A3 col plotter i post di rodolfo per poi arrotolarmeli attorno al corpo nudo e gettarmi nei letamai del circondario. (supermaz)

[fork()]

f205v::1760130
Ovviamente dopo qualche mese hanno capito che gli unlimited plan erano stati usati immediatamente per supportare connessioni server FTP casalinghe o/e Torrent
Non è peregrino pensare che quei bytes in più siano stati utilizzati dagli utenti al fine di incrementare le capacità di cui a capothread, creando una coazione di insoddisfazione tra prostitute e gli ISPs.
f205v::1760130ed hanno introdotto la clausola del "uso corretto e consapevole", con la quale in pratica si riservano il diritto di tagliarti la connessione a loro piacimento se usi i dati in un modo che a loro non piace
Clausola in sé pacificamente vessatoria*, ma che gli utenti minus habens convalidano firmando senza preoccuparsi di leggere, meritandosi tutte le inculate dal mercato cinico e baro.

* se non nulla per indeterminatezza dell'oggetto.
Inospitale::1760111
Mi rivesto e me ne vado, riflettendo per la strada sull'ineluttabile contraddizione tra cliente e mignotta, tra durata e dispersione, tra cazzo e buco.
È l'utilità marginale, l'ingiustizia funzionale - tu hai una mela, io no e la desidero - che costituisce il peccato originale alla base di qualsiasi scambio.

Svegliatemi per l'apokatastasis

[fork()]

rebis::1760123
rebis::1760123
ma quanto anni hai? Ho sempre pensato tu fossi si quasi 40 e invece ormai sei sulla 50ina, giusto?


Considerando che la zoccola si spacciava per diciottenne, +25 anni cadono esattamente nella fascia d'età da te indicata. Tipo questa.

“Ma non è meglio se pensi solo alla fica, ritardato di merda?”
(Il tubone)

[fork()]

gonzokampf::1760161
convalidano firmando senza preoccuparsi di leggere, meritandosi tutte le inculate dal mercato
beh ma hanno alternative praticamente percorribili, e lo dico senza trollare, a parte rivolgersi ad un altro gestore (e vedersi sottoporre grossomodo la stessa clausola)?
gonzokampf::1760161
l'utilità marginale
ci azzecca poco, mi pare si tratti piú di legge di domanda-offerta: inos porta con sè una domanda di sifonare un altro essere umano, domanda che per definizione non può soddisfare da solo. L'utilità marginale consiste nel fatto che la quinta trombata consecutiva ti rende un servizio/utilità inferiore alla prima (l'utilità marginale del chiavare è decrescente), che tra l'altro mi pare esattamente il motivo per cui
Inospitale::1760111
il gonfiore pallaceo mi impone di chiamare una zoccola locale. Alla fine saran tre mesi che non chiavo
L'ultimo dei boia da cani

[fork()]

Qua però si sta perdendo di vista la questione più importante. É vero che con l'allenamento a son di seghe gli uomini riescono poi a non venire in 2 secondi quando stanno con una tipa?

[fork()]

Dipende, c'è chi cerca la gratificazione più rapida possibile e chi (come me e a quanto pare inospitale) si è addestrato alla maratona.
Do not argue with an idiot. He will drag you down to his level and beat you with experience.

[fork()]

L'allenamento aiuta, ma come tutti gli allenamenti si tratta di una questione fisica al 55% e di una questione mentale per il restante 55%.
IMHO l'allenamento migliore non è quello con le seghe, ma quello con un partner comprensivo e che abbia voglia di allenarsi con te, nulla di diverso da quello che succede quando si va a correre insieme ad un'altra persona.
Se da una parte infatti è vero che una percentuale alta di maschi ha la predisposizione a venire in pochi secondi (io da ragazzo ero recordman mondiale) è altrettanto vero che una percentuale alta di femmine non ha la più pallida idea di dove stia il piacere, e crede erroneamente che stare 30 minuti a fare su e giù sia prova di virilità a soddisfazione erotica. In questo frangente, l'allenamento migliore è quello che si fa insieme, con lo spirito felice in cui ogni trombata è una nuova scoperta, ed ogni momento insieme viene assaporato come il frutto proibito del giardino delle delizie.
Ci vogliono alcuni anni di pratica con la stessa persona per arrivare a godersela davvero, sempre molto IMHO.
An intellectual is a highly educated man who can’t do arithmetic with his shoes on, and is proud of his lack. (Robert A. Heinlein)
La vita è una malattia incurabile, bisogna solo avere pazienza ed aspettare che passi. (f205v)

[fork()]

rebis::1760180
É vero che con l'allenamento a son di seghe gli uomini riescono poi a non venire in 2 secondi quando stanno con una tipa?
vedi rebis,
E' un problema dell'uomo che si lascia troppo trasportare (parlo da maschietto). Se l'uomo è in posizione dominante è sicuramente una bomba erotica per lui e facilita sicuramente l'orgasmo suo, quindi stare sotto (se non ti "diverti" troppo a stimolarlo con rapidità e sfregamento soprattutto della punta) può aiutare molto. Usare un preservativo per quanto potenzialmente "spiacevole" per entrambi può migliorare molto la resa.

Bisogna trovare il ritmo essenzialmente, con la mia fidanzata arrivavamo all'orgasmo in contemporanea (sicuramente ero io ad adattarmi ai suoi tempi) ed era un' emozione unica Basta parlarne, confrontarsi e non aver paura di sperimentare! Molte volte dipende dallo stato di entrambi, lo stress accumulato ad esempio può alterare molto i tempi in entrambi i sensi per entrambi...

Un'altra cosa che influisce su di lui sono sicuramente le sue abitudini masturbatorie. Se lui lo fa spesso e puntando solo sul raggiungimento dell'orgasmo anzichè sul piacere in sè, magari in ambiente disturbato (es. camera, bagno) con timore che ti scoprano i coinquilini (es. genitori, fratelli) capita di puntare a fare un lavoretto pulito e nel minore tempo possibile, cosa deleteria per il rapporto reale con una donna (capite se vi considerate "macchine" ideali per fare raggiungere l'orgasmo maschile) perchè sarà sicuramente migliore di una mano. :P

Può aiutare cambiare le proprie abitudini in questo senso (es. cambiare mano, puntare sul controllo di sè) e sicuramente c'è un periodo di inibizione successivo al primo e di recupero (il secondo arriverà molto più in ritardo rispetto al primo) perchè comunque per l'uomo è sfinente come cosa.

Poi ci son altre soluzioni "della nonna" come allenare i muscoli antagonisti a quelli attivati dall'orgasmo maschile (per intendersi quelli per interrompere a metà di fare la pipì) cosa che si può fare anche durante il giorno da seduti peraltro senza sembrare dei maniaci una volta che si riesce a "identificare" il muscolo, oppure il colpo sulle palle, ma personalmente non l'ho mai sperimentato quest'ultimo. :P
asphtimer

[fork()]

Haha la nonna
DVRITIAM CORDIS VESTRIS SAXA TRAERE MERVISTIS
Io sono solito stampare in formato A3 col plotter i post di rodolfo per poi arrotolarmeli attorno al corpo nudo e gettarmi nei letamai del circondario. (supermaz)

[fork()]

ma come "il colpo sulle palle"
autostrada con le scale
avocado saponetta
tricipite basket
(allegrodemiurgo)

[fork()]

Forse si riferisce alla compressione del perineo, pratica tanto amata dalla nostra violetta boregar
An intellectual is a highly educated man who can’t do arithmetic with his shoes on, and is proud of his lack. (Robert A. Heinlein)
La vita è una malattia incurabile, bisogna solo avere pazienza ed aspettare che passi. (f205v)

[fork()]

CR 13::1760179
gonzokampf::1760161
l'utilità marginale
ci azzecca poco, mi pare si tratti piú di legge di domanda-offerta
Posto che si tratta di robe studiate un bel po' di annetti fa, ricordavo che l'opportunità di scambiare beni/servizi sorge allorché vi è una differenza tra l'utilità marginale degli stessi per i rispettivi titolari: la puttana non è interessata a mantenersi la vagina immacolata, mentre brama il centone faticosamente guadagnato da Inospitale; per quest'ultimo l'utilità marginale del denaro è inferiore rispetto a una visita temporanea nel buchetto di felicità. Da questo disequilibrio nasce lo scambio, che dovrebbe conciliare gli interessi contrapposti.
Però può essere che non abbia capito una ceppa o non usi la terminologia corretta.
CR 13::1760179
gonzokampf::1760161

convalidano firmando senza preoccuparsi di leggere, meritandosi tutte le inculate dal mercato
beh ma hanno alternative praticamente percorribili, e lo dico senza trollare, a parte rivolgersi ad un altro gestore (e vedersi sottoporre grossomodo la stessa clausola)?
In teoria la clausola vessatoria verrebbe dichiarata nulla e il contratto rimane in piedi, proprio perché nei contratti "business to consumer" è quest'ultimo che ha interesse a che prosegua la fornitura del servizio. Sono perciò esclusi i rimedi meramente caducatori previsti in generale.
rebis::1760180É vero che con l'allenamento a son di seghe gli uomini riescono poi a non venire in 2 secondi quando stanno con una tipa?
Secondo me potrebbe disegnarsi una curva gaussiana una sinusoide tra seghe e durata.
Molto spesso se non si gode da un po' c'è un effetto "tappo", quindi paradossalmente la prima sega potrebbe avere l'effetto di diminuire la durata delle prestazioni successive.
f205v::1760184
In questo frangente, l'allenamento migliore è quello che si fa insieme, con lo spirito felice in cui ogni trombata è una nuova scoperta, ed ogni momento insieme viene assaporato come il frutto proibito del giardino delle delizie.
Ci vogliono alcuni anni di pratica con la stessa persona per arrivare a godersela davvero, sempre molto IMHO.
Sono d'accordo, anche se a volte un'intesa spontanea può supplire alla mancanza di un affiatamento sviluppato negli anni. Al contrario, se a entrambi piacciono le stesse robe (vai di dirtyquote) difficilmente ci si divertirà se non facendo un po' a turno, come quando l'amichetto ti invitava da lui per giocare ma c'era un solo joystick (inospitale non deludermi)

Svegliatemi per l'apokatastasis

[fork()]

Grazie amici, anche oggi mi avete insegnato molto

[fork()]

non ti hanno detto però l'arcano: il pene si mette nella vagina
DVRITIAM CORDIS VESTRIS SAXA TRAERE MERVISTIS
Io sono solito stampare in formato A3 col plotter i post di rodolfo per poi arrotolarmeli attorno al corpo nudo e gettarmi nei letamai del circondario. (supermaz)

[fork()]

(cit. dalai lama quello vero)
DVRITIAM CORDIS VESTRIS SAXA TRAERE MERVISTIS
Io sono solito stampare in formato A3 col plotter i post di rodolfo per poi arrotolarmeli attorno al corpo nudo e gettarmi nei letamai del circondario. (supermaz)

[fork()]

personalmente quando mi faccio una punietta non amo tirarla per le lunghe aha aha a a e alla fin fine lo stesso vale con una femmina, ma per motivi che forse ho già esposto ormai ci metto sempre più tempo a venire con una femmina, se pure succede, e anzi nella maggior parte dei casi mi stanco o mi ammoscio prima di finire e questo stranamente non sembra turbare le femmine, mentre è chiaro che se un uomo smette prime che venga lei allora è un delitto capitale.
nonostante la mia scarsa esperienza ho sempre più l'impressione che le femmine non capiscano una minghia del sesso o comunque non ne capiscano più di quanto capiscono le altre cose, che è sempre poco.

[fork()]

ma è marlon brundu?
scotto::1760203
le femmine non capiscano una minghia del sesso
ti dico una cosa. è vero, nel senso che in media è così e quelle che ne capiscono di più devono avere una forte sintonia storica coi maschi, il che però ha il contraltare che - quandanche fiche - sono lievemente mascoline (anche solo di testa, che spesso è peggio)
DVRITIAM CORDIS VESTRIS SAXA TRAERE MERVISTIS
Io sono solito stampare in formato A3 col plotter i post di rodolfo per poi arrotolarmeli attorno al corpo nudo e gettarmi nei letamai del circondario. (supermaz)

[fork()]

rodolfo::1760215
il che però ha il contraltare che - quandanche fiche - sono lievemente troie (anche solo di testa, che spesso è peggio)

[fork()]

ma cosa c'entra quello sarebbe ideale
DVRITIAM CORDIS VESTRIS SAXA TRAERE MERVISTIS
Io sono solito stampare in formato A3 col plotter i post di rodolfo per poi arrotolarmeli attorno al corpo nudo e gettarmi nei letamai del circondario. (supermaz)

[fork()]

capire il sesso suona un po' come combattere per la pace però boh, magari ha senso.
asphtimer

[fork()]

puoi leggerla come essere bravi a chiavà e compiere una serie di task il più possibile varie e soddisfacenti per il partner, se ami la sintesi
DVRITIAM CORDIS VESTRIS SAXA TRAERE MERVISTIS
Io sono solito stampare in formato A3 col plotter i post di rodolfo per poi arrotolarmeli attorno al corpo nudo e gettarmi nei letamai del circondario. (supermaz)

[fork()]

rispetto il tuo punto di vista
asphtimer

[fork()]

gonzokampf::1760195
può essere che non abbia capito una ceppa
ah no, è ok, avevo interpretato male io
L'ultimo dei boia da cani

asphalto FAQ
categorie Espandi/contrai