bla-bla :: [1] Il nuovo grande thread della politica

Lord H.::1760030
quando il bravo demagogo si caratterizza a destra, sennò è il contrario (vota no per mandare a casa renzi!)
Nella propaganda del NO da sinistra Renzi veniva inquadrato come un epifenomeno del berlusconismo.

Articolo di Fusaro, caratterizzato da una prosa da liceale ribelle e saccente (=me al liceo) che alterna luoghi comuni a verità banali.
ORMAI SI TUTELANO SOLO GAY E VEGANI. Il solo parametro di riferimento della sinistra dovrebbe essere la difesa del lavoro e della dignità sociale. E invece oggi, avendoli abbandonati del tutto, difende solo minoranze (gay, vegani, femministe residuali) e rivela un totale disprezzo per i lavoratori e i diritti sociali (sdentati, plebaglia, deplorevoli, appunto).

NO AL SERVILISMO VERSO IL CAPITALE. Con tutti limiti del caso, la signora Le Pen ha capito che per difendere ceto medio e classe lavoratrice in Francia occorre la sovranità e, dunque, resistere al mondialismo del mercato. In ciò ella è infinitamente più vicina a Marx di quanto non lo siano le sinistre arcobaleno e fashion addicted dei diritti Lgbt, dell'antifascismo in assenza di fascismo e della servile difesa del capitale, dell'euro e del mondialismo americano-centrico

Sia chiaro, a me delle elezioni francesi frega cazzi, anche se ammetto che una vittoria del Fn mi rallegrerebbe. Tuttavia la disputa tra mondialismo e sovranismo sembra alludere, in certi momenti e forse per qualche abbaglio prospettico, a quella ben più nobile tra materialismo edonista vs etica spirituale.

Svegliatemi per l'apokatastasis


asphalto FAQ
categorie Espandi/contrai