recensioni :: [1] I FILM DI TETTE* CHE L'ASPHALTO POTREBBE VEDERE NEL 2017

f205v::1756180
Passengers = si vede un pezzo di tetta di Jennifer Lawrence e per questo vale la pena di vederlo. Per tutto il resto no. In particolare il magical negro risulta fra i più fastidiosi dell'intera produzione hollivudiana.


I desagree.
Fino ad un certo punto non è affatto male.
Intanto NON E' un film di fantascienza.
Ci si muove per allegorie (il viaggio è la vita, l'amore una fuga dalla disperazione e dalla solitudine, ma anche frutto di menzogna ed egoismo) e c'è dentro almeno una buona idea per uno sviluppo potenzialmente interessante in merito ai rapporti di coppia ed ad alcuni interrogativi morali.
Poi però la cosa viene affrontata in modo piuttosto banale, nonostante gli svariati ammiccamenti metacinematografici (la nave ricorda evidentemente Wall-e, il bar Shining, alcune scene spettacolari Gravity e The Martian e via così), rimanendo sul leggero, sul registro del puro entertainment.
Per me non c'è niente di male, à la Rodolphe.
Il negro è necessario alla trama per far sapere ai due passeggeri quello che succede e come possono salvarsi dallo sfracello spaziale e non è affatto fastidioso, poichè appena svolto il proprio compito si toglie di mezzo.
Come da suddetto registro leggero, trionfano l'amore e la vita.
Nota di merito per alcune scene in assenza di gravità oggettivamente ben realizzate.
Il film merita almeno un 6 (Porcodio C'è Di Peggio).
autostrada con le scale
avocado saponetta
tricipite basket
(allegrodemiurgo)

asphalto FAQ
categorie Espandi/contrai