bla-bla :: [1] [fuori dai coglioni] il grande thread del Brexit


Vi tedio segnalandovi che gli alfieri della Brexit (che, ormai è palese, seguono la ben nota politica dell' uovo + gallina + culo caldo) pensavano di regolare l'accesso al mercato unico UE e agli altri mercati utilizzando le regole del WTO. Eppurtuttavia, come ricorda il direttore del WTO sul Financial Times di un mese fa, gli inglesi fanno parte del WTO in qualità di membri UE e l'uscita dall'unione ne provocherebbe in automatico anche l'uscita dal WTO. Le conseguenze fanno sangue dal naso quanto a
-costi: un' analisi WTO stima che il costo addizionale delle tariffe sulle importazioni per i contribuenti inglesi sarebbe di circa 9 miliardi di sterline, a cui aggiungere un aggravio tariffario sulle esportazioni di circa altri 5 miliardi e mezzo.
-tempi: necessità di rinegoziare i termini della adesione GB con tutti i membri ("The WTO had never gone through such discussions with an existing member and even the procedures for doing so remained unclear. If Britain voted to leave the EU it would not be allowed simply to "cut and paste" those terms. Even a small economy such as Liberia, which last year became the WTO's 162nd member, took years to agree the terms of membership").
L'ultimo dei boia da cani

asphalto FAQ
categorie Espandi/contrai