bla-bla :: [1] [fuori dai coglioni] il grande thread del Brexit

La cosa divertente è che chi ha votato leave lo ha fatto per lo più per i motivi sbagliati, e ora che si rende conto che quelle motivazioni sono aria fritta e l'80% della fuffa spacciata dai vari Johnson e Farage verrà disattesa non sanno che cazzo pensare. Oltre al fatto che il referendum è stato organizzato di merda con un Cameron, ormai cotto per le varie cazzate che ha combinato in precedenza, che si è rivelato uno dei peggiori politici britannici di sempre. Tony Blair, altro mentecatto, almeno dalle sue cazzate ne uscì semi pulito e tuttora sta facendo soldi a palate (quando nei migliore dei casi avrebbe meritato di sparire dalla scena pubblica, nel peggiore di marcire in galera a la Karadzic).
Purtroppo dall'altra parte, e cioè quel coacervo di merda fumante che è l'UE, abbiamo altri personaggi della stessa pasta (in testa Juncker), e ci si sta rendendo conto che se in Europa si continua a mandare lo scarto della politica nazionale dei vari paesi (già in partenza abbastanza di merda) non è che si possa sperare in chissà quale guida illuminata. Le dichiarazioni rabbiose e piccate, e la totale incapacità di fronteggiare la situazione sono lì a dimostrarlo, e la UE ora si trova di fronte al dilemma di fare di tutto per distruggere il Regno Unito (che però non è la Grecia, è comunque la 6a economia mondiale, il 5° esercito, ha un vantaggio competitivo linguistico non indifferente e legami economico-politici che riguardano più di un miliardo e mezzo di persone, e pur tuttavia fuori da Londra è ai livelli quasi dal Terzo Mondo, esclusa la Scozia), in modo da punirne 1 per educarne 27, oppure iniziare a concedere vantaggi a caso ai vari paesi che rischierebbero di seguire a ruota nell'abbandonare l'unione (ovviamente una riforma sensata dell'Europa allo stato attuale è pure utopia, la struttura politica fa acqua da tutte le parte, e i paesi membri sono governati più o meno dallo stesso livello di imbecilli).
Se la UE volesse mettere in ginocchio il Regno Unito sarebbe la catastrofe, e non escluderei nessuno scenario, anche tra i peggiori. Se ognuno si fa i cazzi suoi il 90% delle disgrazie che si stanno preconizzando non si avvereranno, ma politicamente la UE (che già fa cagare) ne uscirebbe ridimensionata enormemente.
TRASFERIAMO IL VATICANO IN UN PAESE POVERO AFRICANO

asphalto FAQ
categorie Espandi/contrai