recensioni :: [1] I FILM (di sparare e cose assimilate) DEL 2015

rodolfo::1748266
signs è quasi un film spesso
Signs è stato perculato ben oltre i suoi demeriti (innegabili, tipo la moglie morta schiantata che intavola lunghi conversari) in ragione della nota damnatio memoriae che ad un certo punto è piombata su mel gibson per motivi extracinematografici.
Sicuramente la costruzione della tensione trova un finale sì semplice, ma certo non disonesto - una sola parola: lindelof.
rodolfo::1748267
brody
paga forse la mossa di essersi di reinventato come action hero malgrado il fisico emaciato à la fassino.

Svegliatemi per l'apokatastasis


asphalto FAQ
categorie Espandi/contrai