bla-bla :: [1] Another gif in the wall

vincibile::1743585MA SE SONO TUTTI NEGRI
Gli è che il Negro è per costituzione avvezzo ad un dignitoso digiuno, a scattanti corse nella savana per sfuggire alla giusta brama delle fiere, o per adempiere - fedele ascaro - ai semplici compiti affidatigli da un misericordioso Padrone.
Abituato a interpretare, se non quando a subire la dimensione del Tragico, una volta implementato obtorto collo nella pallida società del benessere esso inevitabilmente dimostra la sua inadeguatezza, perdendo così quella solida magrezza scattante delle membra in un accumulo lipidico, in un afflosciamento generale dell'habitus, in un intorpidimento della ferale pupilla.
Dove si rivolgeranno quindi le brame ipergamiche delle buldrine, lucarelle selvagge e donne wuminghe, in una parola dell'inappagato femminino democratico che a un sol tempo desidera e prende?

Ancora una volta, la speranza giunge dalle immote pianure dell'Est, dove lo slavo, la fronte occipitale, il capello sagomato a scodella, attende imperturbabile che una nuova torma di più graditi invasori affolli il Lebensraum, con la medesima imperiosa ineluttabilità delle divisioni meccanizzate che già una volta hanno risalito il fronte orientale.
Risvegliatevi, ordunque, fratelli della Terza Roma! Ché l'aquila bicipite (baseball) si protenda rapace padrona delle vulve occidentali, enfiate di cattive intenzioni troppo a lungo posposte.

Svegliatemi per l'apokatastasis

asphalto FAQ
categorie Espandi/contrai