recensioni :: Kingsman: Secret Service - Matthew Vaughn (2014)

Simpatica opera action/spy/comedy (recensioni) che, non potendo offrire nulla di originale, traspone un fumetto prendendo la strada della rielaborazione irriverente e a tratti politically incorrect del genere.
Alcuni lulz arrivano, un paio di scene svettano, in generale la confezione è precisa e curata nonostante sia chiaro a tutti i partecipanti che questo film non passerà alla storia.

IL CAST
Colin Firth: vederlo portare avanti il film interpretando un ruolo che gli avrei detto antisimmetrico mi ha provocato dei ghigni di maschia ammirazione.
Micheal Caine: leggermente meno catatonico che in Youth, in una scena è in grado di cambiare posizione.
Mark Strong: il volto-feticcio dei film sui servizi segreti prova a salvare (ancorchè parzialmente) le scene più deboli.
Jack Davenport: rido a causa di Coupling.
Principessa di Svezia: un culo improvviso ed evocativo.
Gli altri: non me ne frega un cazzo.

Giudizio finale: consigliabile per le sere con gli amici quando dopo cena non sapete più che cazzo fare e sembra impossibile mettere tutti d'accordo.


asphalto FAQ
categorie Espandi/contrai