bla-bla :: [1] la mia personale risposta alle donne che sentono il bisogno di sostenere su internet la naturalitÓ della loro sentita scelta di non avere figli e di difenderla agli occhi della societÓ

boh, per quanto non mi senta di prendere una posizione del genere, non mi sento nemmeno di aderire a quella sorta di "razionalismo" implicito all'accettazione del fatto che una società (capitalista) ha bisogno di numeri e quindi priorità ai figli.
una società ha anche bisogno di un lato oscuro, di un realismo antitetico che spinga verso la sua negazione, e se sto qui a scrivere su questo forum già dichiaro il mio essere ai margini di questa società, quindi non vedo perchè non sposare direttamente (su un piano teorico) la causa del cetriolo in culo con la coscienza di fare una scelta di nicchia.

asphalto FAQ
categorie Espandi/contrai