recensioni :: [1] I film (di astronavi) del 2014

Ach ero tornato apposta per chiedere e riaprire il 3d del cinema, pacciani si fermerà mai la tua scalata al Trono di Sticazzi dell'asphalto?

American Hustle: bello.
madò ci son più peli in questo film che ne "l'alba del pianeta delle scimmie.
film di attoroni (quindi da vedere in orginale), con jennifer lawrence scema e sopratutto Amy Adams (che si contendono Bale gonfio e grasso col parrucchino -ma sarà vera? se sì è disumano-, qui scatta la rosicata inconsci) bella da star male e sopratutto con i vari sideboobs di Amy Adams, veri protagonista del film.
film interessante per un italiano in nell'attuale atmosfera, dato che mostra un personaggio amabile, il sindaco italoamericano che pratica una corruzione alla Remo Gasperi, (quella corruzione all'inizio della parabola che per un breve momento può fare da volano e dirottare risorse per lo sviluppo, per poi deteriorare velocemente portando una cappa oppressiva che fa più danni dei benefici iniziali) contro n agente ambizioso pieno di vanagloria. speriamo che ferrara e la gang del foglio non se ne accorgono altrimenti ci montano un'altra campagna idiota e odiosa come per Juno.
ruolo divertentissimo anche per Louis c.k. (non come in blue jasmine dove alla fine non faceva niente)

[Pacciani::post]
mi ha detto che questo film non è malaccio ma è comunque abbastanza kitsch. chissà che voleva dire.

tieni conto che il regista è lee daniels, responsabile di "Precious" una delle più indegne e vili stronzate del secolo XXI
sempre aspirante.

asphalto FAQ
categorie Espandi/contrai