importante bla-bla :: [a scarsa richiesta] Guida Ragionata delle (o alle) Puglie

[rodolfo::post]
gonzo da te mi aspetterei prima o poi una recensione della tua splendida reggione con un'appendice dedicata a chi come noi è alla costante ricerca di luoghi non conformi e lontani dalle mani unte del capitalismo
Qualche anno fa scrissi un post per pgcd, in realtà posso dire che i posti famosi sono anche quelli che valgono più la pena, al massimo vale adottare qualche accorgimento, tipo per il Salento evitare agosto o luglio per il carnaio che vi si produce, ed i frequentissimi controlli sul tasso etilico in quella maledetto groviglio di strade provinciali (da Lecce in giù non esiste una statale, e conviene girare con navigatore alla mano per non perdersi in qualche paesino abusivo dimenticato da Dio).

La valle d'Itria (Ostuni, Cisternino, Martina Franca, Alberobello) ti permette di vedere i trulli, paeselli imbiancati a calce tipo l'Andalusia, valendosi di autoctoni meno molesti del barese, sia nella sua accezione cittadina che provinciale.
Se Ostuni è un po' la meta del chapter fighetto, Cisternino è frequentata da un turismo silenzioso (ma molto più ricco) di ex comunisti, devoti a stronzate new age come la locale ashram di babaji , posto che merita di essere visto anche solo per deridere i presenti e apprezzare il cibo che ti offriranno.
tu chiamalo se vuoi sincretismo da guida turistica

Il Barese in se e per sè non ha molto da offrire, se non una serie di paeselli non indimenticabili che valgono ciascuno mezza giornata (da nord verso sud: Giovinazzo, Polignano, Conversano).
Trani (non so se vige ancora il discorso della provincia autonoma) è un gioiellino che però non si discosta molto da quello che si può vedere anche altrove: romanico a piombo sul mare, cattedrale e castello, oltre all'ex carcere di massima sicurezza per i detenuti politici fino agli anni '80, ora ambita location per matrimoni.
Il capoluogo è una città fondata da contrabbandieri, dominata da un ceto mercantile (c'è una correlazione) che va lentamente immeserendosi, dopo averci regalato capolavori di bon ton architettonico.
Al di là dei più famosi lasciti svevi, si ritrovano piccole gemme misconosciute agli stessi abitanti, veneziane come il palazzo Fizz4rott1, o il Palazzo dell'Acquedotto, i cui interni sono impreziositi dalle visioni eclettico-fasciste del camerata Duilio Cambellotti.

(ma anche).

Poi io sono legato a dei luoghi che mai proporrei come meta di un viaggio a terzi, tipo la Murgia settentrionale (occhio che wiki ne dà una definizione estesissima che da un punto di vista turistico non ha alcun senso), una sorta di brullo nulla pieno di collinette che sembrano tumuli ed enormi pietre teschiformi, impreziosito qui e là da fenomeni carsici e pascoli primitivi.
Dei tumulilande un po' meno gentili dell'originale versione tolkeniana, con una luce pulviscolare, sospesa.
Da visitare rigorosamente in giornate uggiose, con la colonna sonora del vento sferzante, e magari la musica dei droni.

Una meta compatibile con un itinerario verso nord potrebbe quindi essere Castel del Monte, che si trova sulla strada della transumanza.
La fortezza è carina e di solito non si trova troppa gente, in quanto pur conosciutissimo si situa un po' fuori dalle rotte abituali, nel bel mezzo di una vegetazione composta da cardi secchi, finocchi e sporadiche macchie boschive.
Proprio in uno dei boschetti sotto la collina ci si può stendere a leggere il Kantorowicz, bere il mediocre vino locale e inneggiare canti all'Impero e al corpo mistico dell'Imperatore.


Il Gargano è in sè un'anomalia, nel senso che si presenta come etnograficamente scisso anche dalla Capitanata stessa e dalla provincia di Foggia, ha più cose in comune con l'Abruzzo: diciamo che una cena di pesce fresco alla brace sui trabucchi può andar bene se ti piace il genere.
Da lì si può partire per le Tremiti, che sono un po' l'Avalon della zona, preferibilmente in giorni di calma piatta perchè le onde si fanno particolarmente sentire in quel tratto di mare.

Svegliatemi per l'apokatastasis

Guida Ragionata della (o alla) Puglia [tomo I]
[fork()]

ti ringrazio un sacco, adesso non ci ho tempo ma questa sera quando torno leggo per bene, intanto forko.
DVRITIAM CORDIS VESTRIS SAXA TRAERE MERVISTIS
Io sono solito stampare in formato A3 col plotter i post di rodolfo per poi arrotolarmeli attorno al corpo nudo e gettarmi nei letamai del circondario. (supermaz)

[fork()]

tra l'altro, sono stato brevemente nelle marche. forse non c'ero mai stato prima, e pur còs. ho visto per poche ore ancona, falconara, fano, ma non ho mai visto il mare. nel complesso, sembra l'emilia romagna. l'unica cosa rilevante è la grande e forse illimitata quantità di studentesse brune con lunghi setosi capelli e nasetto e occhialetti. ne ho viste talmente, tutte simili, con i culetti tondi, le labbra infantili, che la sera non ho potuto fare a meno di spugnettarmi nell'albergo, che è una cosa che in passato non avevo mai fatto e penso sia anche un modo di toccare il fondo.
--
disputer˛ sulle vostre tombe

[fork()]

[vrastaldo::post]Dunque il Gargano è in Puglia?
[scotto::post]che il gargano fosse in veneto

PER CORTESIA, nell'ordine:
1) affossare queste persone
2) mandare in home questo post
DVRITIAM CORDIS VESTRIS SAXA TRAERE MERVISTIS
Io sono solito stampare in formato A3 col plotter i post di rodolfo per poi arrotolarmeli attorno al corpo nudo e gettarmi nei letamai del circondario. (supermaz)

[fork()]

GARGANISMO
il mio cazzo è piccolo ma puzza come uno grande

[fork()]

[gonzokampf::post]Palazzo dell'Acquedotto, i cui interni sono impreziositi dalle visioni eclettico-fasciste del camerata Duilio Cambellotti.
[gonzokampf::post]veneziane come il palazzo Fizz4rott1,


ma che meraviglia. grazie!
SAD PROTEINA - AUTOMATIC CLOWN

[Montagu::post]sei cortesemente pregato non distrurbare la mia opera di terrorismo con del buon senso di cui, francamente, non si è mai sentito il bisogno in queste pagine.

[cotard::post]le manate vanno bene solo quando hai ragione, per sottolineare la possenza delle proprie argomentazioni.
[muffa::post]quando guardo i porni spero sempre che alla fine si sposino


asphalto FAQ
categorie Espandi/contrai