recensioni :: [1] Architettura: Botta fa cagare forte.

Dulcamara, ti upperei per la passione mostrata nella spiegazione, però cazzo, come ti stan facendo notare Maranza e Andreij, il mondo è pieno di posti fighi, spettacolari, celeberrimi e apprezzati, che non c'entrano un cazzo col contesto urbano o naturale che sia. eppure stanno lì. la gente li guarda con curiosità, qualcuno li schifa, altri apprezzano, e non voglio entrare in merito perché non è affatto il mio campo.
semplicemente c'è gente (e non voglio difendere gli architetti perché, diocan, facevo il muratore e ho tastato con mano cosa sono capaci di proporre senza capirne un cazzo di realizzazione, complicando il lavoro di interi team per le loro velleità del cazzo) che decide e realizza cose, nelle città, che mi fanno pensare che l'uomo è portentoso, che non si è fermato alle solide basi architettoniche (i tuoi cubi, o gli archi, o quel che sia) di qualche secolo fa, e sperimenta, lascia la propria impronta, e antropizza in maniera curiosa (ripeto, sia nel bene che nel male).
poi, volete parlare del fatto che il casinò non sta bene con il lago? sarà pure vero, ma è una discussione sterile e inutile. sta là, la gente ci va, e la maggior parte ricorderà la città per quel buffo coso quadrato vicino al lago che spicca tra le abitazioni. ecco, a me che questo accada piace parecchio, come mi piace vedere i posti abbandonati, bombardati, devastati dall'incuria, il cattivo gusto, l'idiozia dell'uomo.

asphalto FAQ
categorie Espandi/contrai