recensioni :: [1] Architettura: Botta fa cagare forte.

[Monorchide::post]
[-::post]
si ho avuto qualche problema nel postarlo, ma ora dovrebbe esserci tutto.
c'è tutto e ti avrei moddownato comunque.
sinceramente, questo richiamo alle proporzioni, al bisogno di costruire roba che si abbracci col resto del territorio, che rispetti la natura, ha un po' rotto il cazzo. questa becera etica architettonica sta rallentando la costruzione di città futuristiche che se ne inculano delle vecchie case demmerda al fine di agevolare il più possibile chi ci abita. evolviamoci, porcoddio.
Proprio Botta Dice in un'intervista:
«Penso che l'architettura debba trasformare la natura in cultura, il luogo geografico in territorio della memoria. Penso che qualsiasi edificio debba rispettare il contesto urbano e la sua storia, non essere un oggetto autonomo, per quanto bello ed emozionante, posato su un deserto intercambiabile». Il che sembra fuori moda oggi, soprattutto a Oriente. Che ne dice dell'ultima Biennale d'Architettura, diretta dalla giapponese Kazuyo Sejima? «Mi pare che cada proprio in questa trappola, anche se ha il merito di sottolineare le emozioni che certi spazi e certi elementi - l'acqua, il vapore, il fuoco - possono ancora suscitare, rinviando così all'architettura più nobile. Nonostante questa sua lettura poetica, Sejima vede l'architettura come un oggetto avulso dal contesto sociale, dagli equilibri ambientali, dalle risorse energetiche... Così la Biennale sconfina in altre discipline. E quando gli architetti si mettono a fare gli artisti sono un po' patetici»

per me trolla fortissimo.

asphalto FAQ
categorie Espandi/contrai