[fork()]

asphalto utile: lo uppo per principio.
DVRITIAM CORDIS VESTRIS SAXA TRAERE MERVISTIS
qvi hic mixerit avt cacarit, habeat deos svperos et inferos iratos
Scegliamo di mangiare una polenta abbrustolita, e la chiediamo senza alcun abbinamento. (Il Maestro)
[Fred::post]l'asphalto tutto = quella merda di rodolfo, che raccoglie i consensi dello 0.03% di asphalto (ovvero la sua utenza e basta)

Io sono solito stampare in formato A3 col plotter i post di rodolfo per poi arrotolarmeli attorno al corpo nudo e gettarmi nei letamai del circondario. (supermaz)

[fork()]

compra uno con
[scotto::post]l'immagine di un vetro di finestra
, un panno in microfibra o in alternativa carta di giornali (quotidiani). inizia dall'alto, facendo sinistra-destra e scendendo pian piano. quando vado dal mio ferramenta di fiducia è c'è la figlia che fa tutto (preparazione colori, applicazioni cartongesso, cornici, usa un linguaggio tecnico, fa i calcoli delle diluizioni) io mi innamoro. un maschio che sa fare le cose da femmina è altrettanto affascinante.
porcoddio comprati un mocio in microfibbra e un detergente qualsiasi con ammoniaca. prendi il mocio, lo inzuppi, lo strizzi bene, e prima di adagiarlo al suolo lo rotei in modo da aprire i fili dello stesso, poi vai anche qui da destra a sinistra, iniziando dalla fine della stanza fino all'entrata. cambia l'acqua e ripassa. eventualmente una terza mano se sta proprio fetendo.

ignorance has alway been something i excel in,
followed by naivete and pride.
doesn't take a scientist to see how
any clever predator could have a piece of me.

[fork()]

sì, a meno che non passi col mocio ogni giorno. però fai un'altra domanda così del cazzo e inauguro il tasto K.

ignorance has alway been something i excel in,
followed by naivete and pride.
doesn't take a scientist to see how
any clever predator could have a piece of me.

[fork()]

kill.

ignorance has alway been something i excel in,
followed by naivete and pride.
doesn't take a scientist to see how
any clever predator could have a piece of me.

[fork()]

Prendi il giornale, sputa sul vetro e pulisci con decisione. E' il metodo migliore vengono splendidi
Tra du minuti m'alzo

[fork()]

lascia perdere e aspetta che torni la donna delle pulizie,almeno per i vetri.

[monorchide::post]cambia l'acqua e ripassa


ma tu cambi l'acqua per ogni stanza?

[monorchide::post] una terza mano


una terza mano?

[fork()]

[monorchide::post]o in alternativa carta di giornali (quotidiani)


Uhm, io uso gli asciugoni, ma non sono convinto di essere ugualmente nel giusto.
It's all in the reflexes

[fork()]

[clio::post]ma tu cambi l'acqua per ogni stanza?

mi sembra di capire che non si lavi da qualche giorno, forse una o due settimane, quindi sì, cambierei l'acqua ogni stanza. dipende da quanto sporca diventa, ovviamente.
[clio::post]una terza mano?

due mani credo siano d'obbligo per i pavimenti di casa (a meno che si passi il mocio ogni giorno, anche solo con acqua, oppure le scarpe si lascino all'ingresso). nel suo caso può essere necessaria una terza mano, specie perché se non l'ha mai fatto le farà male, quindi compensiamo la qualità con la quantità.
comunque, fare le pulizie è una figata. se non stai in un castello dovresti vergognarti che c'hai la negra per un compito così onorevole.

ignorance has alway been something i excel in,
followed by naivete and pride.
doesn't take a scientist to see how
any clever predator could have a piece of me.

[fork()]

[LePendu::post]io uso gli asciugoni

lasciano spesso i pelucchi, mentre la carta di giornale, non so per quale motivo, più si bagna e più si compatta.

ignorance has alway been something i excel in,
followed by naivete and pride.
doesn't take a scientist to see how
any clever predator could have a piece of me.

[fork()]

Io uso il Glassex come detergente per i vetri e come panni delle lenzuola vecchie tagliate a pezzi. Spruzzi, passi la pezzuola finche non si asciuga il detergente.
Se è molto sporco è possibile che tu debba ripassare, ma a me capita perchè se va bene i vetri li lavo una volta all'anno.


Per terra sì, si deve sempre spazzare prima. se hai l'aspirapolvere ancora meglio.
Usa sempre un po' meno detergente di quanto indicato, se è molto sporco passa prima il mocio poco strizzato, così lo sporco si ammolla, e poi ripassalo ben strizzato

Quando discuti con un avversario, prova a metterti nei suoi panni. Lo comprenderai meglio e forse finirai con l'accorgerti che ha un po', o molto, di ragione. Ho seguito per qualche tempo questo consiglio dei saggi. Ma i panni dei miei avversari erano così sudici che ho concluso: è meglio essere ingiusto qualche volta che provare di nuovo questo schifo che fa svenire.

[fork()]

io ne ho usato uno qualche giorno fa per pulire la vetrina dove lavoro.
il vetro dopo faceva meno schifo.
io probabilmente vivrò 3-4 anni in meno
allora andremo a vedere i cervi che si accoppiano,tu vedi di non farti le pippe nel mentre
(questa potresti usarla come firma)
ok
però che sia chiaro
io non so se me la sentirò di fare l'amore, quindi se mi vedi titubante non insistere

[fork()]

va bene.
ora posta le tette e torna a dormire nella tua casa sudicia.

ignorance has alway been something i excel in,
followed by naivete and pride.
doesn't take a scientist to see how
any clever predator could have a piece of me.

[fork()]

scotto comincio a rivalutarti (mi sto rincoglionendo)

[fork()]

d'estate non conviene lavarli perchè tanto poi vai in vacanza e non te li godi e quando torni sono sporchi di nuovo, d'inverno non conviene lavarli perchè tanto piove sempre e si macchiano subito, in autunno non conviene lavarli perchè devi tenere le finestre aperte per pulire l'esterno e i primi freddi fanno ammalare, la primavera è di solito la stagione ideale e infatti si chiamano pulizie di primavera mica per niente, però cazzo con una giornata così bella vado a farmi una passeggiata, mica pulisco finestre!

aspetta settembre e fai fare il lavoro alla schiava, cazzotene.
morrygeratezza.

[fork()]

no ma seriamente, voi li lavate i vetri? io pensavo si evolvessero tipo pokemon diventando progressivamente smerigliati.

[fork()]

[scotto::post]la serie tv "francesca


La TATA?
allora andremo a vedere i cervi che si accoppiano,tu vedi di non farti le pippe nel mentre
(questa potresti usarla come firma)
ok
però che sia chiaro
io non so se me la sentirò di fare l'amore, quindi se mi vedi titubante non insistere

[fork()]

[Daw::post]Morella, non sei una donna da sposare
ho BEN ALTRE qualità
morrygeratezza.

[fork()]

[scotto::post]monorchide ma sei frocio porcodiddio? non ho forse sottolineato abbastanza che mentre sto qui a raspare i vetri quella PUTTANA se n'è andata al mare a sfogare i suoi bassi istinti con uomini di poco conto della sua classe sociale? se volevo una sguattera che mi piantava in asso del momento del bisogno io mi sposavo!
scotto diocane ma si dev'essere proprio dei mentecatti per non arrivare a risolvere un paio di problemi elementari come organizzare di far due pulizie del cazzo in casa.

Uscirai o prima o poi dal tugurio, no?
Bon, passa a prendere un qualsiasi prodotto per i vetri, quello che costa meno, tanto son tutti uguali. Va bene anche acqua e alcool, ma se proprio non hai alternative.
Già che ci sei prendi anche un bel un flacone di Lyso Form.
Poi mentre torni al tugurio passa a prenderti un giornale, uno qualsiasi che ti piace.

Una volta in casa e finita la sessione cesso di 45' con lettura giornale, prendi quest'ultimo e gli levi qualche pagina, spruzzi sui vetri il prodotto che hai preso e passi energicamente tipo "dai la cera togli la cera" del M°Myagi.
Gli aloni che restano - se non sono aloni di lordume, che allora sei davvero in una situazione di merda - vanno via, sta tranquillo.

Poi per il pavimento riempi il sidello di acqua bollente e ci butti dentro anche un paio di bei tapponi di Lyso Form.
Poi prendi il mocio o qualsiasi cosa tu abbia, lo bagni, lo strizzi e via a stracciare.
Il movimento non ha importanza. Avanti/indietro fai meno fatica e più forza.
Quando vedi che è quasi asciutto riscacqui, strizzi, bagni, strizzi e via di nuovo.
L'acqua bollente sgrassa meglio ma soprattutto evapora prima, così non devi aspettare un secolo che s'asciughi (d'inverno è sigificativa la diferenza).

'sta cosa è allucinante comunque.
Ma la naja te... niente eh?

Saponare tutta notte il cesso di una stazione, ti farei. (anche se non credo tu sappia che significa...)
[il pomeriggio dell'esistenza] se il barone rosso fosse vivo e si iscrivesse all'asphalto, tutti gli utenti che hanno fatto almeno bergamo - londra con ryanair si sentirebbero autorizzati a dirgli come fare le penne.

[fork()]

Il lysoform disinfetta, ne usi pochissimo, risparmi e fa il suo dovere.
Ma usa pure quel che ti pare.
Ah, dimenticavo: scopare prima di stracciare serve a non spargere in giro la polvere e le briciole col mocio. Perchè quando stracci non fai la polvere, pulisci e basta.

Comunque è solo questione di avere un minimo di autosufficienza.
La signorilità non viene minimamente intaccata. Anzi.
[il pomeriggio dell'esistenza] se il barone rosso fosse vivo e si iscrivesse all'asphalto, tutti gli utenti che hanno fatto almeno bergamo - londra con ryanair si sentirebbero autorizzati a dirgli come fare le penne.

[fork()]

[muffa::post]no ma seriamente, voi li lavate i vetri?


nell ultima casa in cui vivevo da solo l ho fatto una volta in un anno (e minchia la stanza è diventata luminosissima, incredibbile)

adesso convivo e lascio che ci pensi la mia concubina. Un po' come lo stiraggio, erano circa 8 anni che non stiravo un catsè e anche adesso che sempre ella insiste per stirare trovo sia un attività inutile inventata dalle multinazionali che producono ferri da stiro.

[fork()]

sassata al vetro così lo distruggi e ne devi prendere uno nuovo. e vedrai come splenderà il secondo.

+

asphalto FAQ
categorie Espandi/contrai