musica :: Povia mi gonfia le pall moll

[danci::post]io sono la prova vivente che esiste una terza possibilità: sapere chi sono, e ritenerli una gran sfrantegatura di maroni


anch'io seguo la terza via.

[Pacciani::post]piuttosto fate uscire diversi singoli, e ogni tre, quattro anni li raccogliete in un full lenght.


Pacciani, credo che tu non abbia idea di come funziona il processo di composizione, arrangiamento e registrazione, e che sia per questo che tiri fuori delle stronzate del genere.
[pgcd::post]OK, mi sa che c'ha ragione il maranza quindi chiudo il thread.

[fork()]

io poggio la mozione blackmaria e se ci avrei i punti lo modappassi. aggiungo che se voi aveste visto le atrocità che ho dovuto vedere io (gente di mezza età con i cruscotti dell'auto stipati di cd di gruppi come iq kayak pendragon, perché dopo decenni passati ad ascoltare aqualung e nursery crime hanno sentito il bisogno di qualche surrogato) capireste che il progressive ha responsabilità pesantissime nell'attuale declino della civiltà occidentale
sparambia e comparisci

[fork()]

[danci::post]pendragon


Gli ho visti dal vivo 4 giorni fa!

[fork()]

Ah ma non era verde? otob muori sepolto da grammatiche.
tentato suicidio, milano 199xUN TALE (guardando la sua macchina bruciata): «Lei che ne dice?»
IO: «Secondo me ha preso fuoco.»

[fork()]

Ue ma ke volete 1 nn si puote neanke distrarre un attimino

[fork()]

[danci::post]ad ascoltare aqualung
che non sarebbe un album progressive, ma vabè.
[il pomeriggio dell'esistenza] se il barone rosso fosse vivo e si iscrivesse all'asphalto, tutti gli utenti che hanno fatto almeno bergamo - londra con ryanair si sentirebbero autorizzati a dirgli come fare le penne.

[fork()]

fai una cosa...
quota la pagina di wikipedia sul progressive, con i giri di accordi e gli stili di testo, così finalmente portiamo un po' di luce in quest'oscurità.
anzi guarda, se non ti spiace farlo per tutti i generi, perché ogni tanto alla radio passano canzoni difficili da inquadrare.

ignorance has alway been something i excel in,
followed by naivete and pride.
doesn't take a scientist to see how
any clever predator could have a piece of me.

[fork()]

[Viviolas::post]che non sarebbe un album progressive, ma vabè.

per carità, non intendo discutere questa affermazione. mettiamola così: per una vasta popolazione di malati di mente (alla quale confesso di essere stato in larga parte contiguo), che – benché andassero alle elementari quando peter gabriel lasciò i genesis – si sono per qualche strana ragione convinti che il progressive dei primi anni settanta fosse la musica della loro gioventù, e che a diciassette anni – mentre i loro coetanei più svegli palpeggiavano le regazzine al suono di through the barricades – scuotevano la testa lamentando la decadenza dei costumi e si riunivano in qualche stanzino a bearsi dei gorgheggi di demetrio stratos o delle acrobazie bassistiche di chris squire, e si commuovevano di fronte a merdate come script for a jester’a tears perché omg in questi tempi bui c’è ancora qualcuno che tiene viva la fiaccola della Vera Musica – ebbene, per tutti costoro aqualung era uno dei testi sacri.
è il motivo per cui ancora oggi i jethro tull e la loro troupe di badanti vengono quasi ogni anno a fare travolgenti tournée in italia, mentre immagino che al loro paese non li facciano suonare neanche al circolo pensionati delle ferrovie

sparambia e comparisci

[fork()]

[danci::post]benché andassero alle elementari quando peter gabriel lasciò i genesis – si sono per qualche strana ragione convinti che il progressive dei primi anni settanta fosse la musica della loro gioventù, e che a diciassette anni – mentre i loro coetanei più svegli palpeggiavano le regazzine al suono di through the barricades – scuotevano la testa lamentando la decadenza dei costumi e si riunivano in qualche stanzino a bearsi dei gorgheggi di demetrio stratos o delle acrobazie bassistiche di chris squire, e si commuovevano di fronte a merdate come script for a jester’a tears perché omg in questi tempi bui c’è ancora qualcuno che tiene viva la fiaccola della Vera Musica – ebbene, per tutti costoro aqualung era uno dei testi sacri.



*cough cough*
devo scappare, ho lasciato il gatto nella pentola a pressione.


[danci::post]il motivo per cui ancora oggi i jethro tull e la loro troupe di badanti vengono quasi ogni anno a fare travolgenti tournée in italia, mentre immagino che al loro paese non li facciano suonare neanche al circolo pensionati delle ferrovie


no, bè, un attimo: io sono andato a sentire ian anderson di recente, e benchè abbia preso un'aria da vecchia zia, calvo e con gli occhialini (ma una volta non aveva quella bella faccia da Beefeater con barba sale e pepe che faceva tanto country gentleman?), ha tenuto in mano il pubblico per due ore di godimento puro saltellando per tutto il palco, sollevando la zampina mentre soffiava come un mantice in quel suo piffero e facendo gli occhi di bragia. Quello è uno che la presenza scenica ce l'ha, e si mangia crude con i carciofini tutte le lady gaga di questo mondo, punto.
ho troppa paura della solitudine per mettermi con una donna

[fork()]

danci, ma io e te ci conosciamo nella RL?

[fork()]


è il motivo per cui ancora oggi i jethro tull e la loro troupe di badanti vengono quasi ogni anno a fare travolgenti tournée in italia, mentre immagino che al loro paese non li facciano suonare neanche al circolo pensionati delle ferrovie



lol mi ricordo la scena imbarazzante alla milanesiana, con dei vecchi inferociti perché nessuno gli aveva detto che prima del concerto si sarebbero state 2 ore di menate seriose e vaghe, scurati imbarazzatissimo che leggeva come un treno per finire prima e la sgarbi che manda affanculo il pubblico
sempre aspirante.

[fork()]

[dulcamara::post]no, bè, un attimo: io sono andato a sentire ian anderson

Già, tu non hai colpe, tu che c’entri, tu sei solo andato a sentire i Jethro Tull.
Lo sai quanti ragazzini ogni anno vengono arruolati in qualche oscura tribute band e costretti a ripetere nota per nota, fino allo sfinimento, qualche vecchio assolo di David Gilmour? O quanti di loro vengono spediti su un palco con la faccia pittata come Peter Gabriel nel tour americano del 1973, per esibirsi di fronte a brave persone come te che per scaricarsi la coscienza pensano “se lo fa vuol dire che in fondo gli piace”? Lo sai quanti musicisti canuti e rugosi, colpevoli solo di aver pubblicato nel 1984 un disco in cui imitavano gli Yes, devono trascinarsi di locale in locale e intonare in cambio di pochi spiccioli testi da adolescenti problematici e sognanti, affrontando variazioni di ritmo che mettono a repentaglio le loro articolazioni devastate dall’artrosi?
No, tu queste cose non le sai, tu sei solo andato a sentire i Jethro Tull. È più comodo chiudere gli occhi sul fatto che i tuoi vizi musicali contribuiscono ad alimentare una piaga che offende la libertà e la dignità umana.

sparambia e comparisci

[fork()]

[aschkazz::post]blackmaria, vai a gonfiare banane nel bronx con i tuoi amici del 4/4

non hai capito una fava, non era una critica a tempi complessi o virtuosismi vari ho solo detto che una canzone è bella o brutta indipendentemente da quelli e indipendentemente dal fatto che uno riconosca il tempo complesso o il virtuosismo
[danci::post]No, tu queste cose non le sai, tu sei solo andato a sentire i Jethro Tull. È più comodo chiudere gli occhi sul fatto che i tuoi vizi musicali contribuiscono ad alimentare una piaga che offende la libertà e la dignità umana.

ahahahah
blackmaria
Where do bad folks go when they die? They don’t go to heaven where the angels fly, they go down to the lake of fire and fry. Won’t see them again till the fourth of july

[fork()]

[blackmaria::post]
non hai capito una fava, non era una critica a tempi complessi o virtuosismi vari ho solo detto che una canzone è bella o brutta indipendentemente da quelli e indipendentemente dal fatto che uno riconosca il tempo complesso o il virtuosismo


menti sapendo di mentire. Potresti ammettere che fin ad ora non hai ascoltato altro che merda e/o non hai mai avuto un minimo di infarinatura musicale, il che ovviamente ti porta a non comprendere(e quindi disprezzare) un genere come il vero prog. Non riesco davvero a reggere persone che sul forum si lanciano in una crociata degli straccioni contro un tipo di musica che a loro è praticamente sconosciuto.

Porco il tuo dio blackmaria, fatti una cultura che poi ne riparliamo(cit.Maranza)

[fork()]

a me piace tutta la musica purché sia bella musica

[fork()]

[aschkazz::post]Potresti ammettere che fin ad ora non hai ascoltato altro che merda e/o non hai mai avuto un minimo di infarinatura musicale, il che ovviamente ti porta a non comprendere(e quindi disprezzare) un genere come il vero prog.

tu sei pazzo
[aschkazz::post]Non riesco davvero a reggere persone che sul forum si lanciano in una crociata degli straccioni contro un tipo di musica che a loro è praticamente sconosciuto.

ahahahah guarda che i dischi dei caravan, per dirti, li passati io a viviolas
blackmaria
Where do bad folks go when they die? They don’t go to heaven where the angels fly, they go down to the lake of fire and fry. Won’t see them again till the fourth of july

[fork()]

Hai ragione, mi sto comportando come si comporterebbe un qualsiasi fanboy nerd del prog.

Ciònonostante ritengo offensive alcune tue affermazioni, avrai notizie dal mio avvocato(jared)

[fork()]

Ascasio porta pazienza, ma tu che cazzo ne vuoi sapere? C’eri a quel concerto dei National Health in cui dalla polvere non si vedeva il palco e un imbecille passò tutto il tempo a urlare “Pip Pyle!”? O quando al Clodio facevano Yessongs e Pink Floyd at Pompeii, e nell’intervallo ti guardavi intorno e ti accorgevi che tra il pubblico non c’era nenche una ragazza? Ti sono mai venute le lagrime agli occhi per aver trovato in un negozio di dischi usati un bootleg del leggendario concerto dei King Crimson in cui si sente distintamente Fripp che manda affanculo il bassista? Hai degli amici che quando al telefono dici “magari una di queste sere organizziamo qualcosa” rispondono tutti eccitati “sì dai, il sedici ci sono i Curved Air a Ciampino”? Hai mai inflitto Tales from topographic oceans a una morbida biondina che annuiva compunta e poi tre giorni dopo si faceva accompagnare da un tamarro a un concerto dei Level 42? Hai idea di che cosa vuol dire essere sopravvissuti a tutto questo?
Per cui lascia che i vecchi facciano i conti con il loro passato e seppelliscano i loro morti, e tu ascoltati la musica dei giovani di oggidì che la fanno coi computer e non c’è più nessuno che sappia suonare il mellotron come si deve

sparambia e comparisci

[fork()]

[danci::post]mentre i loro coetanei più svegli palpeggiavano le regazzine al suono di through the barricades

questo elemento mi fa supporre che tu sia coetaneo mio e non di mr wolf.
A meno che tu non avessi coetanei ventenni che andavano a palpeggiare le ragazzine

Quando discuti con un avversario, prova a metterti nei suoi panni. Lo comprenderai meglio e forse finirai con l'accorgerti che ha un po', o molto, di ragione. Ho seguito per qualche tempo questo consiglio dei saggi. Ma i panni dei miei avversari erano così sudici che ho concluso: è meglio essere ingiusto qualche volta che provare di nuovo questo schifo che fa svenire.

[fork()]

ma figurati, potrei esserti babbo, ma l'alsaime mi ha portato a sovrapporre epoche diverse. al posto di through the barricades si legga rock around the clock
sparambia e comparisci

[fork()]

[danci::post]O quando al Clodio facevano Yessongs e Pink Floyd at Pompeii, e nell’intervallo ti guardavi intorno e ti accorgevi che tra il pubblico non c’era nenche una ragazza?
hahaha.
haha.
ha.

sigh.



sob.

(io al clodio c'ero)

[fork()]

[aschkazz::post]Porco il tuo dio blackmaria, fatti una cultura che poi ne riparliamo(cit.Maranza)


no, aspetta, a me il prog fa cagarissimo.
[pgcd::post]OK, mi sa che c'ha ragione il maranza quindi chiudo il thread.

[fork()]

Mafalda è l'unica donna che resiste in una discussione dall'alto potenziale scacciafighe.
ragazze cagatemi, sono bellissimo

[fork()]

quando si dice il tempo è galantuomo
DVRITIAM CORDIS VESTRIS SAXA TRAERE MERVISTIS
Io sono solito stampare in formato A3 col plotter i post di rodolfo per poi arrotolarmeli attorno al corpo nudo e gettarmi nei letamai del circondario. (supermaz)

[fork()]

oserei dire meraviglioso guarda
DVRITIAM CORDIS VESTRIS SAXA TRAERE MERVISTIS
Io sono solito stampare in formato A3 col plotter i post di rodolfo per poi arrotolarmeli attorno al corpo nudo e gettarmi nei letamai del circondario. (supermaz)

[fork()]

psycho::1763898
secondo me col tempo
a me pare invece che il tempo entri poco in questa equazione, questo pezzo si rivela essere una costante fisica del cagare note musicali.
Visto che lo sto ascoltando e che è in prog-topic, segnalo questo
L'ultimo dei boia da cani

[fork()]

comunque qualsiasi esperto di arti marziali (categoria alla quale grazie al mio unico anno di capoeira a 13 anni appartengo) potrebbe convenire sul fatto che quel calcio non è per niente efficiente, lo spartano è troppo lontano dal persiano, e il suo busto inadeguatamente sbilanciato indietro, la vittima avrebbe potuto tranquillamente aggrapparsi al piede del maschione e come minimo trascinarlo con se nel GOATSE.

asphalto FAQ
categorie Espandi/contrai