[fork()]

Non ho capito se chi ha affossato l'ha fatto perché non è d'accordo con il mio parere, oppure perché è ciccione, oppure ancora perché è neozelandese (o tutte e tre le cose).
mi piacciono le cose che non servono a nulla, perché servono a tutto quello che non mi serve.

[fork()]

non temere addrush, te lo *tiro su* io

[fork()]

moddup. Visto stasera, sono quasi sicuro di averlo visto prima di ubriacarmi. Mi è piaciuto molto.
Le parti iniziali del film mi hanno fatto temere il peggio perché troppo prevedibili, addirittura sempliciotte, le guardi credendo di sapere già le intenzioni dell'autore (perché danno questa impressione).
Dopo circa 15 minuti però tutto cambia, e alla fine il film riesce nel doppio intento di intrattenere molto bene, sfiorando contemporaneamente tematiche molto pesanti senza troppe banalità.

se non lo fai in maniera convincente, ti porto fuori sul retro e passo col mio pesante trattore, sopra la tua testa, per il resto della giornata.


[fork()]

ciao addrush, visto pure io stasera (ciao mumb!).
la trama a tratti è deboluccia, gli effetti speciali sono ben fatti (detto da profana) e il protagonista van der merde eroe pavido mi è piaciuto.
per essere un film sbidibingzapzpasbonkscatafrash debbo dire che è stato godibile, lo sto ancora digerendo, domani sicuramente riuscirò a dare un giudizio più chiaro.
non ho voglia di spulciare la internet, mi spieghi la storia del low budget? è ironico o hanno messo ventimila coreani a lavorare agli effetti per due cents bimestrali?
Image Hosting by Picoodle.com
“A quanto pare piaccio alla gente perchè sono ben educato e raramente sono in ritardo. Mangiare il gelato è la mia grande passione e mi piace portare un bel paio di pantaloni sportivi. Un bel giorno un dottore mi informerà che ho un quoziente intellettivo pari a 48 e quindi sono quello che si definisce un ritardato mentale.„

[fork()]

aspettavo un finale meno romantico, ma ho temuto il peggio e sono sprofondato d'angoscia nella poltrona fino a 3/4 di film: è ok.
godibilissimo anche se il rating 8.5 di imdb mi sembra esoso.

all becomes crystal clear

[fork()]

riporto di qui il commento che avevo fatto di là

district 9 spacca gran culi, ma io anche questa volta non ho certo voglia di scrivere una recensione e non c'erano fighe degne di nota da usare come riempitivo.

voto: 8, però non è che ti rimane molto una volta uscito dalla sala, a parte la sensazione di aver veduto un bel film (il che a me basta e avanza, per inciso)

aggiungo solo: terzo atto effettivamente un po' troppo pum pum patapatapum, però alla fine il finale lieto ma non troppo è ok.

cmq basso budget non direi, 30 milioni di dolla secondo wikipedia

[fork()]

ecco appunto, crank2 l han fatto con 12 milioni di dollari.

come da oggetto

[fork()]

[muffa::post]mi spieghi la storia del low budget?
[Henry Valiant::post]30 milioni di dolla secondo wikipedia

Anche secondo la recensione che, non avendo voglia di scriverla, ho timidissimamente linkato alla fine del mio commento a capo3d.
Penso ri riferisca al fatto che un film di fantascienza è considerato "low bunget" con queste cifre, ma poi chissà, questi anglofoni sono dei mattacchioni.
mi piacciono le cose che non servono a nulla, perché servono a tutto quello che non mi serve.

[fork()]

[Henry Valiant::post]cmq basso budget non direi, 30 milioni di dolla secondo wikipedia


per un film di fantascienza è un budget piuttosto basso.
Alien, considerato uno dei film di fantascienza "di qualità"* meno costosi, nel 1979 ne era costato 11, Indipendence Day (1996) invece 75; paragonandolo a film recenti, Star Trek ne è costato 150 e Terminator Salvation 200


* da intendersi come "non B movie"
un segaiolo, ma di profondo spessore culturale.

[fork()]

[psycho::post]
questo pero' mi allontana.
mi garantite che a parte il patapum e' un bel film?

vai tranquillone.

[fork()]

[mumb::post]Dopo circa 15 minuti però tutto cambia


forse meglio dire: dopo una mezz'oretta tutto cambia (ciao a te muffa!).

[psycho::post]
ah ottimi, mi chiedevo se vederlo o no nei prossimi giorni.
[Henry Valiant::post]terzo atto effettivamente un po' troppo pum pum patapatapum,


questo pero' mi allontana.
mi garantite che a parte il patapum e' un bel film?


Eh, a pensarci, gli spunti profondi del film partono da clichè ben radicati (i bianchi furbi e cattivi, i negri ignoranti e superstiziosi, gli alieni strani ma meglio di noi).

Di certo ci sono riferimenti inequivocabili a situazioni politiche/sociali come già avrai sentito un po' dappertutto. E ti dico che le complicazioni della trama che nasceranno da quella situazione ti porteranno via via a a desiderare fortemente che il tutto possa essere risolto tramite il patapum-patapam (soprattutto perché certe armi presenti sono molto fighe).

Ulteriori livelli di analisi esistono, ma il film non indugia troppo e lo spettatore non si sentirà costretto a farlo (ma potrai tranquillamente, volendo).
E' uno strano (ma bello) film d'intrattenimento, sullo sfondo ci sono situazioni brutte e complesse. Sta a te decidere se prenderle in considerazione.

se non lo fai in maniera convincente, ti porto fuori sul retro e passo col mio pesante trattore, sopra la tua testa, per il resto della giornata.


[fork()]

[mumb::post]

Eh, a pensarci, gli spunti profondi del film partono da clichè ben radicati (i bianchi furbi e cattivi, i negri ignoranti e superstiziosi, gli alieni strani ma meglio di noi).


e i terroni come si pongono?
ho troppa paura della solitudine per mettermi con una donna

[fork()]


si lamentano dando la colpa al governo (vero)

se non lo fai in maniera convincente, ti porto fuori sul retro e passo col mio pesante trattore, sopra la tua testa, per il resto della giornata.


[fork()]

comunque i gamberoni sono un pò dei negri con un cuore grande, il piccolo stava per farmi piangere calde lagrime.
Image Hosting by Picoodle.com
“A quanto pare piaccio alla gente perchè sono ben educato e raramente sono in ritardo. Mangiare il gelato è la mia grande passione e mi piace portare un bel paio di pantaloni sportivi. Un bel giorno un dottore mi informerà che ho un quoziente intellettivo pari a 48 e quindi sono quello che si definisce un ritardato mentale.„

[fork()]

[muffa::post]i gamberoni sono un pò dei negri con un cuore grande

In realtà lo è soltanto uno, nella maggioranza dei casi sembrerebbero degli irascibili stronzi.
Però hey, nessuno ha ancora detto che ci sono anche i negri veri nel film!
mi piacciono le cose che non servono a nulla, perché servono a tutto quello che non mi serve.

[fork()]

io dico che sono 7 sacchi ben spesi
:|
[Pisodeuorrior::post]Esc pero' non mi fare il saccentone ho dato diversi esami di storia dell'arte piuttosto complicati, dai

[fork()]

7 sacchi emmezzo
Image Hosting by Picoodle.com
“A quanto pare piaccio alla gente perchè sono ben educato e raramente sono in ritardo. Mangiare il gelato è la mia grande passione e mi piace portare un bel paio di pantaloni sportivi. Un bel giorno un dottore mi informerà che ho un quoziente intellettivo pari a 48 e quindi sono quello che si definisce un ritardato mentale.„

[fork()]

cinque e venti (con la tessera 10 ingressi prepagata).
mi piacciono le cose che non servono a nulla, perché servono a tutto quello che non mi serve.

[fork()]

tre euri e cinquanta (grazie ai sussidi di stato per la diffusione della cultura nel mezzogiorno) lulz

se non lo fai in maniera convincente, ti porto fuori sul retro e passo col mio pesante trattore, sopra la tua testa, per il resto della giornata.


[fork()]

io pago 4.5€ (con tessera 5 ingressi prepagata) e posso scegliermi il posto comodamente seduto a casa, stampandomi il biglietto e senza fare alcuna fila.

[fork()]

zero euri e con le voci originali grazie all'interwebs

[fork()]



e cmq peter jackson non è piu' ciccione.
come da oggetto

[fork()]

[rae::post]e cmq peter jackson non è piu' ciccione.

Mi hai spiazzato: lo chiamo così dai (prima dei) tempi di "heavenly creatures"
mi piacciono le cose che non servono a nulla, perché servono a tutto quello che non mi serve.

[fork()]

[jared diamond::post]
[Henry Valiant::post]cmq basso budget non direi, 30 milioni di dolla secondo wikipedia




per un film di fantascienza è un budget piuttosto basso.

Alien, considerato uno dei film di fantascienza "di qualità"* meno costosi, nel 1979 ne era costato 11, Indipendence Day (1996) invece 75; paragonandolo a film recenti, Star Trek ne è costato 150 e Terminator Salvation 200





* da intendersi come "non B movie"

da qui
If you’ve even seen a piece of “District 9″ (consider the trailers), you know there is nothing low-budget about it. It’s a big-time Hollywood movie, minus the excessive actor’s pays (Denzel Washington or Tom Cruise alone would have cost the movie $20 million just for showing up) and gazillion luxury trailers for all the “talent”.

But make no mistake about it, when you go to see “District 9″ when it opens in two weeks, with its incredible spaceship effects, running aliens, and mech suits, you won’t be seeing a movie made by Little Joey Jonesy and his buddies from down the street. “District 9″ may cost “only” $30 million, but a major South Korean movie studio can make about the same movie, with the same visual effects, for one-thirds of that. See “Yesterday”, “Lost Memories”, or “Natural City” for examples.

So here’s a heads up to the mainstream media covering “District 9″: just because Peter Jackson and the studio suits tell you in their press kit that the film is “low-budget”, it doesn’t mean you have to keep regurgitating it like mindless androids.

[fork()]

[dead_dwarf::post]da qui
If you’ve even seen a piece of “District 9″ (consider the trailers), you know there is nothing low-budget about it. It’s a big-time Hollywood movie, minus the excessive actor’s pays (Denzel Washington or Tom Cruise alone would have cost the movie $20 million just for showing up) and gazillion luxury trailers for all the “talent”.

But make no mistake about it, when you go to see “District 9″ when it opens in two weeks, with its incredible spaceship effects, running aliens, and mech suits, you won’t be seeing a movie made by Little Joey Jonesy and his buddies from down the street. “District 9″ may cost “only” $30 million, but a major South Korean movie studio can make about the same movie, with the same visual effects, for one-thirds of that. See “Yesterday”, “Lost Memories”, or “Natural City” for examples.

So here’s a heads up to the mainstream media covering “District 9″: just because Peter Jackson and the studio suits tell you in their press kit that the film is “low-budget”, it doesn’t mean you have to keep regurgitating it like mindless androids.
ahahha ma che rosiconi sono questi?
:|
[Pisodeuorrior::post]Esc pero' non mi fare il saccentone ho dato diversi esami di storia dell'arte piuttosto complicati, dai

[fork()]

già che ci siamo diamo la possibilità a chi non l'avesse fatto, di guardare il corto originale Alive in Joberg da cui è tratto District 9

Forse è da considersi spoiler da chi non ha ancora visto il film.

se non lo fai in maniera convincente, ti porto fuori sul retro e passo col mio pesante trattore, sopra la tua testa, per il resto della giornata.


[fork()]

[escape_from_la_palma::post]ahahha ma che rosiconi sono questi?


effettivamente quando ha fatto il paragone con i costi di produzione sudcoreani mi sono leggermente ribaltato.
un segaiolo, ma di profondo spessore culturale.

asphalto FAQ
categorie Espandi/contrai