scienza bla-bla :: Asphalto Phai Da The – Astrophilia

Su suggerimento del Brullo Nulla ho deciso di scrivere una piccolissima guida per wannabe-astrofili.

Il suggerimento primo (oserei quasi dire il “comandamento” primo) per chi si voglia avvicinare all'astronomia e' quello di rivolgersi ad una delle associazioni di astrofili che facilmente si trovano in giro per il mondo. In Italia il riferimento e' ovviamente la Unione Astrofili Italiani dove trovate i link a tutte le associazioni sparpagliate in giro per l'Italia. Stesso discorso per quanto riguarda l' UK, dove si fa sempre riferimento alla Bristish Astronomical Association, fondata a Londra nel 1890 e punto di contatto per tutti gli astrofili albionici.

Rivolgersi ad un gruppo di astrofili già formato ha alcuni evidenti vantaggi:
1)Praticamente tutti i gruppi considerano la diffusione dell'astronomia uno dei punti chiave della propria attività ed organizzano quindi con regolarità serate introduttive al tema, con ovviamente anche i primi approcci agli strumenti di osservazione.
2)L'eventuale iscrizione ad un gruppo di solito ha un costo bassissimo, ed in ogni caso quello che si ricava in termini di conoscenze è sicuramente superiore a quello che si spende.
3)
4)Spesso le associazioni hanno degli strumenti vecchi a disposizione dei soci in forma di prestito temporaneo gratuito, e questo consente di poter disporre di uno strumento per principianti a costo assolutamente nullo. Ci si può così impratichire, e soprattutto capire se l'astrofilia è davvero di vostro interesse PRIMA di spendere per uno strumento proprio.
5)Nelle associazioni si trova di solito un eterogeneo gruppo di varia umanità che spazia dall'imbianchino alla parrucchiera, dallo stimatissimo professore universitario agli studenti appassionati. Tutti accomunati dalla stessa passione, tutti disposti a condividere con il proprio vicino di telescopio per il puro piacere di farlo. Potrebbe essere un'occasione per farsi una vita vera.

Detto questo vediamo di sfatare qualche mito e cerchiamo anche di capire che cosa può spingere un wannabe a diventare un regular.
Gli astrofili NON guardano le stelle! Perlomeno gli astrofili da giardino alle prime armi.
Gli astrofili guardano la Luna, i pianeti principali (Marte, Venere, Giove, Saturno) e qualche oggetto di Messier
Il perché è presto detto: sono grossi, si vedono bene, sono facili da inquadrare, danno soddisfazione, se li fotografi puoi bullartene con gli amici.

Se invece volete buttarvi subito sullo strumento di osservazione tenete conto che la regola d'oro incisa nell'adamantio unica eterna ed immutabile dice: COMPRA UN CAVALLETTO GROSSO ED UNO STRUMENTO PICCOLO, PORCODIO! E se vi devo spiegare il perché vuol dire che NON dovete fare gli astrofili*

Per cominciare e per simpatiche osservazioni può bastare un buon binocolo, purché dotato di attacco per cavalletto. Un 7x35 va già bene per Luna e pianeti e si trovano attorno ai 100Eur, se volete c'è anche un Celestron 15x70 che costa sui 120Eur e che come strumento base va benissimo.

Se volete andare invece su di un tubo (telescopio) dovete fare una scelta di base sul tipo di puntamento / motorizzazione che preferite; bisogna infatti tenere conto dello stretto campo visivo dei telescopi e del moto apparente della volta celeste sopra di noi: inquadri un oggetto, lo metti a fuoco, lo osservi per qualche secondo, e quello è già finito fuori campo a causa della rotazione terrestre!
Gli astrofili preferiscono di solito montature equatoriali, perché coniugano una certa leggerezza e facilità di trasporto/assemblaggio, con una notevole precisione ed un'accettabile isolamento dalle vibrazioni. La geometria preferita per i telescopi amatoriali e' solitamente la Schmidt Cassegrain per via dell'estrema compattezza, della robustezza generale di assemblaggio e della facilità di trasporto.
Oggi TUTTI i telescopi anche per usi amatoriali sono motorizzati (una volta puntato l'oggetto da osservare lo inseguono da soli, compensando la rotazione terrestre) e molto spesso sono anche informatizzati (i motori sono asserviti ad un PC che con adeguato software catalogatore vi dice cosa state osservando, e si incarica anche di puntare in automatico un oggetto che voi scegliete dal catalogo). Inoltre quasi tutti i telescopi moderni hanno fra gli accessori gli agganci per la macchina fotografica digitale.

Detto questo io consiglio in particolare una ditta: la Celestron, ma ce ne sono ovviamente moltissime altre; di nuovo potrete trovare ottime informazione presso i vari gruppi di astrofili.

E per finire qualche immagine per sollazzare il palato:
LunaVenere
MarteGiove
SaturnoM1 – Nebulosa del Granchio
M16 – Nebulosa AquilaM20 – Nebulosa Trifida
M31 – Galassia di AndromedaM45 – Pleiadi
M51 – Galassia VorticeM82 – Galassia Sigaro
M104 – Galassia Sombrero
f205vL'alba del domani è il tramonto dell'oggi. (J. Morrison)

[fork()]

[isterico A metano::post] Above the Aurora Australis

ghgh splendido.

se questo cadesse fra capo e collo di un asphaltita sarebbe gentile da parte sua scrivere un ultimo post conclusivo relazionando sugli eventi accaduti, grazie.

[fork()]

[IlTuatara::post]cadesse fra capo e collo di un asphaltita sarebbe gentile da parte sua scrivere un ultimo post conclusivo relazionando sugli eventi accaduti, grazie.

ok
[einsatz::post]Ragazzi, jared è buono e caro ma è completamente matto eh.

[fork()]

t'immagini se precipitasse su prike?

[fork()]

si metterebbe subito a raccogliere i detriti
[einsatz::post]Ragazzi, jared è buono e caro ma è completamente matto eh.

[fork()]

HAHAHA che scena orrenda! mi sono immaginato il bricche che scappota in carrozzina per sfuggire ad un pezzo di satellite.
"L'alba del domani è il tramonto dell'oggi. (J. Morrison)"

[fork()]

Applicazione web particolarmente affascinante, su tutto quello che nello spazio abbiamo mandato noi.
http://stuffin.space/

An intellectual is a highly educated man who can’t do arithmetic with his shoes on, and is proud of his lack. (Robert A. Heinlein)

Ma ce l'ha pi grosso
[fork()]

l'effe inglese.
I STILL BELIEVE!!!1!UNO!!!
Se #Renzi diventa premier vuol dire che ha un coniglio nel cappello. #Istillbelieve!!!11uno!!!

[fork()]

akkots::1734254
l'effe inglese.
MA PORCODIO!
hanno preso un articoletto del Daily Mail (che sarebbe come dire Novella 2000 ma fatto peggio) e l'hanno pure tradotto sbagliato!
"Greenham utilizza un telescopio fatto in casa di oltre tre metri, chiuso in una grossa cupola nel suo giardino."
Quando dalle foto da loro stessi pubblicate è evidente che 3 metri (10ft) è il diametro della cupola e non la "dimensione" del telescopio.

Ha un Newtoniano da 305mm, un apparecchio abbastanza standard per astrofili con una postazione fissa.

An intellectual is a highly educated man who can’t do arithmetic with his shoes on, and is proud of his lack. (Robert A. Heinlein)

[fork()]

anche io non riesco a non intravedere un velo di rosichella
DVRITIAM CORDIS VESTRIS SAXA TRAERE MERVISTIS
Io sono solito stampare in formato A3 col plotter i post di rodolfo per poi arrotolarmeli attorno al corpo nudo e gettarmi nei letamai del circondario. (supermaz)

[fork()]

Confesso: il trasferimento in Squizzera mi ha definitivamente allontanato dalla scena astrofila, e le serate a guardare con il telescopio mi mancano.
Cercherò di vedere almeno le stelle cadenti ad Agosto.

An intellectual is a highly educated man who can’t do arithmetic with his shoes on, and is proud of his lack. (Robert A. Heinlein)

[fork()]

Cliccare e godere
http://astro.vm.rub.de/

An intellectual is a highly educated man who can’t do arithmetic with his shoes on, and is proud of his lack. (Robert A. Heinlein)

[fork()]

cazzarola! ma sbaglio o non c'è scritto un cazzo? cioè le info dei astri. forse ho zummato troppo.
DVRITIAM CORDIS VESTRIS SAXA TRAERE MERVISTIS
Io sono solito stampare in formato A3 col plotter i post di rodolfo per poi arrotolarmeli attorno al corpo nudo e gettarmi nei letamai del circondario. (supermaz)

[fork()]

Quale è la spesa minima da affrontare per soddisfare l'occhio di un amatore che ha voglia di stare sul tetto qualche sera d'estate a guardare saturno? Realizzo solo ora che mi piacerebbe molto avere un telescopio.

[fork()]

secondo me sono troppi soldi per un fuggevole raspone. meglio scendere in pigiama, attraversare la via e citofonarle. o la va o la spacca.
DVRITIAM CORDIS VESTRIS SAXA TRAERE MERVISTIS
Io sono solito stampare in formato A3 col plotter i post di rodolfo per poi arrotolarmeli attorno al corpo nudo e gettarmi nei letamai del circondario. (supermaz)

[fork()]

rodolfo::1739365
cazzarola! ma sbaglio o non c'è scritto un cazzo? cioè le info dei astri. forse ho zummato troppo.
Non c'è effettivamente scritto un cazzo. Non è un sostituto di un normale software di home-planetarium. E' però un sorprendente collage di immagini della nostra galassia, con una rapidità di esplorazione davvero notevole. Alla fine è quasi più un esercizio di ottimizzazione software che uno strumento di astrofilia.
Puoi al limite usare la casella in basso a sinistra per mettere il nome di un oggetto (ad esempio: M8) e lui te lo centra.


il pwnezzatore::1739381
Quale è la spesa minima da affrontare per soddisfare l'occhio di un amatore che ha voglia di stare sul tetto qualche sera d'estate a guardare saturno?
Come dicevo lassù in alto, per l'osservazione planetaria casuale lo strumento migliore è il binocolo. Leggiti questa paginetta, ti dice tutto quello che devi sapere sui binocoli per astrofili dilettanti.

An intellectual is a highly educated man who can’t do arithmetic with his shoes on, and is proud of his lack. (Robert A. Heinlein)

[fork()]

psycho::1739399

non entrero' in dettagli ma nella mia esperienza ci sono dei problemi con questo piano.
con me una volta ha funzionato (c'era una tipa del palazzo vicino che è venuta a citofonarmi)
f205v::1739400
Puoi al limite usare la casella in basso a sinistra per mettere il nome di un oggetto (ad esempio: M8) e lui te lo centra.
non male non male
DVRITIAM CORDIS VESTRIS SAXA TRAERE MERVISTIS
Io sono solito stampare in formato A3 col plotter i post di rodolfo per poi arrotolarmeli attorno al corpo nudo e gettarmi nei letamai del circondario. (supermaz)

[fork()]

Scusate, bumpo questo dinosauro perché questa mattina ho avuto un'erezione come non mi succedeva da anni.

SpaceX founder Elon Musk plans to get humans to Mars in six years

Il video



screen-shot-2016-09-27-at-12-36-24-pm.png
An intellectual is a highly educated man who can’t do arithmetic with his shoes on, and is proud of his lack. (Robert A. Heinlein)
La vita è una malattia incurabile, bisogna solo avere pazienza ed aspettare che passi. (f205v)

[fork()]

non vedo citati (giustamente visto che non sono programmi per astronomi ma per wannabe astronauti):

space engine


e

orbiter


(le immagini sono link ai "trailer" su youtube). Il primo vi porta alla pazzia rappresentando cose di dimensioni incomprensibili, inumane: Sagittarius A* (il buco nero al centro della nostra galassia) è molto, MOLTO più grande di quello che avete visto in interstellar. Da sette unità astronomiche, più o meno la distanza tra saturno e il sole, riempie tutto il cielo. La stella vicino a me era deformata dalla gravità insensata di questo mostro - ricordo di aver pensato che sembrava un kiwi, prima di piegarmi in un angolo e cominciare a dondolare sui piedi.

Il secondo invece vi terrorizza a morte con la rappresentazione realistica delle nostre dimensioni: all'inizio del viaggio di tre giorni per raggiungere la luna la terra continuava a rimanere della stessa identica dimensione, tant'è che credevo di avere avuto un malfunzionamento ai motori. Col cazzo: allontanandosi a trentamila Km/h serve quasi un'ora perché la chiazza fuori dal finestrino cominci ad assomigliare alla terra come ce la immaginiamo vista dallo spazio. Quando sei a metà del viaggio la terra sembra lontana, la luna irraggiungibile e tu ti senti un microbo nella pupilla di un gigante. In quei momenti è molto difficile non piangere.

(Probabilmente è a causa di programmi come questi che sentire parlare di "umanità interplanetaria" è un po' come immaginarsi la muffa che progetta di diffondersi anche sull'altra fuga della piastrella - ciò detto elon musk è un eroe e lo voterei anche subito come Egemone).
asphtimer

[fork()]

eKSP?



quando il saggio indica la luna lo stolto si infila delle scolopendre nel cazzo

[fork()]

Secondo me è quello che ha amareggiato tanto l'autore di orbiter (la prima linea sull'homepage del programma dice: "Fed up with space games that insult your intelligence and violate every law of physics?") ma è sicuramente più divertente.
asphtimer

[fork()]

è tutto molto bello e interessante, grazie delle recensioni. ma sta roba qui come funziona, tipo che tu giri a cazzo e il programma scarica gradualmente in buffer i dati da un gruosso databaso?
si ok non ho letto le specifiche, abbiate pazienza.
DVRITIAM CORDIS VESTRIS SAXA TRAERE MERVISTIS
Io sono solito stampare in formato A3 col plotter i post di rodolfo per poi arrotolarmeli attorno al corpo nudo e gettarmi nei letamai del circondario. (supermaz)

[fork()]

il pwnezzatore::1739381

Quale è la spesa minima da affrontare per soddisfare il culo di un amatore che ha voglia di stare seduto sul cazzo qualche sera d'estate a guardare urano? Realizzo solo ora che mi piacerebbe molto avere un telescopio nel culo.

“Ma non è meglio se pensi solo alla fica, ritardato di merda?”
(Il tubone)

[fork()]

Inospitale devi assolutamente andare da un esorcista.

[fork()]

vincibile::1751938

Inospitale devi assolutamente andare a cagare da un esorcista.

asphalto FAQ
categorie Espandi/contrai