media recensioni :: I FILM (di sparare e cose assimilate) DEL 2015

L'anno si apre in bellezza con Nonno Clint che spacca culi:



Visto iersera: film potente, patriottico, con quegli stereotipi sul Texas e gli USA che tanto piacciono quando si tratta de roba de mena', girato senza indecisioni né censure moralistiche. Forse un po' asettico nell'empatizzare con i personaggi, ma comunque si esce dal cinema con la spina dorsale raddrizzata (tendendo ad urlare "FUCK YEAH!")

Segue "The imitation game" di cui non so ancora molto ma sono fiducioso anche se si tratta di gente un po' froggia:

asphalto FAQ
categorie Espandi/contrai