tedio news :: La Poesia dell'Asphalto

Siori e siore, sono honorato di introdurvi il mio nuovo mito. Presto sentirete parlare di lui, e che l'asphalto gli sia propizio! Spero che in un modo o nell'altro l'autore di cotanta meraviglia giunga a noi (magari impostando parole di ricerca quali: favismo; moto a luogo; ipertensione; scatologico; polenta voncia) - e ci renda partecipi della sua arte. Voilà, la poesia:



AMOR CENTRIFUGO



Suggi mia nutrice

la fava prominente

qui sulla lavatrice,

fellatio impertinente.

Arduo il copulare,

é centrifugo il modo

e non mi biasimare

se dopotutto godo.



(M. Mazzei)

scienza deliri :: Il grande pennello di noi matematici

Supponiamo che alla prossima tutufest ci si chieda qual e' il numero minimo di asphaltiti da invitare, per fare in modo che almeno tre di essi si conoscano tra loro, oppure che almeno tre di loro non si conoscano.
Se il rapporto di conoscenza e' simmetrico (A conosce B se e solo se B conosce A), qualche disegnino e' sufficiente a capire che ne bastano 6; chi non si fida dei disegni immagini di essere in una stanza con altre 5 persone: e' evidente che ci saranno almeno tre persone che conosce o almeno tre persone che non conosce.

sport bla-bla :: Nessun argomento

entrai per la prima volta in casa sua e vidi il bambino, che sembrava stare benissimo. correva, urlava e smaniava senza alcun segno di notturno malessere e senza alcuna soggezione per l'estraneo. mi sembr anche di notare qualche altra stranezza: alcune pareti della casa sembravano scrostate, come grattare con un rastrello; il grosso e profondo divano era tutto sporco, si vedevano impronte di scarpe e macchie nere e untuose; pi o meno ovunque c'erano sparpagliati dei pezzettini di plastica colorata.

asphalto FAQ
categorie Espandi/contrai