richiesta bla-bla :: Donne e autodifesa

Ieri sera, la pessima puntata di RIS, ha stimolato una vivace discussione. Accadeva che un tipo tentava di violentare una poliziotta e non riusciva a strangolarla solo per l'intervento dei colleghi. Io mi stupivo del fatto che una persona allenata potesse farsi strangolare come un criceto. La mia amabile consorte diceva che sarebbe lo stesso per chiunque, perche' un conto e' in palestra, un conto e' in un altr posto.
Secondo voi, soprattutto le ragazze, il panico e la paura possono essere un blocco cosi' forte da inibire una reazione anche in chi pratica arti marziali o simili?

[fork()]

[Marco] il panico e la paura possono essere un blocco cosi' forte da inibire una reazione anche in chi pratica arti marziali o simili?
si a meno che nella pratica di arti marziali o simili non si impari anche a farvi fronte.

The Lord(H) of The (St)Rings.
il Maranza e LordH saranno vestiti da ballerine classiche e spargeranno petali di rosa al mio passaggio. (Hyddenplace parlando del suo matrimonio. Peraltro, vi ricordo Un matrimonio e un funerale)

[fork()]

Sì perché come fare arti marziali senza allenarsi al combattimento non prepara a combattere, così conoscere tecniche di difesa personale senza una pratica costante non aiuta a difendersi.
Il mare era vino e io ero sottomarino

[fork()]

Ignoro il "soprattutto le ragazze" e provo a risponderti limitatamente alle mie esperienze di praticante di arti marziali e sport da combattimento.
La domanda che hai fatto fa parte di una diatriba secolare sull'effettiva efficacia delle arti marziali.
C'è una parte del cervello, credo sia l'amigdala, preposta a dare il segnale "fight or flight" cioè "combatti o scappa". Quella parte del cervello è da alcuni reputata condizionabile e da altri no. Anni ed anni di arti marziali "classiche" dovrebbero far sì che, al momento giusto, il meccanismo "fight" prenda il sopravvento e ti faccia "riconoscere" l'aggressione e tirare fuori la giusta difesa. Il problema è che la maggior parte delle aggressioni avviene all'improvviso e il panico è la reazione che viene più naturale. Alcune AM tendono spingere le simulazioni il più possibile per tentare di arrivare vicini alla realtà. Resta il fatto che sei in una comoda palestra e chi ti sta aggredendo è un collega o un istruttore, quindi la simulazione resta molto poco efficace. Senza citare il fatto che, questo tipo di allenamento, per risultare efficace negli automatismi di risposta necessita di parecchi anni di pratica.
Da questo punto di vista gli sport da combattimento che prevedono il "contatto pieno" fanno sì che si impari ad affrontare uno stato adrenalinico come normale, per cui sicuramente possono dare una mano in più sulla gestione della paura. Il fattore realmente imponderabile, riguarda la personalità dell'aggredito. Credo sia solo da quella che dipende l'efficacia di una reazione di difesa.
L'argomento è tutt'altro che esaurito in queste poche righe. Ma non mi sembra il caso di scrivere un trattato. Aspetto però con ansia il parere dell'Abietto e di altri marzialisti, te incluso Marco.
Don't forget to burn.

[fork()]

[Mr.Wolf]l'amigdala,
ma non era la principessa di qualcosa?

[fork()]

Marco, perché mi vuoi così male?
Perché vuoi propiziare la carica di massa dei Viviolas e degli altri Chuck Norris asphaltiti?
Perché vuoi farci ricadere nell'ennesima ciclicità?
Perché mi fai questo?
Ti ho mai mancato di rispetto?
Ho mai oppresso il tuo popolo?
Perché?

[fork()]

[Lord H.]si a meno che nella pratica di arti marziali o simili non si impari anche a farvi fronte.
Quotoquoto. Ma poi aggiungo che l'allenamento è utile ma di solito rimane un'ottimizzazione tecnica di determinate potenzialità. In uno scontro fisico l'inferiorità oggettiva è dietro l'angolo e non deve essere MAI sottovalutata. Anzi, è fondamentale approfondire il concetto per prevalere in situazioni del genere. Eppoi, in ultimo, bisogna anche vedere come questo allenamento viene recepito e integrato. Per vari motivi sento spesso esperienze di vita poliziesca... Succede di tutto, gente addestrata che quando sente esplodere colpi scappa nella direzione scoperta etc.
Io sono solito stampare in formato A3 col plotter i post di rodolfo per poi arrotolarmeli attorno al corpo nudo e gettarmi nei letamai del circondario. (supermaz)

[fork()]

[Abietto]Ci sono casi di campioni di boxe thailandese europei che sono stati massacrati di botte da sciuscià cresciuti sulla strada.
[Abietto]E' meglio non sentirsi sicuri affatto, se non lo si è davvero.
Quoto bis.
Io sono solito stampare in formato A3 col plotter i post di rodolfo per poi arrotolarmeli attorno al corpo nudo e gettarmi nei letamai del circondario. (supermaz)

[fork()]

[Marco]Donne e autodifesa


+

[Marco]La mia amabile consorte diceva


+

[Marco]chi pratica arti marziali o simili?


=

?


Qualsiasi società ha un sistema di pensiero fondato non su ciò che è reale, ma su ciò che è gradevole e conveniente agli interessi dominanti. Thorstein Veblen



[fork()]

ma qui erano le ragazze a dover dire qualcosa o sbaglio?

[fork()]

va bene, parlo io allora, per quel che ne so la miglior difesa è la fuga............ciaooooooo

[fork()]

[susan]o sbaglio?
[Abietto]E' meglio non sentirsi sicuri affatto, se non lo si è davvero.


sono d'accordo con l'abietto, ma che 2 palle il maestro dell'ochinauan accademi .

io ho conosciuto una cintura rossa di cung fu della scuola di ochinaua.
era un'irkandese, pazzo di suo e dal gomito britisc.
fece anche qualche publicita', a vederlo per strada non gli si dava una lira.
in palestra, non ho mai visto tale velocita' e freddezza nel portare tutti i colpi a segno, senza cambiare un accenno dello sguardo.
da paura.

le donne non sono tajate per questo.

pensassero a fare all'ammore colle coscie ben larghe piuttosto.

il nik rimane squallido .amico di lallonaomo nonche' sponsor di JOE RIVETTO.
jurito, torna 'sta casa ascpietta a te

[fork()]

[Sonny Boy] ho conosciuto una cintura rossa di cung fu della scuola di ochinaua.

Hahah, grande Sonny.
Io sono solito stampare in formato A3 col plotter i post di rodolfo per poi arrotolarmeli attorno al corpo nudo e gettarmi nei letamai del circondario. (supermaz)

[fork()]

[Squallido master]gli altri Chuck Norris asphaltiti


ahahahah

i fought the law, and the law won.

[fork()]

[Marco]Io mi stupivo del fatto che una persona allenata potesse farsi strangolare come un criceto.


Io penso semplicemente che l'uomo medio è più pesante, più forte, più alto, etc. della donna media. E questo vuol dire molto.
Chi ti aggredisce in un vicolo in genere non è un pensionato con la pancetta. E' un giovanotto robusto.
Hai voglia a recuperare lo svantaggio a suon di corsi di Tae Kwon Do del giovedì sera.

[fork()]

[Marco::post]Ieri sera, la pessima puntata di RIS, ha stimolato una vivace
discussione. Accadeva che un tipo tentava di violentare una poliziotta
e non riusciva a strangolarla solo per l'intervento dei colleghi. Io mi
stupivo del fatto che una persona allenata potesse farsi strangolare
come un criceto. La mia amabile consorte diceva che sarebbe lo stesso
per chiunque, perche' un conto e' in palestra, un conto e' in un altr
posto.

Secondo voi, soprattutto le ragazze, il panico e la paura possono
essere un blocco cosi' forte da inibire una reazione anche in chi
pratica arti marziali o simili?


Sì, in palestra li provi li strangolamenti, ma cmq anche quando ti alleni lo fai in maniera soft, per non arrivare tutte le mattine a scuola/lavoro con il collo viola e i segni...

Noi ogni tanto ci alleniamo in maniera + cattiva, ma rimane cmq una cosa non comune uno strangolamento.. e anche se sei allenato se colto alla sprovvista cmq il cervello tende a pensare più a non soffocare che a reagire istantaneamente...
Il segreto della vita: carta igienica morbida, un ottimo dentista e non dover mai pagare un avvocato.

[fork()]

[Raul Lebeau] il cervello tende a pensare più a non soffocare che a reagire istantaneamente...
Be' diciamo che il cervello ha il suo perché. Almeno quando ottiene lo scopo, cosa che non sempre succede. Come diceva Abietto, se una presunta difesa deve mettere la tua vita ancora più a rischio, meglio non cercare di attuarla... Ma alcuni hanno più sangue freddo di altri. Buon per loro.
Io sono solito stampare in formato A3 col plotter i post di rodolfo per poi arrotolarmeli attorno al corpo nudo e gettarmi nei letamai del circondario. (supermaz)

[fork()]

ma infatti le arti marziali (o meglio quello che facciano da noi) cmq come prima cosa cercano di insegnarci la cattiveria e la grinta giusta per reagire in maniera istintiva... rimane il fatto ce cmq è una cosa personale.. devi riuscire ad autocondizionarti a fare quei 2-3 movimenti non appena qualcuno prova a metterti le mani addosso..
A volte trovi il bullo che ti vuole menare e ai tempo a preparti, altre volte ti arriva una testa che manco te ne accorgi...

cmq senza dubbio il praticare arti marziali non ti rende certo una macchina da guerra o automaticamente capace a difenderti... lì è questione di personalità, e cmq io tendezialmente preferisco lasciare perdere piuttosto di fare a botte... poi oh, dovesse capitare, ci si arrangia...

E cmq, di mille tecniche e combo che impari, in realtà se ne usano al massimo 2 o 3...
Il segreto della vita: carta igienica morbida, un ottimo dentista e non dover mai pagare un avvocato.

[fork()]

[Sievert]Hai voglia a recuperare lo svantaggio a suon di corsi di Tae Kwon Do del giovedì sera.


infatti devi fare win chung

[fork()]

[Squallido master]gli altri Chuck Norris

[fork()]

[vision-x::post]
[Sievert]Hai voglia a recuperare lo svantaggio a suon di corsi di Tae Kwon Do del giovedì sera.




infatti devi fare win chung


meglio jujitsu asd


/ricorriamo adesso nella ciclicità del "il mio stile e più cattivo del tuo" ecc... asd
Il segreto della vita: carta igienica morbida, un ottimo dentista e non dover mai pagare un avvocato.

[fork()]

[Raul Lebeau]/ricorriamo adesso nella ciclicità del "il mio stile e più cattivo del tuo" ecc... asd


infatti :D

uno dei miei piu' grnadi rammarici non aver fatto artimarziali sigh
a quest'ora sarei in giro per il mondo, avevo conosciuto on line uno che faceva coreografia di scene di arti marziali per film d'azione.

triplo sigh

[fork()]

[Raul Lebeau]mille tecniche e combo



[fork()]

"la potenza è nulla senza controllo" (cit.)

"il controllo è nullo senza potenza"

direi che ho detto tutto.
guardate,  come se bruciasse oleo dalle sue ossa!get rich or die tryin'

[fork()]

in 3 è meglio:

io, smith e wesson
Il segreto della vita: carta igienica morbida, un ottimo dentista e non dover mai pagare un avvocato.

[fork()]

[vision-x]uno dei miei piu' grnadi rammarici non aver fatto artimarziali sigh


A parte che sospetto che si dica rammarichi, per il resto sei sempre in tempo, volendo.
Pay close attention:
you could miss something.
www.abietto.net

[fork()]

[Abietto]A parte che sospetto che si dica rammarichi

allarmista, non ci sono ancora conferme ufficiali.

[fork()]

Gli allenamenti ai corsi base di arti marziali non sono sufficienti. Ci vogliono prove più dure: stare appesi a testa in giù su uno strapiombo di mille metri come alla tana delle tigri, combattimenti ad esclusione tra scuole rivali come Hokuto e Nanto, arrampicarsi su una parete del nono grado senza protezioni come Manolo etc. etc.
vorrei cantare insieme a voi, in magica armonia...

asphalto FAQ
categorie Espandi/contrai