media recensioni :: Open Water

Open Water è un film basato su una storia realmente accaduta.

I protagonisti sono due coniugi che decidono di staccare dal lavoro per un po’ e di concedersi una bella vacanza. Avendo entrambi la passione per le immersioni decidono quindi di prendere parte a una sorta di visita guidata dei fondali in mare aperto. Fin qui tutto bene ma l’odissea della giovane coppia comincia quando il battello li abbandona in alto mare a causa di un errore nel conto dei passeggeri (nessuno si accorge dell’assenza dei due che sono ancora nel bel mezzo dell’immersione quando il battello si allontana). Il tempo passa e i due non possono fare altro che aspettare i soccorsi sperando di uscirne illesi, del resto ogni loro sforzo di raggiungere qualche barca nei paraggi non poteva che rivelarsi inutile, visto che erano le correnti a decidere ineluttabilmente il loro tragitto…

Il film l’ho trovato interessante principalmente per due motivi.
Innanzi tutto la tecnica di ripresa è particolare. La prima parte del film, quando i due non sono ancora alla deriva in mezzo all’Oceano, è girata in stile documentaristico-amatoriale (sia per l’uso delle inquadrature, che per la qualità e la resa delle immagini), mentre la seconda parte del film, il loro calvario in mare aperto, è girato secondo le normali tecniche di ripresa. Una scelta strana se si considera che in genere si fa l’opposto per sottolineare il realismo di certe sequenze drammatiche (v. Cannibal Holocaust, The Blair Witch Project, e film simili).
Seconda cosa che mi ha colpito di questa pellicola è la sua semplicità. La seconda parte infatti è interamente girata in acqua, l’inquadratura non si stacca quasi mai dai due malcapitati. Questo dimostra quindi che si possono ottenere anche risultati di un certo livello senza affidarsi eccessivamente a scenografie accattivanti o a supercostosi effetti speciali. Insomma, un film essenziale che riesce a sfruttare al massimo la sua semplicità e che anzi riesce a compensare la mancanza di particolari artifici grazie ad un accattivante uso delle inquadrature (sempre a pelo d’acqua, prima ti fanno intravedere cosa si muove sotto la giovane coppia, ma poi ti tolgono il privilegio della visione, quasi facendoti vivere il dramma dei due, sempre ignari di ciò che gli succede intorno).

Anche la scelta di basare un intero film su due soli protagonisti sarebbe potuta essere una mossa un po’ troppo spregiudicata, eppure il film merita e non risulta neanche fastidiosamente lento. Insomma, Open Water non sarà di certo un capolavoro, ma merita comunque di essere visto perché lontano dai soliti schemi già visti in tutte le salse.
Credo che la dimensione del pene sia direttamente proporzionale a quanto sei bugiardo [Nonchiesto]

[fork()]

[TracotanZ]
no ottima fattura no eccheccazzo, quel film è troppo "questo lo giravo anch'io".



Seeeeeeeeeeee!
Smettila o mi tocca convincerti del contrario....

[fork()]

non fare la sbruffona, un mio corto è stato in selezione a Venezia 1999.
guardate,  come se bruciasse oleo dalle sue ossa!

"il modulo di decifratura e di verifica di autenticità non è monolitico con la cpu, pertanto non è tamperproof, ossia è possibile inserirsi fisicamente tra la cpu e fritz in modo da bypassare ogni forma di controllo" (SensoInverso, mentre tenta di dimostrare che si può essere belle E anche intelligenti)

[fork()]

[Marienbad]
A proposito, l'hai già visto "Cronoche di Riddick"?
Basta però pubblicizzare quelle due boiate di "Cannibal Holocaust" e "TBWP", per carità!
Ehi!
Non saremo più qui tra un centinaio d'anni; ...tu sei mortale, io mi trasferisco in California.

[fork()]

[TracotanZ]
non fare la sbruffona, un mio corto è stato in selezione a Venezia 1999.


Ribatto con: Il gladiatore ha vinto 5 oscar.

[fork()]

[Akkots]
A proposito, l'hai già visto "Cronoche di Riddick"?
Basta però pubblicizzare quelle due boiate di "Cannibal Holocaust" e "TBWP", per carità!



Non mi gonfiare però...
Il film di David Twohy me lo eviterò volentieri, vidi Pitch Black e mi bastò.

[fork()]

[Marienbad]
Ribatto con: Il gladiatore ha vinto 5 oscar.
Ribatto con: "Eyes Wide Shut" non ha vinto un nulla. Invece "Il paziente inglese" ne ha vinti 9.
guardate,  come se bruciasse oleo dalle sue ossa!

"il modulo di decifratura e di verifica di autenticità non è monolitico con la cpu, pertanto non è tamperproof, ossia è possibile inserirsi fisicamente tra la cpu e fritz in modo da bypassare ogni forma di controllo" (SensoInverso, mentre tenta di dimostrare che si può essere belle E anche intelligenti)

[fork()]

[TracotanZ]
Ribatto con: "Eyes Wide Shut" non ha vinto un nulla. Invece "Il paziente inglese" ne ha vinti 9.


Quindi concordi con me nel dire che questi eventi non garantiscono la validità di una pellicola...

[fork()]

ah, e mi meraviglio e mi dispero perché nessuno ha ancora fatto questa sagaccissima battuta:

[[Norman]]
Open Water


guardate,  come se bruciasse oleo dalle sue ossa!

"il modulo di decifratura e di verifica di autenticità non è monolitico con la cpu, pertanto non è tamperproof, ossia è possibile inserirsi fisicamente tra la cpu e fritz in modo da bypassare ogni forma di controllo" (SensoInverso, mentre tenta di dimostrare che si può essere belle E anche intelligenti)

[fork()]

[Marienbad]
Quindi concordi con me nel dire che questi eventi non garantiscono la validità di una pellicola...
ovviamente.

Però ad esempio i film dei vanzina non hanno mai vinto nessuna statuetta, e non per questo sono film interessanti.
Quindi il tuo sillogismo vacilla e io me ne bullo tra me e me.
guardate,  come se bruciasse oleo dalle sue ossa!

"il modulo di decifratura e di verifica di autenticità non è monolitico con la cpu, pertanto non è tamperproof, ossia è possibile inserirsi fisicamente tra la cpu e fritz in modo da bypassare ogni forma di controllo" (SensoInverso, mentre tenta di dimostrare che si può essere belle E anche intelligenti)

[fork()]

Ecco, io il film lo avrei fatto terminare esattamente in questo modo: la mdp si alza in una panoramica verticale, mostrando gli sventurati, all'interno di un wc.

[fork()]

[Marienbad]
Marienbad
che finale dimmerda.
guardate,  come se bruciasse oleo dalle sue ossa!

"il modulo di decifratura e di verifica di autenticità non è monolitico con la cpu, pertanto non è tamperproof, ossia è possibile inserirsi fisicamente tra la cpu e fritz in modo da bypassare ogni forma di controllo" (SensoInverso, mentre tenta di dimostrare che si può essere belle E anche intelligenti)

[fork()]

[TracotanZ]
ah, e mi meraviglio e mi dispero perché nessuno ha ancora fatto questa sagaccissima battuta:


io ti stimo.
essere geni è come non capire un cazzo, solo con un po' più carisma [supermaz]

[fork()]

[TracotanZ]
Però ad esempio i film dei vanzina non hanno mai vinto nessuna statuetta, e non per questo sono film interessanti.


Ma non capisco il tuo discorso.
Sei tu ad aver affermato che il tuo corto fu in selezione a Venezia, io ho semplicemente asserito che questo non significa nulla, non ho certo affermato che il fatto di non parteciparvi significasse qualcosa...

[fork()]

[TracotanZ]
che finale dimmerda.


Quindi coerente...

[fork()]

Boh io non capisco il tuo discorso.
Sei tu ad avere affermato che il fatto che un mio corto fosse in selezione a Venezia non significasse nulla, non certo hai affermato che il fatto di non parteciparvi non significasse nulla.
Boh mi sono perso nelle negazioni di negazioni scusa.
guardate,  come se bruciasse oleo dalle sue ossa!

"il modulo di decifratura e di verifica di autenticità non è monolitico con la cpu, pertanto non è tamperproof, ossia è possibile inserirsi fisicamente tra la cpu e fritz in modo da bypassare ogni forma di controllo" (SensoInverso, mentre tenta di dimostrare che si può essere belle E anche intelligenti)

[fork()]

[TracotanZ]
Boh mi sono perso nelle negazioni di negazioni scusa.


Anche io mi sono persa.
Fottiamocene allegramente...

[fork()]

[Marienbad]
vidi Pitch Black e mi bastò.
Non sapevi con chi cazzo avevi a che fare?
Ehi!
Non saremo più qui tra un centinaio d'anni; ...tu sei mortale, io mi trasferisco in California.

[fork()]

[Akkots]
Non sapevi con chi cazzo avevi a che fare?


Mi piaceva il tizio che mi portò alla prima.
A fine visione però, smise di piacermi.

[fork()]

[Marienbad]
Fottiamocene allegramente...
ottima idea, la appoggio.

guardate,  come se bruciasse oleo dalle sue ossa!

"il modulo di decifratura e di verifica di autenticità non è monolitico con la cpu, pertanto non è tamperproof, ossia è possibile inserirsi fisicamente tra la cpu e fritz in modo da bypassare ogni forma di controllo" (SensoInverso, mentre tenta di dimostrare che si può essere belle E anche intelligenti)

[fork()]

Citare Dziga Vertov in un thread di Oper Water mi pare del tutto sconveniente...

L'uomo con la macchina rappresa.
[fork()]

[Marienbad]
Citare Dziga Vertov in un thread di Oper Water mi pare del tutto sconveniente...


Invece a me è piaciuto perché sull'Asphalto mi si caga poco.

[fork()]

ormai discutere di cinema sull'asphalto è inutile.
sticazzi!

[fork()]

Lo dicevo io che eri un babbo di minchia Dziga!

[fork()]

[ed.]
ormai discutere di cinema sull'asphalto è inutile.

non so, io sono andata a vedere ong bak, vuoi parlarne?
è la fede delle femmine / come l'araba fenice: / che ci sia, ciascun lo dice; / dove sia, nessun lo sa. L. DA PONTE

[fork()]

[ed.]
ormai discutere di cinema sull'asphalto è inutile.


Potremmo decussare....

[fork()]

[Marienbad]
Potremmo decussare....
Sì. Su un altro forum.
Ehi!
Non saremo più qui tra un centinaio d'anni; ...tu sei mortale, io mi trasferisco in California.

[fork()]

Eddai! Si fa per scherzare! Ora mi sento terribilmente in colpa.
Ehi!
Non saremo più qui tra un centinaio d'anni; ...tu sei mortale, io mi trasferisco in California.

[fork()]

[Sergej Ejzenstejn]
Sergej Ejzenstejn
Invece te sei una cagata pazzesca.

[fork()]

Akkots mi tratti sempre male, ho un animo sensibile io...
:(

asphalto FAQ
categorie Espandi/contrai